Binance decide di regalare Shiba Inu attraverso una promozione

Jastra Kranjec

Giornalista e sostenitrice della Modern Money Theory.


Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.

Una delle ultime novità proposte da Binance, uno dei più importanti exchange di criptovalute al mondo, riguarda la distribuzione gratuita di SHIB ai nuovi utenti della piattaforma attraverso una promozione che ha l’obiettivo di incentivare l’utilizzo di questo token.

Infatti, questa iniziativa promozionale dovrebbe essere attiva fino al 21 marzo e prevedere una distribuzione di 80.000 $ in SHIB a tutti i nuovi utenti che si sono registrati su Binance. Per gli utenti che aderiscono alla promozione, Binance offrirà tra 100.000 SHIB e 308.000 SHIB in base all’ordine di arrivo. Si tratta di una somma compresa tra 2 $ e 6,9 $ al momento della stesura di questo articolo.

Ma non solo. C’è anche un’altra promozione che Binance propone a tutti i suoi nuovi utenti. Infatti, per tutti gli utenti che acquistano SHIB per un valore di 1000 USDT, potranno partecipare ad un altro contest per ottenere 20.000 $ in SHIB.

Essendo l’exchange più grande al mondo, comprare Shiba Inu potrebbe essere una buona mossa visto che il prezzo dovrebbe vedere un rialzo nel breve periodo.

Come partecipare alla promozione di Binance?

Per partecipare alla promozione di Binance per i token di SHIB è necessario procedere alla registrazione tramite link e completare l’iter di registrazione KYC. Terminata questa fase sarà anche possibile accedere alle coppie di valute SHIB/USDT e SHIB/BUSD per partecipare anche alla seconda promozione della piattaforma.

Inoltre, per prelevare i token ricevuti sarà necessario raggiungere un volume totale di scambi pari a 50 USDT, considerando sia le operazioni di acquisto che di vendita.

Secondo quanto riferito da Binance, inoltre, la piattaforma si riserva di non considerare le operazioni che nascondono attività di riciclaggio di denaro oppure di account che si sono registrati in maniera illegale. Stesso discorso viene applicato per le operazioni di self-dealing oppure per quelle che mirano a manipolazioni di mercato.

Leggi pure
"Road to Binance" di Lucky Block: quando arriverà il listing?

Le novità su SHIB: Collaborazione con John Richmond

L’iniziativa promozionale di Binance arriva poco dopo un’altra novità riguardante SHIB che è stato aggiunto come metodo di pagamento su Wirex, la piattaforma leader di pagamenti digitali con oltre 4,5 milioni di utenti in più di 80 località in tutto il mondo.

Inoltre, la community di Shiba Inu ha visto il progetto iniziare una collaborazione con il celeberrimo stilista italiano John Richmond che prevede di lanciare una collezione di moda basata su NFT entro la fine del 2022.

Attraverso la partnership chiusa con John Richmond, il team di Shiba Inu è stato in grado di assicurarsi un’iniziativa pubblicitaria con il comune di Milano, consentendo al progetto di posizionare dei loghi di SHIB sul tram numero 1825 che gira per tutta la città. In questa maniera, il progetto otterrà una grande esposizione in una delle città più europee d’Italia.

La partnership arriva dopo che il team dietro Shiba Inu ha annunciato l’imminente lancio di un portale che aiuterà la community a bruciare token nel tentativo di ridurre l’offerta circolante di moneta e contribuire ad un aumento del prezzo.

Sembra proprio che il progetto abbia preso una strada diversa e non è più configurabile come una meme coin. Quali altre novità possiamo aspettarci e come incideranno sulle previsioni di Shiba Inu?

Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.


Jastra Kranjec

Giornalista e sostenitrice della Modern Money Theory.

Giornalista e sostenitrice della Modern Money Theory. Ha organizzato diverse conferenze in tutta Europa per divulgare questa moderna teoria economica. Appassionata di micro e macro economia, si dichiara una fan degli economisti post-keynesiani a partire da Joan Robinson.

Giornalista e sostenitrice della Modern Money Theory. Ha organizzato diverse conferenze in tutta Europa per divulgare questa moderna teoria economica. Appassionata di micro e macro economia, si dichiara una fan degli economisti post-keynesiani a partire da Joan Robinson.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *