Bitcoin: come iniziare ad investire oggi

I passi fondamentali per non fare errori comprando Bitcoin.

Il mondo delle criptovalute è ormai letteralmente esploso e milioni di investitori accumulano profitti più o meno sostanziosi grazie al padre di tutte le criptovalute: Bitcoin, come iniziare?

La prima moneta virtuale è stata lanciata nel mondo nel 2009 da un inventore tutt’oggi anonimo, conosciuto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto.

Recentemente il valore del bitcoin ha superato la soglia dei 60.000$ e sempre più investitori scommettono su un ulteriore rialzo del prezzo nei prossimi anni. Per questo motivo investire sul Bitcoin potrebbe rivelarsi una mossa azzeccata, ma capire come fare ad accaparrarsi la criptovaluta più famosa non è affatto semplice.

Gli errori che si possono commettere sono molteplici e, soprattutto se non hai conoscenze finanziarie specifiche, rischi di perdere i tuoi soldi.

In questa guida vediamo passo dopo passo come iniziare ad investire sul bitcoin in maniera sicura e profittevole, quali sono le piattaforme più indicate e quali le migliori strategie.

Se ti senti pronto ad aprire un portafoglio per investire in Bitcoin già da adesso, ti consigliamo di seguire i seguenti passaggi:

  • Registrati a eToro;
  • Fai pratica con il tuo conto demo;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Cerca fra gli strumenti il Bitcoin (BTC), prova il copy trading e le altre funzionalità;
  • Seleziona l’importo, imposta stop loss o take profit e procedi con la tua strategia.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Bitcoin, come iniziare? Le migliori piattaforme

=
BitcoinBitcoin
Ordina per

7 Fornitori che corrispondono ai tuoi criteri

Metodi di pagamento

Caratteristiche

Fruibilità

Support

Commissioni

1 o meglio

Sicurezza

1 o meglio

Seleziona valuta

1 o meglio

Valutazione

1 o meglio
Broker consigliato
154 Nuovi utenti oggi

Valutazione

per € 1000 ricevi
0.0222BTC
Cosa ci piace
  • Trading di criptovalute reali e CFD di criptovalute
  • Broker autorizzato con assicurazione sui depositi
  • Wallet integrato
Commissioni
Sicurezza
Seleziona valuta
Caratteristiche
Verifica istantaneaPer principiantiServizio di portafoglioApp mobile
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort
154 Nuovi utenti oggi
per €1000 ricevi
0.0222 BTC

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Valutazione

per € 1000 ricevi
0.0221BTC
Cosa ci piace
  • Conto demo illimitato
  • MetaTrader 5
  • Spread e commissioni trading contenuti
Commissioni
Sicurezza
Seleziona valuta
Caratteristiche
Per principiantiApp mobile
Metodi di pagamento
Carta di creditoGiropayNetelerPaypalBonifico SEPASkrillSofort
per €1000 ricevi
0.0221 BTC

Il 74% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi.

Valutazione

per € 1000 ricevi
0.0228BTC
Cosa ci piace
  • Acquisto reale di oltre 380 criptovalute
  • Strumenti finanziari crypto a 360 gradi
  • Wallet integrato
Commissioni
Sicurezza
Seleziona valuta
Caratteristiche
Verifica istantaneaPer principiantiApp mobile
Metodi di pagamento
Carta di creditoBonifico SEPA
per €1000 ricevi
0.0228 BTC

Investire in criptovalute espone gli utenti ad un mercato molto volatile, considera se sei nella condizione di poter perdere denaro

Bitcoin, come iniziare? – Comparazione Piattaforme

Broker consigliato
eToro
visitare ora

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Libertex
visitare ora

Il 74% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi.

Binance
visitare ora

Investire in criptovalute espone gli utenti ad un mercato molto volatile, considera se sei nella condizione di poter perdere denaro

Valutazione
5.0
5.0
4.5
Valutazione dell'app mobile
9/10
8/10
10/10
App mobile
Portafoglio
Numero di monete
1285934
Commissione di trading
SpreadSpread0.1%
Commissioni di deposito
€0€01.8%
Commissioni di prelievo
$5€11% o €1,50
Regolamentato
Cysec & FCAN/AN/A
Deposito minimo
$50$100€0.01
Trading con leva
N/AN/AN/A
Bitcoin
€45003.49€45178.99€43881.59
Ethereum
€3818.10€3773.14€3739.19
XRP
€0.76€0.75€0.75
Tether
€0.89N/AN/A
Litecoin
€144.44€142.45€142.20
Bitcoin Cash
€422.03€419.54€415.10
Chainlink
€17.81€17.84€17.87
Cardano
€1.26€1.25€1.23
IOTA
€1.04€1.01€1.58
Binance Coin
€523.52€511.51€511.00
Stellar
€0.26€0.25€0.25
Bitcoin SV
€112.24€111.58N/A
USD Coin
€0.90N/AN/A
EOS
€2.84€2.78€2.77
Monero
€181.86€182.58N/A
Credit Card
Giropay
Neteller
Paypal
Sepa Transfer
Skrill
Sofort

BitcoinCome iniziare a fare trading

Il primo passo da compiere per iniziare ad investire su criptovalute come Bitcoin è indubbiamente quello di aprire un account su un intermediario sicuro e conveniente.

In rete puoi trovare moltissimi broker tra cui scegliere, ma devi sapere che solo alcuni sono veramente sicuri e trasparenti.

Per questa ragione, noi di Finaria, ti proponiamo di seguito quelli che sono i broker per criptovalute sicuri al 100%, i quali ti garantiscono un’esperienza di trading soddisfacente ed intuitiva, anche se non hai mai fatto una singola operazione sui mercati prima d’ora.

I broker online, sono intermediari finanziari che consentono ai propri utenti di operare sui principali mercati con una molteplicità di strumenti, alcuni indiretti come i CFD (contratti per differenza) con i quali puoi speculare sugli andamenti dei prezzi di Bitcoin e ottenere risultati nel breve periodo.

Vedremo come i migliori broker permettono anche l’acquisto diretto dei Bitcoin, così da conservare la moneta digitale nel proprio portafoglio, nel caso tu voglia attuare investimenti più a lungo termine.

Nei prossimi paragrafi, potrai conoscere le offerte di quelli che sono i due broker consigliati dai nostri esperti. 

Broker regolamentati e per questo sicuri ed affidabili al 100%, con costi trasparenti e vantaggiosi e , come potrai vedere, con soluzioni adatte anche a investitori alle prime esperienze.

Come iniziare ad investire su Bitcoin: tutorial eToro

eToro è il leader mondiale tra i broker online, grazie a servizi innovativi come il Social Trading e le migliori garanzie e tutele che si possono ricevere in ambito trading online.

Inoltre questo broker è uno dei pochi che permette di investire sia in modalità CFD che tramite l’acquisto diretto delle criptovalute.

Se non conosci la natura di strumenti come i CFD, devi sapere che sono Contratti per Differenza, strumenti di investimento indiretto tra i più usati al mondo. 

Questi contratti ti permettono di investire su asset come i Bitcoin senza possederli realmente, ma prendendoli solamente in prestito dal broker stesso, il quale ti permette di speculare sull’andamento del prezzo del Bitcoin, sia che esso cresca, sia che esso diminuisca.

Se ti interessa approfondire il funzionamento dei CFD, ti consigliamo di approfondire con la guida: conto CFD.

Andiamo avanti con il nostro obiettivo: iniziare ad investire su Bitcoin con eToro seguendo quelli che sono gli step fondamentali che ti guideranno alle operazioni vere e proprie sul Bitcoin.

1. Aprire un conto con eToro

Aprire un conto trading con eToro è veramente alla portata di tutti, dovrai raggiungere il sito ufficiale del broker e seguire le indicazioni per registrare un nuovo account.

bitcoin come iniziare etoro registrazione

Le informazioni che ti vengono chieste per completare la registrazione sono le le stesse che servono per sottoscrivere un qualsiasi account personale online, ovvero:

  • Nome utente (username);
  • Indirizzo e-mail che usi di frequente, dovrai confermare l’account tramite email;
  • Password alfanumerica per proteggere il tuo account.
  • Accettare “Termini e condizioni” di eToro Europe LTD e l’informativa sulla privacy.

Inseriti i dati non ti rimane che cliccare su “Crea account” ed il gioco è fatto.

Per praticità, eToro ti consente di collegarti in maniera ancora più rapida, tramite il tuo account Facebook o Google.

Basteranno questi semplici passaggi per aprire il tuo account su eToro e navigare dentro la piattaforma oppure sperimentare le funzionalità tramite la versione demo di eToro.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

2. Fai un deposito sul tuo conto

Dopo aver aperto e verificato il tuo conto, avrai bisogno di finanziarlo per poter comprare Bitcoin. Per fortuna eToro accetta tutti i più popolari metodi di pagamento, ti basterà accedere alla piattaforma e cliccare su “Deposita fondi”.

bitcoin come iniziare etoro deposito

Vedrai apparire il pratico modulo per il deposito, tramite il quale potrai depositare in un minuto.

I metodi di pagamento accettati da eToro sono:

  • Carta di credito/debito
  • PayPal
  • Trustly
  • Rapid Transfer
  • Bonifico Bancario
  • Skrill
  • Neteller

Non ti resta che inserire l’importo da depositare (minimo $50), selezionare la valuta, scegliere il metodo che preferisci e cliccare su “Deposito”. Di seguito dovrai indicare i dati necessari per procedere al deposito, in base al metodo di pagamento selezionato.

3. Trova Bitcoin (BTC) tra gli asset di eToro

Una volta che avrai verificato tramite e-mail il tuo account eToro appena creato sarai già in grado di “testare” le funzionalità della piattaforma senza depositare denaro.

Come accennato in precedenza, eToro ti consente di provare le funzioni di investimento mediante un conto virtuale, così da fare pratica prima di passare agli investimenti veri e propri.

Per aprire un operazione dovrai selezionare il titolo o l’asset che preferisci, in questo caso Bitcoin.

Per farlo ti basterà utilizzare la barra di ricerca nella home del tuo account, inserire il titolo Bitcoin o BTC e selezionare il risultato corretto.

bitcoin come iniziare etoro

Una volta trovato, ti basterà cliccare sul tasto “Investi” e sarai pronto ad impostare l’operazione.

3. Fai il tuo investimento

La finestra che eToro apre per impostare al meglio il tuo investimento su Bitcoin contiene le informazioni e gli strumenti che potrai utilizzare ed è caratterizzata da una grafica semplice e facilmente intuibile.

La differenza più importante a cui devi fare attenzione è quella che data dai pulsanti in alto:

  • VENDI;
  • ACQUISTA.

Infatti, selezionando una o l’altra modalità potrai effettuare operazioni molto diverse tra loro.

Partiamo dall’operazione “ACQUISTA”, e vediamo come si configura.

Come puoi vedere nell’immagine precedentemente riportata, puoi selezionare semplicemente l’importo in Euro che vuoi investire per acquistare Bitcoin.

eToro specifica che stai così operando in modalità diretta e stai per acquistare realmente dei Bitcoin per la somma che hai impostato.

Potrai anche decidere se comprare Bitcoin quando questo raggiunge un prezzo preciso, per impostare questa funzione dovrai cliccare sul menù a tendina in alto a destra dove c’è scritto: “INVESTI” e selezionare la funzione: “ORDINE”.

Potrai selezionare il prezzo al quale eToro aprirà in automatico la tua operazione.

Se invece vuoi investire al ribasso su Bitcoin, dovrai selezionare la modalità: “VENDI” a cui accennavamo precedentemente, la finestra sarà come quella riportata in immagine:

Come è espresso direttamente nella parte centrale della finestra, in modalità di vendita, stai operando trading CFD.

Anche in questo caso, ti basterà selezionare l’importo con il quale sei disposto ad investire, verificare i parametri e inserire l’ordine di Stop Loss.

L’ordine di Stop Loss permette di chiudere in automatico l’operazione se questa va in perdita entro un certo limite da te selezionato, così da limitare le eventuali perdite.

Che tu scelga di acquistare o vendere BTC, una volta impostato l’ordine così come è stato appena descritto, non dovrai fare altro che cliccare sul pulsante: “Imposta ordine” e avrai aperto la tua prima posizione su Bitcoin con eToro.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Come iniziare a comprare Bitcoin

I broker come eToro, per quanto molto utilizzati in tutto il mondo e dalle tutele decisamente elevate per gli utenti, non sono l’unica tipologia di intermediario che potresti utilizzare per iniziare ad investire su Bitcoin.

Un’altra tipologia di intermediario di investimento che recentemente è salita alle luci della ribalta nell’universo delle criptovalute è costituita dagli exchange.

Queste piattaforme sono state sviluppate più recentemente dei migliori broker di trading online proprio con l’obiettivo principale di scambiare (da qui il nome exchange) le principali valute digitali.

Gli exchange di criptovalute sono decisamente diversi per quello che riguarda le funzionalità rispetto ai broker come eToro descritto in precedenza.

Le caratteristiche principali di questi veri e propri “cambiavalute” digitali sono:

  1. Utilizzando gli exchange di criptovalute si possono esclusivamente acquistare direttamente le criptovalute (modalità DMA);
  2. Con gli exchange non è possibile utilizzare i Contratti per Differenza;
  3. La sicurezza connessa agli account è decisamente inferiore rispetto ai broker, gli exchange non sono autorizzati o regolamentati da organi di controllo;
  4. Gli asset offerti dagli exchange sono prevalentemente le criptovalute;
  5. Non prevedono una piattaforma virtuale dimostrativa per esercitarsi;
  6. Consentono agli utenti di personalizzare i propri portafogli crypto.

L’obiettivo principale degli exchange è proprio quello di permettere a risparmiatori e investitori amatoriali di accedere come estrema semplicità ed immediatezza al mercato delle criptovalute.

Tramite gli exchange potrai  comprare, vendere o scambiare le valute digitali con strumenti intuitivi in un contesto leggermente meno sicuro rispetto a quelli dei broker.

Tra tutti gli exchange che sono stati sviluppati da quando il Bitcoin è diventato così importante e ha permesso la nascita di miriadi di altre crypto, noi di Finaria ti consigliamo quello che risulta essere uno dei più performanti: Binance.

Vediamo in un breve tutorial, come iniziare a comprare Bitcoin tramite questo exchange.

Leggi pure
Comprare Illuvium (ILV): Analisi e Prospettive Future

Come iniziare a comprare Bitcoin: tutorial su Binance

Binance è diventato in pochissimo tempo uno degli exchange per criptovalute più utilizzati online. 

L’exchange di origine cinese vanta oltre 10 milioni di utenti che ogni giorno scambiano le principali criptovalute disponibili su Binance, generando miliardi di dollari per volume di scambio.

Se l’obiettivo degli exchange è avvicinare anche gli investitori meno esperti al mondo delle criptovalute, Binance è riuscito appieno nell’intento, configurandosi come una piattaforma user-friendly.

Iniziare a comprare Bitcoin e le altre criptovalute è davvero semplice, anche se i costi possono risultare leggermente superiori a quelli dei broker come eToro, dovuti dai passaggi delle transazioni sulla rete blockchain sulla quale Binance è sviluppato.

Prima di operare, ti consigliamo di controllare attentamente i costi di trasferimento e le “fees” richieste per operare.

Passando al tutorial su come iniziare a comprare Bitcoin su Binance, iniziamo da come registrare un account Binance.

1. Aprire un conto

Come abbiamo detto, la semplicità è la parola d’ordine quando si parla di iniziare ad investire con Binance, questo concetto si esprime da subito, con una procedura di iscrizione davvero intuitiva ed immediata.

bitcoin come iniziare binance registrati

Ecco i passaggi da affrontare per aprire un conto su Binance:

  1. Raggiungi il sito ufficiale di Binance;
  2. Clicca sulla voce: “Registrati
  3. Seleziona da quale paese operi;
  4. Scegli l’indirizzo email e la password con le quali vuoi registrarti;
  5. Accetta il “trattamento dei dati personali” spuntando l’apposita casella;
  6. Utilizza un Referral ID per ottenere degli sconti sulle commissioni (facoltativo);
  7. Clicca su “Crea conto

Dovrai successivamente confermare il tuo account tramite l’indirizzo e-mail fornito in fase di registrazione e potrai già entrate nel tuo conto Binance per comprare Bitcoin.

Prima di operare dovrai completare alcuni semplici passaggi per verificare la tua identità ed inviare la copia di un documento in corso di validità.

L’intera operazione non dura più di dieci minuti, e sarai in grado di acquistare la quantità di Bitcoin che preferisci.

2. Seleziona Bitcoin

Una volta completata la procedura di iscrizione, e verificata la tua identità non dovrai fare altro che selezionare il Bitcoin, saldamente in testa alla lista di criptovalute che trovi nella home page di Binance.

Puoi anche scrivere il simbolo BTC nella sezione dedicata alla ricerca e accedere alla pagina dove osservare tutte le caratteristiche relative alla criptovaluta.

3. Comprare Bitcoin

Trovato il Bitcoin tra le criptovalute offerte da Binance, comprarlo non comporta altro che scegliere la valuta Fiat ed il metodo di pagamento con il quale effettuare il trasferimento.

Tra i metodi principali, ti consigliamo, per una immediatezza nella transazione di utilizzare la carta di credito.

Altrimenti potrai selezionare il bonifico bancario, ma questo metodo può comportare un tempo più lungo in base alle disposizioni della propria banca e ad un ulteriore controllo da parte dell’exchange per verificare la tua residenza.

Se utilizzi la carta di credito, una volta selezionato l’importo di Bitcoin che vorrai acquistare non dovrai fare altro che cliccare sul pulsante “Compra” ed entrerai così in possesso dei tuoi primi Bitcoin.

Bitcoin come iniziare e muovere i primi passi

Ora che conosci le principali piattaforme, tra le più utilizzate e consigliate per iniziare ad investire su Bitcoin, è bene comprendere quali possono essere le “Best Practice” da seguire per ottimizzare i propri investimenti sulla criptovaluta più famosa al mondo.

Ottimizzare le strategie di investimento può risultare complicato se non hai esperienza nel settore, lascia che gli esperti finanziari di Finaria.it ti indichino i passi da non sottovalutare per evitare errori comuni ai traders principianti.

Innanzitutto devi porti degli interrogativi basilari, come:

  • Quanto posso investire in Bitcoin?
  • Come posso conservare in maniera sicura i Bitcoin?
  • Quali sono le strategie migliori?

Comprendere quale è il profilo da investitore che ti si addice meglio è indubbiamente fondamentale per comprendere quanto puoi spingerti nel mondo degli investimenti in Bitcoin.

Per individuare a quale tipologia di investitore appartieni devi prendere in considerazione:

  • La tua propensione al rischio
  • Il capitale che puoi permetterti di investire ed eventualmente perdere
  • Le tue capacità tecniche e teoriche relative agli investimenti
  • La volontà di studiare ed approfondire la disciplina finanziaria con la quale vuole operare

Trovata risposta a tutte queste domande, avrai già percorso un importante distanza che separa l’investitore che non sa cosa fare dall’investitore consapevole.

Questo processo è alla base del profitto che riuscirai a trarre dalle tue operazioni con i Bitcoin o qualsiasi altra tipologia di investimento.

Un ulteriore passaggio da compiere per migliorare i propri investimenti è rappresentato dall’ avere chiaro quali sono i processi che rendono maggiormente sicuri i tuoi Bitcoin una volta acquistati.

Hai mai sentito parlare di attacchi hacker finalizzati al furto di Bitcoin?

Credici, sono un pericolo reale. Fortunatamente esistono ottimi modi per mettere al sicuro il tuo portafoglio digitale.

Oltre ai sistemi di sicurezza messi in atto dalle piattaforme, come l’identificazione a due fattori ed i codici anti-phishing, il metodo più sicuro per conservare i propri Bitcoin è quello di trasferirli tramite “cold-storage”.

Sostanzialmente si tratta di conservare i Bitcoin su una sorta di pennetta USB che ti permette di mantenere le tue crypto offline, lontano da mani indiscrete.

Leggi pure
Come Comprare Sushi: Il token del DEX SushiSwap

Iniziare con Bitcoin: grafici & indicatori

Le strategie di investimento per iniziare ad investire sui Bitcoin al meglio, devono fare parte del tuo bagaglio di conoscenza prima di effettuare operazioni.

Se non hai alcuna esperienza tecnica di analisi sul Bitcoin, puoi trovare di seguito quelle che sono le prerogative di una analisi tecnica per comprendere al meglio il mercato e ottimizzare le tue operazioni.

Per calibrare le tue strategie hai tutto quello che ti occorre direttamente sul broker, alla sezione grafici ed indicatori.

I grafici rappresentano in tempo reale l’andamento del Bitcoin e ti permettono di monitorare come cambiano i prezzi su diverse linee temporali.

Impostare il timeframe del grafico è la prima impostazione da modificare per rendere l’analisi tecnica allineata alla strategia.

Ad esempio, se ti prefiggi degli obiettivi di breve periodo, dovrai settare il timeframe del grafico su pochi minuti (da 1 a 30 minuti), così potrai seguire nella maniera più appropriata l’evolvere dell’andamento e ricevere i giusti segnali dagli indicatori.

Gli indicatori di trading sono integrati nella sezione del grafico e solitamente sono impostabili in pochi semplici passaggi:

  1. Scegli l’indicatore che reputi adatto
  2. Imposta i parametri dell’indicatore
  3. Applica l’indicatore al grafico

Ma cosa sono in pratica gli indicatori di trading?

Come iniziare col Bitcoin trading: indicatori & segnali

Gli indicatori sono veri e propri strumenti analitici e statistici, usati da tutti gli investitori in fase di analisi sul titolo perché in grado di generare segnali importanti per l’investimento.

Per segnali di trading si intende in genere quei momenti in cui l’indicatore scaturisce graficamente i dati più interessanti per conoscere i “momenti” del mercato.

Ovviamente ogni indicatore ha una sua particolare funzione e può scaturire diverse tipologie di segnale, i principali e più comuni sono:

Segnali di inversione e/o creazione del trendTraducibili in opportunità di ingresso ed uscita dal mercato (in base alla strategia)
Segnali relativi alla volatilità di mercatoInerenti alla possibilità di nascita di un nuovo trend dominante

Attraverso la corretta individuazione di questi segnali è possibile effettuare investimenti ben calibrati e con tempistiche ben precise, con il risultato di un minor rischio dell’investimento stesso.

Vediamo, nella figura seguente, un esempio di analisi tecnica di lungo periodo sul Bitcoin. 

Per effettuare questa analisi, abbiamo impostato il grafico di andamento del Bitcoin sul timeframe pari ad 15 minuti, ed abbiamo utilizzato quello che è uno degli indicatori più intuitivi: la Media Mobile.

bitcoin come iniziare analisi

Come puoi vedere dall’esempio, i segnali di inversione o creazione di trend dominanti sono ben generati dalla Media Mobile a 20 periodi.

I momenti cruciali sono quelli in il grafico dei prezzi interseca nettamente la Media Mobile:

  • Se il grafico interseca verticalmente dall’alto verso il basso la curva della media mobile si genera un segnale di ribasso (cerchi blu in figura);
  • Se, al contrario, il grafico a candele interseca la linea della media mobile dal basso verso l’alto, si genera un segnale rialzista (cerchi fucsia in figura).

I livelli di volatilità aiutano a determinare quando è più probabile il verificarsi del trend dominante o se si tratta di movimenti correttivi (quadrato verde in figura).

La Media Mobile determina il livello di volatilità in base a quanto la curva dell’indicatore si allontana da quella dei prezzi.

Esistono molte tipologie di indicatore e svolgere un’accurata analisi tecnica può richiedere anche l’utilizzo combinato di più indicatori alla volta.

Ti consigliamo di approfondire l’argomento e sperimentare le strategie utilizzando un conto demo virtuale, così da fare la giusta pratica per padroneggiare al meglio questi strumenti.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Bitcoin come iniziare: le prospettive future

Arrivato a questo punto della guida su come iniziare con gli investimenti in Bitcoin avrai un bagaglio di conoscenza in più che ti permette di approcciare in maniera più consapevole la tua operatività.

Che tu sia più interessato ad investimenti sul lungo periodo tramite l’acquisto diretto oppure ad operare giornalmente con operazioni più brevi, non ti rimane che comprendere quali possano essere le prospettive future del BTC.

Sono molti gli studi che vengono compiuti dagli esperti per prevedere dove il Bitcoin possa arrivare. Sebbene i prospetti previsionali siano spesso controvertibili, conoscere i principali, è sicuramente di supporto alle tue strategie.

Per semplicità, ci teniamo a riassumerti quello che è il pensiero condiviso dai massimi esperti di criptovaluta sul futuro del Bitcoin.

Il sentiment generale degli esperti risulta esseremoderatamente ottimista”: il Bitcoin dimostra di essere ormai una criptovaluta matura, e visti anche i grandi investitori che ormai puntano sul rialzo della crypto, sembra improbabile un drastico calo di valore.

Anche i livelli di volatilità, generalmente molto elevati nel mercato delle criptovalute, risultano in diminuzione per quanto riguarda il Bitcoin, garantendo così trend più stabili e previsioni più attendibili.

Sembra rientrata anche la voce di bolla, che rappresentava una delle preoccupazioni maggiori legate al futuro del Bitcoin, preoccupazione che sembra scampata per il breve periodo.

Riassumiamo quindi, quelli che potrebbero essere i livelli di prezzo raggiungibili dal Bitcoin nel prossimo futuro nella seguente tabella.

Previsioni 2021Rialziste: $75.000
Previsioni 2022-23Rialziste: $120.000
Previsioni 2024-25Rialziste: $150.000+
Previsioni 2030Rialziste: $400.000+

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Conviene investire in Bitcoin oggi?

Prima di concludere questo approfondimento su come iniziare con Bitcoin se si vuole investire in criptovalute, possiamo fare una breve riflessione su quella che può essere la convenienza di iniziare con Bitcoin oggi.

Sebbene la riflessione che si può offrire non è assolutamente da considerarsi oggettiva, né tantomeno un consiglio d’investimento, ci sentiamo di prendere come plausibile quanto espresso dagli esperti analisti.

Sembrerebbe infatti che il Bitcoin abbia ormai consolidato la sua posizione di mercato anche in termini macroeconomici, e quindi potrebbe continuare a crescere costantemente su tutto l’orizzonte temporale possibile.

Va però chiarito che le previsioni di natura economica possono subire stravolgimenti improvvisi da fattori esterni che non possono essere previsti in anticipo nemmeno dagli analisti più attenti.

Per queste ragioni, sottolineiamo l’importanza di compiere costantemente le proprie analisi sul BTC e continuare ad informarsi in maniera esaustiva sulle novità e gli aggiornamenti relativi alla criptovaluta e a tutto il mercato.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Bitcoin come iniziare: Conclusioni

Giunti alla conclusione della guida su come iniziare con Bitcoin, è possibile ricapitolare in maniera puntuale tutti i passaggi fondamentali da compiere per investire al meglio su BTC.

Abbiamo classificato quelle che sono le piattaforme di intermediazione più affidabili e sicure.

Abbiamo infatti operato una distinzione tra le caratteristiche principali dei broker online più utilizzati e gli exchange di criptovalute maggiormente in voga tra gli investitori.

Successivamente si sono elencati i passi principali che ogni “buon investitore” è tenuto a seguire per ottenere il massimo risultato dai propri investimenti e uno sguardo alle prospettive future secondo gli esperti per il Bitcoin.

Risulta, in ultima analisi, che iniziare con Bitcoin i propri investimenti sul mercato delle criptovalute può dimostrarsi una scelta saggia, vista la solidità e la propensione al rialzo della crypto più famosa di sempre.

Puoi utilizzare gli strumenti di analisi offerti dalle piattaforme più complete per operare degli studi approfonditi sul percorso intrapreso dal bitcoin e sfruttare gli indicatori di trading per ricevere i segnali di ingresso o di uscita dal mercato.

Tuttavia, si consiglia di impostare le proprie strategie di trading prendendo atto che una maggiore diversificazione del portafoglio possa tradursi in un minor rischio correlato ai propri capitali.

Bitcoin come iniziare – Domande Frequenti

Come iniziare con Bitcoin?

In principio, risulta fondamentale selezionare l’intermediario più adatto al proprio profilo d’investitore, facendo attenzione ad affidare i propri capitali esclusivamente a piattaforme regolamentate ed autorizzate e perciò maggiormente sicure ed affidabili.

È possibile comprare Bitcoin online?

È possibile comprare Bitcoin online sottoscrivendo un conto d’investimento con broker online regolamentati ad operare in Italia come eToro, oppure acquistare in maniera diretta i BTC con gli exchange di criptovalute come Binance.

Conviene inziare con Bitcoin?

Il mercato relativo alle criptovalute è uno dei mercati più soggetti a volatilità, questo si traduce in una maggiore incertezza sugli andamenti correlata ad un rischio più elevato per i capitali investiti. In questo contesto il Bitcoin risulta l’asset più stabile e maturo sul quale investire. Grazie alla sua storia e a grandi investitori che partecipano al trading sul Bitcoin, è possibile che iniziare con Bitcoin sia una scelta ottimale per gli investitore alle prime armi.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *