LeoPay diventa iCard: Come Funziona, i Limiti e le Opinioni sulla Carta

Cos'è LeoPay (oggi iCard) e Come funziona. È una buona carta conto con IBAN? Personalmente non ci ha convinti. Scopri il perché in questa recensione.

leopay icard

Per inviare denaro in tutto il mondo senza pagare pesanti commissioni oggi esistono soluzioni economiche e digitali. Una di queste è LeoPay (ex LeuPay), una piattaforma di pagamento online che ti offre anche due carte Visa e Mastercard con IBAN in valute multiple.

LeoPay è passato sotto iCard, un conto online per privati e aziende con sede in Bulgaria. Per questo, prima di provare questo servizio, ci sono alcune cose che devi conoscere.

Aprire un conto con LeoPay (ora con iCard) è gratuito e richiede pochi minuti, ma è un servizio affidabile? Quali sono i costi e i servizi disponibili?

La carta LeoPay, inoltre, non è l’unica a offrirti pagamenti in valuta estera a commissioni basse. Conviene affidarsi a LeoPay oppure alle sue alternative?

In questa recensione dedicata a LeoPay (e iCard) scoprirai come funziona il servizio, le opinioni sulla carta con IBAN e altre informazioni utili.

Cos’è LeoPay (ex LeuPay), ora iCard

LeoPay è un servizio di pagamento online che ti permette di trasferire denaro in tutto il mondo. Il brand LeoPay, un tempo LeuPay, è stato acquisito da iCard, passando sotto la proprietà di iCard Services AD con sede a Sofia, in Bulgaria.

Il servizio fornito da LeoPay (ora iCard) è un conto multi-valuta, gratuito e completamente gestibile dallo smartphone (oppure da PC). Con il conto iCard puoi effettuare trasferimenti bancari in tutto il mondo, prelevare contante allo sportello, inviare denaro e pagare online oppure utilizzare la carta di debito Visa per i pagamenti fisici.

iCard supporta anche delle carte virtuali e il servizio di pagamento Apple Pay, sia per il privato che per il business. Inoltre ti aiuta a liberare il portafoglio digitalizzando le carte fedeltà e ti permette di creare gitf card virtuali da regalare ai tuoi cari.

LeoPay e iCard: carta con IBAN

LeoPay (iCard) abbinano al conto online una o più carte di debito Visa con codice IBAN, senza canoni mensili.

Con iCard ricevi due carte virtuali (Visa e Mastercard) gratuite e puoi ordinare fino a 5 carte di debito fisiche, ciascuna con il proprio IBAN unico.

icard visa

Ogni conto iCard (LeoPay) è multivaluta, pensato per chi è abituato a viaggiare o spostare denaro all’estero. Le valute supportate dal conto iCard sono sette (con LeoPay erano dieci):

  • Euro (EUR);
  • Dollari americani (USD),
  • Sterline britanniche (GBP);
  • Franchi svizzeri (CHF);
  • Lei rumeno (RON);
  • Lev bulgaro (BGN);
  • Kuna croata (HRK).

La piattaforma LeoPay-iCard, oltre a poter offrire i propri servizi in diversi paesi, offre la possibilità di gestire diversi Iban con lo stesso account.

Altre funzioni incluse nella carta LeoPay:

  • Definire le disponibilità giornaliere, settimanali e mensili per ciascuna carta, non lasciando nulla al caso;
  • Dividere la lista della spesa e effettuare gli acquisti in posti diversi;
  • Possibilità di richiedere le carte in valute diverse.

In aggiunta, le carte LeoPay (ora iCard) offrono la possibilità di impostare manualmente i livelli di sicurezza personale richiesta:

  • Blocco delle carte o disabilitazione delle transazioni effettuate tramite POS, online o bancomat;
  • Definizione dell’importo massimo per transazione o i limiti di spesa giornalieri, settimanali o mensili per ciascuna carta;
  • Possibilità di richiedere la notifica di tutte le transazioni tramite SMS, e-mail o notifiche push.

Carte Visa Gratis LeoPay

carte visa leopay gratis

I titolari del conto online LeoPay avevano la possibilità di ottenere all’apertura del conto ben due carte VISA “gemelle” gratuite. Questo tratto caratteristico di LeoPay, e di LeuPay in passato, non è stato riconfermato con iCard.

Le VISA “gemelle” potevano essere gestite tramite app mobile e senza commissioni di servizio. Bastava richiedere le carte ed iniziare ad acquistare online, senza addebito per le transazioni e con i pagamenti contactless abilitati.

Ora con iCard puoi ricevere solo una carta di debito Visa contactless gratis, consegnata direttamente a casa in consegna veloce.

Come funziona LeoPay (iCard)

Le principali caratteristiche di LeoPay sono state conservate anche dopo l’acquisizione con iCard.

Conto iCard personale

Il conto online per privati funziona come un tradizionale conto corrente bancario, perché permette di:

  • ricevere gli accrediti dello stipendio in tutte le valute supportate;
  • pagare i fitti e le utenze domestiche tramite addebito diretto SEPA;
  • inviare denaro tramite bonifico bancario o, se il destinatario è già un cliente LeoPay, usando il numero ti telefono o l’email del destinatario (come con PayPal o Skrill);
  • fare shopping online in sicurezza;
  • digitalizzare le tue carte fedeltà;
  • pagare con Apple Pay;
  • creare gift-card virtuali.

Conto iCard Business

I clienti LeoPay business (ora iCard Business) possono effettuare dei pagamenti di massa per inviare denaro su più conti in una sola volta. In questo modo è più semplice pagare affiliati, fornitori o altri soggetti all’estero o nel proprio paese.

Inoltre, come per LeoPay (iCard) personale, hanno conti in multi-valuta e possono trasferire denaro in tutto il mondo a condizioni favorevoli. Dalla piattaforma desktop si ha accesso al conto corrente aziendale, per tenere traccia delle proprie finanze, scaricare gli estratti conti o ordinare bonifici.

Leggi pure
N26 Carta: Recensione completa sulla Banca online

Come aprire un conto iCard da privato

Aprire un conto iCard è facile come lo era con LeoPay in passato. Il processo di registrazione online, però, si svolge interamente tramite smartphone mediante l’app iCard.

Il primo step è scaricare l’applicazione da Google Play o Apple Store. Se utilizzi il computer vai al sito di iCard e inserisci il tuo numero di cellulare. Riceverai un codice per passare allo store ed eseguire il download dell’app.

Avvia l’app e compila il modulo di contatto con i tuoi dati personali. Ti verrà richiesto di confermare la tua identità registrando un breve video o scattando un selfie (a te o ai tuoi documenti).

Se il processo è andato a buon fine riceverai il tuoi dati di accesso al sito www.icard.com. Inoltre otterrai anche il tuo IBAN personale e potrai iniziare a gestire la tua carta ricevendo denaro o inviando i tuoi soldi sul conto.

Puoi creare fino a 3 IBAN in una valuta, ordinare fino a 5 carte di debito fisiche e fino a 20 carte virtuali. Infine riceverai a casa la carta di debito Visa NFC per gli acquisti con il POS.

Al momento dell’apertura del conto avrai un account Starter, con funzionalità molto limitate. Per passare al piano Standard, anch’esso gratuito, basterà fare una videochiamata con un operatore per verificare la tua identità in diretta.

Posso aprire un conto LeoPay (ex LeuPay)?

leopay login

Come già detto, LeoPay è stata inglobata all’interno della iCard Services AD. Al momento quindi non è più possibile aprire un conto personale o business con LeoPay, ma solo con iCard.

La pagina di registrazione dell’ex servizio LeuPay, infatti, rimanda al sito iCard per business. Contattando l’assistenza siamo stati invitati proprio a scaricare l’app iCard e a seguire la procedura illustrata nel paragrafo precedente.

Questo vale sia per gli utenti LeoPay privati che per le aziende.

Aprire un conto iCard (ex LeoPay) Business

Le procedure per aprire un conto aziendale iCard Business sono un po’ più macchinose. Anzitutto è prevista una modalità diversa a seconda che il cliente business sia:

  • un freelance o libero professionista;
  • un’azienda (srl, snc, sas, ecc.).

A seconda della scelta bisognerà compilare online un modulo di contatto più o meno dettagliato. Al termine, però, è già possibile creare il conto (disponibile al termine delle verifiche sui dati forniti).

Costi LeoPay (ora iCard)

Dopo la fusione con iCard, le tariffe applicate da LeoPay hanno subito delle leggere modifiche. Per certi versi risultano ancora piuttosto vantaggiose:

  • apertura conto online gratis;
  • conto corrente a canone zero;
  • prima carta di debito virtuale a costo zero;
  • prima carta Visa con IBAN gratis;
  • pagamenti online o al POS a costo zero.

Per il resto, però, le condizioni di iCard sono piene di tante piccole commissioni che alla lunga possono risultare fastidiose. La seguente tabella riassume i principali costi della nuova LeoPay applicati a un conto privato:

Operazioni LeoPay / iCard Costi LeoPay / iCard
Apertura Conto Gratis
Canone mensile 0€
Ricarica con carta Visa o Mastercard 0.5%, min 0.10€
Bonifico SEPA 1€
Prelievo ATM zona Euro 2€
Emissione carte aggiuntive (virtuali o fisiche) 1€
Pagamento tramite POS Gratis
Verifica Saldo Bancomat 0,50€

Per prelevare contante con LeoPay (oggi iCard) è richiesta una commissione di 2€ a operazione, anche per gli ATM nella zona euro. Inoltre è prevista anche una commissione in caso di ricarica con carta, anche pesante per importi consistenti (caricando 2.000€ sul conto iCard la commissione dello 0,5% sarebbe di 10€).

La prima carta Visa fisica e virtuale collegata al conto LeoPay / iCard viene rilasciata gratuitamente, ma è richiesto il pagamento di 1€ per ogni carta aggiuntiva. Anche i bonifici SEPA costano 1 euro l’uno, e persino l’estratto conto ha una spesa di 0,50 centesimi.

E per inviare denaro in valuta estera? iCard (oggi LeoPay) applica delle commissioni fisse o variabili a seconda della modalità di trasferimento e della valuta destinataria.

Inoltre, come le normali banche, applica una maggiorazione sui tassi di cambio (spread), il che aumenta ancora di più i costi per il privato e riduce l’importo consegnato al destinatario.

Ci sono alternative a LeoPay più convenienti?

Limiti carta LeoPay (ora iCard)

La carta LeoPay (ora iCard) non ha limiti annuali, ma massimali giornalieri, settimanali e mensili. Sono previsti un massimo di 5 prelievi al giorno, e non oltre i 1.000€, così come per i pagamenti con POS (massimo 25 transazioni e non oltre i 5.000 euro).

Il massimale giornaliero fissato per lo shopping online è di 2.500 euro al giorno, mentre c’è un tetto anche per il versamento di contanti tramite ATM (max 4.000).

Gli altri limiti della carta LeoPay / iCard settimanali e mensili sono illustrati nella tabella qui in basso.

Carta di debito Visa iCardSpesa singolaConteggio giornalieroLimite giornalieroLimite settimanaleLimite mensile
Pagamenti via Internet (Visa virtuale)2.5002.5005.0005000
Prelievo di contanti (ATM o POS)30051.0002.0002000
Pagamenti con POS2.500255.00015.00015.000
Versamento all’ATM2.0004.00015.00015.000
Leggi pure
Buddybank: Cos'è e Come Funziona la carta conto di Unicredit

LeoPay Bic

Molti nostri utenti ci chiedono dove è possibile trovare il BIC o lo Swift code di LeoPay per ricevere i pagamenti tramite bonifico. In rete infatti esiste ancora un po’ di confusione in merito, visto che LeoPay si è dapprima appoggiata a una banca di Malta (Satabank P.l.c.) per poi tornare a una banca bulgara con il passaggio a iCard.

A seconda che l’IBAN sia collegato ad un conto maltese o bulgaro (lo puoi verificare dalle due lettere iniziali dell’IBAN, dove MT sta per Malta e BG sta per Bulgaria), il Bic e Swift code sono i seguenti:

  • LeoPay Malta (MT): BIC/SWIFT è STBAMTMT;
  • LeoPay Bulgaria: BIC/SWIFT è INTFBGSF.

La maggior parte dei conti correnti e Iban di LeoPay sono passati alla banca Bulgara, quindi è molto probabile che l’IBAN cominci con BG (BIC e SWIFT code: INTFBGSF).

Leggi pure
Flowe: Recensione del conto online sostenibile. Come funziona, costi e Opinioni

Opinioni su LeoPay – iCard: è sicuro?

Alla fine di questa recensione su LeoPay, ora iCard, alcune domande chiave restano ancora insolute e una delle più importanti riguarda l’affidabilità del conto online. Quali sono le opinioni a riguardo?

Difficile dare una risposta definitiva. Il massiccio cambio di brand (prima LeuPay, poi LeoPay e ora iCard) e di sedi (Londra, Malta, Sofia) solleva non pochi dubbi a riguardo.

Ad aumentare i sospetti ci ha pensato in passato un articolo del Financial Times, il quale sosteneva che diversi clienti di LeoPay inglesi avessero perso l’accesso al loro conto senza preavviso.

Detto questo, però, non si può dire che iCard-LeoPay sia una truffa, anzi. Le piattaforme di pagamento operano in 30 paesi in Europa, principalmente nell’area dell’est, e sono istituti autorizzati e certificati.

Le recensioni LeoPay su Trustpilot, inoltre, hanno raccolto un giudizio complessivo di 3,4 stelle (accettabile), mentre sugli store l’app LeoPay ha 4 stelle di valutazione.

Conviene aprire un conto iCard?

In Italia iCard potrebbe essere una soluzione “di nicchia” per liberi professionisti o imprenditori che intrattengono rapporti con diversi clienti nell’est europeo e necessitano di eseguire più operazioni su diverse piazze.

Per il resto esistono alternative decisamente più vantaggiose, sia per i trasferimenti di denaro sia tra le carte conto online. Quali sono?

Transferwise

La principale alternativa a LeoPay-iCard per inviare denaro in tutto il mondo è Transferwise, un conto online con carta che ha il vantaggio di non applicare spread sui tassi di cambio.

Con Transferwise invii i tuoi soldi in ogni parte del mondo alle condizioni più vantaggiose sul mercato, facendo tutto online e in tempo reale. La società ha oltre 8 milioni di clienti e molte banche online come N26 o Bunq fanno affidamento su Transferwise.

Carte conto alternative a iCard

Se invece hai l’esigenza di aprire una carta conto guarda anche a queste soluzioni più affermate in Italia prima di scegliere iCard / LeoPay. Sul mercato italiano carte prepagate online come N26, Revolut o Hype sono molto più interessanti in termini di servizi e condizioni economiche.

Hai a cuore l’ambiente? Apri un conto online con servizi come Flowe o Bunq, che piantano alberi e ti aiutano a vivere in modo più sostenibile mentre gestisci le tue spese.

Nella tabella qui in basso trovi tutte le migliori alternative a LeoPay, ora iCard.

Carta Conto Caratteristiche Bonus

Carta Hype

carta hype
  • Apertura Conto: Gratis
  • Canone: 0€ / 1€
  • Costi Prelievo:Gratis

Carta illimity

carta illimity
  • Apertura Conto: Gratis
  • Canone: 0 €
  • Costi Prelievo:3 prelievi gratis (Carta Smart)

Carta Monese

carta monese
  • Apertura Conto: Gratis
  • Canone: 0 € (Carta Simple)
  • Costi Prelievo:200 € gratis, poi 2%

Carta N26

carta n26
  • Apertura Conto: Gratis
  • Canone: 0 € (Carta You)
  • Costi Prelievo:Gratis

Carta Revolut

carta revolut
  • Apertura Conto: Gratis
  • Canone: 0 € (Carta Standard)
  • Costi Prelievo:200 € gratis, poi 2%

Carta Skrill

carta skrill
  • Apertura Conto: Gratis (Bonus)
  • Canone:0 € / 5 € ogni mese inattivo
  • Costi Prelievo:1.75% massimo 5.50 €

Carta Viabuy

carta Viabuy
  • Apertura Conto: 69.90 €
  • Canone:19.90 € (annuali)
  • Costi Prelievo:5.50 €
LeoPay Recensione
  • Sicurezza
  • Funzionalità
  • Velocità apertura conto
  • Costi
3.3

Carta LeoPay

LeoPay (ora iCard) è un conto online che fa il suo dovere. Può essere una soluzione di nicchia per privati o aziende che intraprendono rapporti con l’est Europa (dove è più sviluppata), ma per il resto conviene concentrarsi sul altre carte. I costi infatti sono interessanti, ma se si guarda all’operatività (bonifici, ricariche, ecc.) esistono alternative più convenienti. La piattaforma sembra affidabile, ma il nostro mercato offre società più solide e complete.

condividi l'articolo sui social

10
Lascia un Commento

avatar
Emilio
Ospite
Emilio

LeuPay ha un servizio pessimo, vi sequestra i soldi qualora abbiate bisogno di effettuare un pagamento urgentemente e con il nuovo cambio di società ha decisamente peggiorato un servizio già precario e con un pessimo supporto tecnico.. Non vi aspettate nulla da loro perché sicuramente non la otterrete!

Nico
Ospite
Nico

De gustibus… ho il conto da due anni e mai nessun problema, estremamente vantaggioso e preciso.

Massy
Ospite
Massy

Debbo aprire il conto con loro. Certezze?

Marius
Ospite
Marius

Devo essere onesto e sincero mi è stata presentata da un conoscente che mi ha invogliato mi è costata una tombola di soldi per aprire questa carta è relativo conto
Ma Sono profondamente deluso da avere fatto questa operazione ove mai si sì è detto che un bonifico dal mio conto Bnl per essere visibile deve impiegare tempi biblici attualmente dal 30/10/2018 io ancora nn vedo nulla è così in precedenza
Chiuderò il conto è bruciato la carta dopo avere ricevuto i miei soldi
Ps tutti questi giorni di valuta chi me li paga
Nn rispondono completamente questi signori alle mail indirizzate

francesco
Ospite
francesco

e vero che fate sparire i soldi ?
cioe che se uno manda a voi il bonifico voi lo dirottate a malta e poi vene lavate le mani ?
e vero che non lavorate con il circuito sepa
e vero anche che rispondete in modo lento e poco chiaro ?
ci sono denunce in merito ?

Giovanni
Ospite
Giovanni

Sono molto seri, ho un conto da 3 anni, vero che hanno avuto un problema con il circuito SEPA (oramai risolto), ma dire che ci sono denunce o che dirottano i soldi a gente del genere gli starebbe bene mantenere il conto in Italia magari in una banca come lo era Banca Popolare di Vicenza. Se avete bisogno di ulteriori info potete contattarmi…

Simone
Ospite
Simone

Buongiorno, posso sapere le tempistiche per la disponibilità di un bonifico

uni73
Ospite
uni73

che intendi per problema sepa risolt0? adesso i bonifici sepa funzionano? io ho perso traccia di un bonifico in entrata data 19/10/2018 e nessuno sembra sapere nulla. a me non è arrivato e al mittente non è tornato indietro. non mi sembra proprio risolto.

Massy
Ospite
Massy

È quindi affidabile?

Franco
Ospite
Franco

Sono cliente Leopay da quattro anni da quando era ancora LEUpay con sede a Malta, funzionava alla grande, purtroppo da quando son passati ad Icard sono i peggiori che si possano trovare in giro. Quando scrivi all’assistenza se ti rispondono passano settimane, prima quando inviavi una email ti chiamavano al telefono dopo un paio di ore risolvendo il problema. Ho effettuato l’apertura di un altro conto business e dopo 2 mesi (ho inviato tutta la documentazione richiesta) non so nulla, ho chiesto più volte notizie ma non ho ricevuto risposta. E dal primo marzo chiedono 20 euro al mese per la gestione dei conti business….sono di fuori! Chiudo tutto e tanti saluti, sul mercato c’è di meglio.

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it riportiamo informazioni e analisi su Investimenti e Trading azionario, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.