WeAreStarting: diventare Soci di una StartUp con 250€ è possibile? Recensione

Cos'è WeAreStarting e come Funziona. Vediamo come investire e diventare soci di una Startup da casa con poche centinaia di euro

Per chi vuole diventare socio ed iniziare ad investire in una Start Up o in una PMI innovativa, la piattaforma Wearestarting è la soluzione ideale e perfetta per farlo. Pensate a chi, più di 10 anni fa ha investito in aziende come Facebook, Twitter, UBER, Spotify e tante altre ancora adesso si ritrova ad essere socio di un’azienda che è entrata dritta nella Fortune 500. Solo che in passato, investire in aziende di questo calibro non era di certo semplice. Oggi abbiamo l’equity crowdfunding a darci una mano e in Italia possiamo contare su WeAreStarting.

wearestarting italia

Ma prima di registrarci, vediamo quali sono i vantaggi, i costi ed eventuali oneri per chi investe attraverso l’equity crowdfunding.

Si tratta di una “piazza” virtuale e portale di Equity-based Crowdfunding che consente ad ogni risparmiatore di puntare su grandi ed ambiziosi progetti imprenditoriali, incubatori di idee creative e potenziali fonti di business. Se fino ad un recente passato solo i venture capitalists (investitori detentori di grandi capitali) potevano permettersi il lusso di diventare soci di startup, oggi, grazie alle Piattaforme di Equity Crowdfunding (ne abbiamo già parlato nel caso degli immobili con Walliance), è possibile investire risorse economiche e finanziarie in quote sociali di Start Up, PMI innovative e, dal 2018, in tutte le PMI non solo Tech e IT.

wearestarting recensione

In questa recensione completa su wearestarting, la redazione di Finaria raccoglie tutte le informazioni più utili per capire cos’è e come funziona la Piattaforma di Equity Crowdfunding Wearestarting, la quale ha iniziato la sua attività nel 2015.

Che cos’è una Piattaforma di Equity Crowdfunding?

Prima di approfondire le caratteristiche funzionali della Piattaforma Wearestarting, è bene chiarire fin da subito che cos’è un Portale di Equity-based Crowfunding o semplicemente equity crowdfunding.  Si tratta di un modello di finanziamento che consente di raccogliere, tramite canale telematico (pc, laptop, notebook connesso alla Rete), risorse economiche da parte di più investitori che voglio acquisire partecipazioni nel capitale sociale (“equity”) di una Start Up o di una PMI innovativa. Il potenziale socio che investe capitali acquisendo quote societarie, gode dei diritti patrimoniali e amministrativi che ne derivano, compreso il diritto di beneficiare della distribuzione dei dividendi futuri.

Esempio di progetto completato con successo

wearestarting progetto
Diritti di Wearestarting S.r.l. o dei rispettivi proprietari

In parole povere, una Startup decide di raccogliere fondi mettendo a disposizione una porzione di quote societarie (Equity offerta), prendendo il caso di un progetto già concluso su WeAreStarting, proviamo a vederne le caratteristiche e ad analizzare le informazioni fornite.

Accedendo su WeAreStarting, vi troverete una serie di progetti attivi, overfunding, conclusi o chiusi. Quello che vedete nell’immagine è un progetto “completato con successo” ciò vuol dire che è stato raggiunto (centesimo più centesimo meno) l’obiettivo prefissato di 84.000 €.

Come potete vedere dalla tabella, l’equity offerta messa a disposizione dalla S.R.L. è stata di 1.62%. Ciò vuol dire che quella porzione di quota societaria verrà divisa tra tutti i “14 investitori” che hanno contribuito all’investimento. In questo caso preso ad esempio, era possibile investire a partire da 500€.

Non è raro trovare progetti in cui ad investire sono solo 4-5 persone. Se credete davvero ad un progetto e avete del denaro da investire, potreste diventare soci di una startup innovativa, o di un pub o qualsiasi altra azienda investendo l’intera somma utile per coprire l’equity offerta. Crediamo sia un ottimo modo per differenziare i propri investimenti.

Leggi pure
Walliance Opinioni: Investire nell'immobiliare con soli 500 € | Recensione

Wearestarting: Cos’è e come funziona

Wearestarting è una delle principali Piattaforme di Equity-based Crowdfunding che consente di investire e di selezionare le migliori opportunità tra Start Up, PMI e organismi di investimento specializzati in imprese del tessuto imprenditoriale italiano. Grazie a questa Piattaforma specializzata, ogni potenziale investitore ha la possibilità di diventare socio, scegliendo tra diverse startup e società o PMI innovative su cui investire.

Come già detto, un investimento di questo tipo, rientra a pieno titolo in una strategia di diversificazione che consente di includere nel portafoglio anche partecipazioni legate all’economia reale, tra cui i piani individuali di risparmio (PIR). Ciò permette di beneficiare di interessanti ed importanti agevolazioni fiscali sotto forma di detassazione per chi decide di investire per 5 anni sulle aziende italiane.

Dal 2018 è possibile investire, oltre che in Start Up e PMI innovative, anche in tutte le PMI italiane: ciò permette di ampliare la platea di unità di business su cui puntare.

Ma WeAreStarting funziona davvero?

Una volta che le offerte sono state pubblicate sul portale di WeAreStarting, esse hanno un buon esito “solo se viene sottoscritto l’intero ammontare richiesto e almeno il 5% degli strumenti finanziari offerti è sottoscritto da investitori professionali (percentuale ridotta al 3% per le offerte fatte da PMI in possesso della certificazione del bilancio degli ultimi due esercizi da parte di un revisore contabile o da una società di revisione iscritta nel registro dei revisori contabili)”, come disciplinato dal Regolamento.

Come registrarsi alla Piattaforma Wearestarting?

Per diventare investitori tramite la Piattaforma Wearestarting bastano solo dieci minuti dal momento dell’iscrizione fino al momento in cui si effettua il bonifico bancario. Ecco come si deve procedere con la registrazione:

  • collegarsi alla pagina di riferimento,
  • compilare il form online utilizzando i propri dati di riferimento (anche Profilo Facebook e/o LinkedIn),
  • riempire il questionario che consente di valutare se lo strumento di investimento è congruo con la situazione economico-finanziaria dell’investitore.

Una volta registrati si ha la possibilità di accedere alla documentazione relativa alle offerte e si può interagire con il team della società a cui si è potenzialmente interessati. Per effettuare le scelte di investimento, Wearestarting mette a disposizione tutti gli strumenti più validi per pervenire ad una valutazione ad hoc. Una volta ricevute tutte le istruzioni, occorre completare l’ordine ed effettuare il versamento della somma investita. Una volta eseguito il pagamento, si riceve una conferma dell’investimento, ma si deve attendere la fine della campagna per diventare socio a tutti gli effetti.

In caso di successo della raccolta, si acquisisce a tutti gli effetti il titolo di socio della società

Nel corso della campagna, ogni investitore ha la possibilità di monitorare l’aggiornamento sulle ultimissime novità. In caso di successo della raccolta, si acquisisce a tutti gli effetti il titolo di socio della società e si ricevono tutti i documenti necessari per godere del beneficio fiscale. In caso di mancata raccolta, il capitale versato viene immediatamente restituito senza alcun aggravio ed applicazione di oneri economici. Una volta divenuto comproprietario di una società, ogni investitore ha la possibilità di ricevere aggiornamenti dal portale che espleta anche da canale di comunicazione e di marketing.

Quali sono i vantaggi per le Start Up e gli imprenditori?

Grazie alla piattaforma WeareStarting, ogni Startup può mirare ad entrare in contatto con un potenziale numero di investitori, anche professionali e sostenere la propria crescita attraverso l’ingresso di nuovi finanziatori. Inoltre, si vengono a consolidare relazioni esistenti, creare network e ottimizzare le opportunità di trovare nuovi clienti e partner strategici. Una volta terminata la campagna di Equity-based Crowdfunding, il portale di WeAreStarting, facilita i contatti con gli investitori e li aggiorna fornendo preziosi feedback. Quindi sia chi investe che gli imprenditori stessi, entreranno in stretto contatto con l’azienda.

Leggi pure
Housers Italia: Opinioni - Come Investire in Immobili con soli 50 Euro

Wearestarting è sicura?

WeAreStarting è una “piazza” virtuale vigilata dalla Consob, che facilita la raccolta online di capitale di rischio da parte di Start Up innovative e PMI. Una volta pubblicate le offerte delle Offerenti, i potenziali investitori possono reperire in modo sicuro e trasparente tutte le informazioni necessarie per perfezionare le operazioni di equity crowdfunding.

È sicura? La piattaforma Webstarting è in possesso dei requisiti necessari (richiesti dalla normativa): è iscritta al registro istituito dalla Consob per i gestori di portali on line per la raccolta di capitale di rischio da parte di start-up innovative con delibera di iscrizione n. 19082 del 16/12/2014. Per controllare basta collegarsi a questa pagina. WeAreStarting è anche iscritta all’apposito registro delle startup innovative, normate dall’articolo 25 della Legge 221/2012.

Leggi pure
Investire in Oro: Conviene? Dove e Come Comprare lingotti d'oro [2018]

Quali sono gli oneri a carico degli investitori?

La Piattaforma Wearestarting non prevede costi a carico degli investitori dato che è l’offerente a riconoscere una commissione alla Piattaforma, solo in caso di esito positivo della campagna. L’obiettivo dichiarato dalla Piattaforma è quello di garantire il massimo della disintermediazione e ridurre i costi a carico degli investitori. Gli unici oneri sono quelli riguardanti la trasmissione degli ordini a banche ed imprese di investimento e sono indicati nella scheda informativa relativa a ciascuna offerta.

Per ulteriori informazioni, oltre alle FAQ utili reperibili alla pagina dedicata sul sito istituzionale, si può contattare il seguente numero telefonico (+39) 035 38.33.124.

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it parliamo spesso di Investimenti azionari e di Forex Trading, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.