Broker Forex Autorizzati Consob: Relazione 2017

Quali sono i 6 Migliori Broker autorizzati dalla CONSOB ad operare in Italia? Leggiamo inoltre gli aggiornamenti della CONSOB in merito ai Broker Forex

Lista Broker di Investimento senza succursale

Nell’articolo di oggi voglio una volta per tutte realizzare una lista di tutti i broker forex italiani riconosciuti Consob. Prenderemo in considerazione solo i migliori 5 è inutile affidarci ai nuovi arrivati o a broker poco conosciuti sebbene inseriti nella lista Consob.

Tutti i broker che andremo ad analizzare sono stati inclusi nell’elenco piattaforme Trading autorizzate CONSOB (il link lo trovate in fondo alla pagina).

Broker Autorizzati o Certificati CONSOB?

L’autorizzazione ricevuta da un broker da parte della CONSOB non deve assolutamente essere confusa con la certificazione, che è tutt’altra cosa. Con l’autorizzazione la CONSOB in pratica dà la possibilità ad un broker di operare con cittadini del territorio italiano, sotto la sua supervisione.

Così come specificato in parole chiare dalla CONSOB stessa nell’ultima relazione per l’anno scorso pubblicata il 31 Marzo del 2017 (la trovi qui: Relazione CONSOB 2016-2017)

..la Consob è competente a vigilare soltanto sul rispetto delle regole di comportamento da parte della succursale nello svolgimento dell’attività nei confronti dei clienti italiani

Inoltre, nel documento si fa riferimento all’Arbitro per le controversie finanziarie (ACF) nuovo organo istituito presso la Consob, dicendo appunto, che in caso di società che operano nei paesi comunitari ma in regime di libera prestazione dei servizi, le controversie in materia di Trading Forex, CFD, e Opzioni Binarie tra i clienti italiani e i broker comunitari non potranno essere esposte dinanzi all’ACF.

Consob Lista Broker Autorizzati

Quindi CONSOB provvede ad autorizzare determinate piattaforme trading che lavorano con la clientela italiana e a monitorare costantemente l’operato di questi ultimi per tutelare gli investitori italiani.

Leggi pure  Plus500 e Atletico Madrid una squadra da Champions

Nel loro sito è possibile trovare una lista dei “warning” ovvero degli allarmi in casi di truffe o abusivismo finanziario. Nella relazione di cui prima potete trovare il numero dei vari casi di Broker denunciati dalla CONSOB che operavano da abusivi finanziari. Nel 2015 sono stati 44 i casi denunciati, stesso numero per quanto riguarda il 2016.

Elenco Broker Regolamentati CONSOB: Tabella

broker consob

Sotto la tabella con la lista dei migliori broker riconosciuti e autorizzati in Italia.

All’interno troverete broker che si occupano di trading cfd, e broker che trattano opzioni binarie. A parte Plus500, Xtrade, Trade che si occupano solo ed esclusivamente di Trading Online, 24Option e IqOption invece, trattano Opzioni Binarie.

Consob lista broker autorizzati

BROKER DEPOSITO MINIMO BONUS RECENSIONE
PLUS500 Nessun Deposito 25 Euro (Senza Deposito) Prendi il Bonus
TRADE Nessun Deposito 25 Euro Gratis Prendi il Bonus
MARKETS 100 € 25 Euro Senza Deposito Dettagli
IQ Option 10 € 100% Dettagli
24Option 250 € 100% Dettagli

Soggetti Abusivi in Italia: abusivismo finanziario

La Consob ci tiene inoltre a specificare che in Italia la presenza di questi soggetti abusivi è in continua crescita. Si tratta di soggetti che offrono la possibilità di poter far trading con CFD, Opzioni Binarie etc.. ma che non sono controllate da nessuna autorità né nel loro paese di origine né tantomeno in Italia. Affidatevi dunque solo ed esclusivamente a soggetti, broker ed enti autorizzati, certificati e che non siano stati segnalati dalla CONSOB.

Nella tabella sotto potete vedere la diffusione della condotta abusiva di alcuni soggetti effettuata tramite internet e a destra la materia di appartenenza che nella maggior parte dei casi riguarda proprio l’intermediazione. Come già detto fate particolare attenzione e affidatevi a broker forex regolamentati consob.

Leggi pure  Plus500 Bonus Senza Deposito: non più disponibile dal 2017

abusivismo broker trading

Conoscenze e competenze finanziarie minime

Un ultima precisazione viene fatta in merito alla conoscenza da parte degli investitori italiani di Cfd (contract for difference), Opzioni binarie e rolling spot forex e dei rischi annessi ad operare con simili strumenti. I traders italiani hanno una conoscenza minima ed insufficiente riguardo a questi rischi, noi su Finaria, abbiamo molto insistito sul fatto che ogni traders, professionista o principiante, debba avere una conoscenza totale dei rischi cui va incontro operando con simili strumenti.

La leva esagerata che spesso viene applicata da alcuni broker potrebbe portare alla perdita del proprio capitale. Come si evince dal documento:

..le ultime rilevazioni, confermano che le conoscenze e le competenze finanziarie dei cittadini italiani rimangono insufficienti rispetto a quanto complesse possano risultare le decisioni da dover adottare e rischi cui si va incontro in fatto di trading online”. Relazione CONSOB, 31 Marzo 2017.

In realtà la maggior parte dei Broker Forex CFD, hanno sede legale e/o operativa a Cipro e in alcuni casi a Londra. In questi due paesi le “certificazioni” vengono rilasciate da altri due enti attivi sul territorio ovvero CySEC (Cipro) ed FCA.

Attenzione la FCA, la CySEC, la CONSOB e gli altri organi di controllo e di vigilanza sugli investimenti, comunicano spesso tra di loro. Tra questi enti, infatti, avvengono frequenti comunicazioni riguardanti i broker o le piattaforme di trading da segnalare o che svolgono abusivamente attività di tipo finanziaria.

Ad esempio in questa pagina è possibile visionare i broker considerati ad alto rischioWarnings” da parte degli enti di controllo dei vari paesi e prontamente comunicati alla CONSOB, vi consiglio di controllare spesso la pagina e cercare di affidarvi ai broker più conosciuti e certificati: Elenco Broker warnings Consob

Leggi pure  Atletico Madrid e Plus500: accordo da 11 Milioni di Euro l'anno

Altri enti di controllo oltre CONSOB

Quali sono gli enti di controllo e di vigilanza nel mondo?

Di seguito troverete un elenco delle maggiori autorità di vigilanza divise per paese.

Ente Nome Paese
CONSOB Commissione Nazionale per le Società e la Borsa Italia
CySEC Cyprus Securities and Exchange Commission Cipro
FCA Financial Conduct Authority Gran Bretagna
Finansinspektionen Financial Supervisory Authority Svezia
Afm Autorità per i mercati finanziari olandese Olanda
Knf Autorità di supervisione dei mercati polacca Polonia
FINMA Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari Svizzera
CSSF Commissione per la vigilanza del settore finanziario Lussemburgo
CNMV Commissione Nazionale del mercato dei valori Spagna
Bvifsc Commissione per il controllo dei servizi finanziari nelle isole Vergini British Virgin
FMA Autorità dei mercati finanziari Nuova Zelanda
BCSCS British Columbia Commissione di Sicurezza Canada

Fonti Utili

Questo è l’indirizzo in cui trovete la lista di tutti gli intermediari di investimento (non solo Broker): elenco Consob.

Condividi questo articolo

Esperta di Economia e Investimenti. Il mio lavoro è scrivere scrivere e ancora scrivere. Cercami su Google + e leggi tutti i miei post!
Commenta per primo l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it parliamo spesso di Investimenti azionari e di Forex Trading, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.