Con il Trading si perde o si guadagna davvero?

Proviamo a comprendere i motivi per i quali i traders non riescono a guadagnare con il forex trading e finiscono per perdere tutto

Con il trading forex si guadagna?

Ho perso tutto con il trading” oppure “ho perso tutto in borsa“, quante volte l’avrete sentito? Se non siete dei principianti forex traders, saprete benissimo che la maggior parte degli investitori perde inesorabilmente con il forex trading. Per tirare fuori qualche numero si parla di un 5% di traders che riescono ad ottenere profitti contro un 95% che perde soldi con questa attività nel giro di pochi mesi.

Perché si perde con il Trading Forex?

trading forex si perde

Adesso bisogna però saper fare un ovvio distinguo tra chi perde perché truffato da qualche Broker Scam (e in giro ce ne sono parecchi…) e chi invece non ha mai avuto le basi per affrontare il trading forex nel giusto modo.

Diciamo che di quel 95% perdente, la quasi totalità non ha mai avuto in mente una strategia di trading vincente, ed è probabile non sappiano nemmeno dell’esistenza di money management e via discorrendo.

Voglio adesso elencarvi i 7 motivi per cui solitamente un traders comincia a perdere soldi.

7 Motivi per cui un trader perde, ha perso e continuerà a perdere

  1. Poca conoscenza sui Rischi del Trading
    La volatilità che viene consentita da alcuni Broker per il trading forex può raggiungere anche una leva di 1:500. Ciò significa che se il sottostante (mettiamo Eur/Usd) dovesse muoversi al rialzo dello 0,10 % che è pochissimo, noi otterremmo un guadagno del 50% sull’investimento iniziale. E’ impressionante. Considerate che durante la giornata di trading può capitare che il cambio valute Eur/Usd possa avere un oscillazione del 2-3%, immaginate i potenziali guadagni. Però… c’è il risvolto della medaglia, perché qualora il sottostante dovesse avere una leggera flessione al ribasso… noi perderemmo tutto. In poche parole se Eur/Usd dovesse flettersi dello 0,20% noi perderemmo il 100% del capitale investito. Essendo il forex un mercato molto liquido, oscillazioni di questo tipo capitano in continuazione, ciò significa che adottare leve finanziarie così esagerate (1:500) non è un vantaggio ma un enorme rischio.
  2. Trading Compulsivo
    Un Trader di Forex pensa che guardare e analizzare grafici tutto l’intero giorno possa migliorare il suo modo di fare trading. Niente di più sbagliato. Guardare grafici, studiare i mercati per un’intera giornata non fa altro che peggiorare le cose, perché saremmo emotivamente provati e terremmo costantemente sott’occhio, guadagni e perdite rendendo il nostro modo di fare trading fin troppo compulsivo. Bisogna staccare, vedere i mercati da lontano e solo quando è il momento giusto, agire!
  3. Fare trading ascoltando solo ed esclusivamente le notizie
    Molti dei Traders che conosco basano il loro modo di fare trading forex solo sulle notizie. Ma le basi del trading dicono tutt’altro. Le notizie sono importanti, ma il vero traders agisce qualche secondo prima che lo notizia venga fuori e non dopo. Dopo è troppo tardi. Come si dice? “Sell on news”.
  4. Prendono decisioni in base all’istinto
    Come dicevamo prima, stare tutto il giorno a guardare grafici, guadagni e perdite non farà altro che rendervi più nervosi e instabili. Questo vi farà prendere delle decisioni basate solo sulle vostre emozioni, delle serie: “Me lo sentivo che Eur/Usd sarebbe salito”. Ok dimenticate il “me lo sentivo” non ha nulla di scientifico. Fidatevi.
  5. Mancanza di disciplina
    La mancanza di disciplina, dovrebbe stare al primo punto dei motivi per cui un trader di forex non guadagna. Anzi non dovrebbe nemmeno rientrare in classifica, perché è qualcosa che rappresenta le fondamenta del trader. Se un trader forex non è disciplinato può già da subito cambiare mestiere.
  6. Pensano di guadagnare tutto e subito
    La mancanza di disciplina è una diretta conseguenza del voler guadagnare il più possibile con il forex. Il trading forex non è un gratta e vinci o una lotteria, dietro ad ogni movimento e oscillazione del sottostante c’è sembre un motivo tecnico evidente da studiare e analizzare. Con il trading ho visto molti arricchirsi e tanti altri (troppi) perdere tutto velocemente.
  7. Non comprendono che il trading forex è soprattutto un modo per investire i propri soldi
    Come detto nel punto precedente, il trading forex non è un gioco bensì un modo per poter investire una parte dei propri guadagni. Studiando il Money Management capirete come il trading forex rappresenti una piccola parte degli investimenti da effettuare con il proprio budget, non la totalità. Ciò significa che se ad esempio avete 100.000 euro, sarebbe buona regola non investirli tutti nel trading forex, ma riservare per quest’ultimo solo il 5-10% del nostro capitale.
Leggi pure
Trading Online Opinioni e Consigli 2017

Se un traders seguisse queste poche regole la percentuale di vincite e perdite si invertirebbe nel giro di pochissimo tempo. Il problema è che senza un’educazione finanziaria non è possibile guadagnare. Così come è impossibile operare a cuore aperto senza aver studiato medicina e chirurgia allo stesso modo vi sarà difficile guadagnare qualcosa se prima non avrete fatto incetta di libri, corsi, test e prove sul trading forex.

Un solo commento per questo articolo
  1. Fabio Corvino 18 maggio 2017 10:33

    salve mi appassiona molto la materia ma leggendo i vari articoli da voi pubblicati prima di aprire un conto ed usare la piattaforma vorrei studiare un po le basi
    ho letto su del money management non me ne volete ma io non so neanche cos’e potreste indirizzarmi come apprenndere un po di notizie utili e dove studiare un po di educazione finanziaria?
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it parliamo spesso di Investimenti azionari e di Forex Trading, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.