Comprare Ethereum con Paypal: Come fare, Dove acquistare

PayPal è il metodo di pagamento più diffuso ma non è sempre possibile usarlo per acquistare criptovalute. Oggi vi spieghiamo come farlo in modo semplice.

Comprare Ethereum con Paypal

Molti investitori vorrebbero comprare Ethereum (ETH) utilizzando il loro conto PayPal. I motivi sono tanti: il pagamento è veloce, facile e sicuro da effettuare. Quanto a Ethereum, il rally della criptovaluta sta attirando sempre più interessati.

PayPal ha recentemente aperto le porte all'acquisto-vendita di criptovalute, permettendo ai suoi clienti di negoziare Bitcoin, Ethereum e soci direttamente dalla sua app.

Ma con una (enorme) restrizione: solo i cittadini USA possono effettivamente comprare Ethereum direttamente con PayPal.

Detto questo, esistono comunque dei servizi in Italia che permettono di acquistare criptovaluta (ETH incluso) utilizzando il proprio saldo PayPal, anche senza passare necessariamente da paypal.com.

Uno di questi è il broker & exchange eToro, di cui parleremo meglio in questa guida step-by-step. Nel frattempo, puoi provare ad aprire un conto demo gratis e senza obbligo di deposito qui sotto.

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading da PayPal;
  • Cerca Ethereum (ETH) sulla piattaforma e acquista il sottostante;
  • Vendi la tua posizione in Ethereum al momento che ritieni opportuno, oppure conservali sull'eToro Wallet.

Cos'è Ethereum

Ethereum è un framework blockchain open-source decentralizzato su cui gira la sua moneta crittografica, Ether (ETH).

Il progetto è stato ritratto per la prima volta in un whitepaper del 2013 di Vitalik Buterin, esperto di criptovalute e allora fondatore di Bitcoin Magazine.

L'obiettivo dichiarato da Ethereum è quello di diventare un framework mondiale per applicazioni decentralizzate, permettendo ai clienti di tutto il mondo di creare app, o contratti smart, immuni da un controllo centrale o dalla contraffazione.

Il valore di Ethereum sta aumentando notevolmente con le aspettative degli investitori che ne vedono un'applicazione ampia e diffusa per il futuro, sia in ambito finanziario (DeFi) che in altri campi (es. nell'arte con gli NFT).

Perché comprare Ethereum con PayPal?

Comprare Ethereum con Paypal

Quasi 300 milioni di persone si servono di un conto PayPal per fare acquisti su milioni di e-commerce nel mondo, inviare e ricevere somme di denaro in modo più facile, veloce e sicuro.

I vantaggi e la comodità che offre PayPal sono quasi completamente gratuiti per il consumatore, e questo ha permesso alla società di espandersi a macchia d'olio in tutto il mondo.

I negozi online hanno fatto altrettanto, offrendo una soluzione di pagamento pratica e diffusa per aumentare le entrate. Anche alcune piattaforme exchange, come eToro, accettano depositi con PayPal per agevolare il cliente.

In sintesi, comprare con Paypal offre alcuni vantaggi che abbiamo verificato e che ti riportiamo di seguito:

  • Protezione sul pagamento: basta un account con e-mail e password di accesso, evitando l'inserimento rischioso dei propri dati bancari;
  • Protezione sugli acquisti: garanzia sugli acquisti effettuati e rimborso motivato garantito;
  • Sistema antifrode: il sistema possiede tecnologie in grado di rilevare attività sospette;
  • Costi bassissimi: la registrazione su Paypal è totalmente gratuita ed applica una piccola commissione sulla transazione.

Questo rende PayPal molto interessante anche per gli acquirenti di Ethereum e criptovalute in generale. Ma dove e come comprarle?

Comprare Ethereum sul sito PayPal

L'obiettivo dichiarato di Paypal è quello di estendere a tutti i suoi utenti la compravendita delle criptovalute e di rendere quest'ultime un vero e proprio mezzo di pagamento diffuso in tutto il mondo.

A fine 2020 il colosso dei pagamenti ha sconvolto il mondo della finanza dichiarando di offrire una sezione exchange per la compravendita delle principali criptovalute, e di permettere presto lo scambio peer-to-peer.

Comprare Ethereum con Paypal

Con PayPal è possibile acquistare criptovalute come Ethereum, Litecoin e Bitcoin con un importo minimo di 1$. È sufficiente:

  • creare un account abilitato PayPal Cash;
  • cliccare dal menu nella sezione Crypto;
  • selezionare “Ethereum” (o la criptovaluta che si vuole acquistare).

Fatta questa operazione l’utente otterrà la criptovaluta nel conto e potrà gestirla o venderla monitorandola per valutare sempre l'opportunità migliore.

Purtroppo ad oggi solo i residenti in America possono acquistare Ethereum e tutte le le altre criptovalute direttamente sul sito Paypal.

Ad oggi in Italia non è possibile utilizzare il sito paypal.com per comprare o vendere ETH. Tuttavia, esistono delle alternative altrettanto valide, cioè piattaforme che accettano PayPal come metodo d'acquisto.

Investire in Ethereum: trading o acquisto?

Esistono centinaia di servizi là fuori che ti permettono di investire in criptovalute oggi. Di sicuro non puoi scegliere il primo che capita, e devi sapere che non esiste IL migliore di tutti.

Comprare Ethereum con Paypal

I risparmiatori scelgono la propria piattaforma preferita a seconda dei loro obiettivi di investimento, dei costi, dell'usabilità, del supporto e altro ancora.

Se vuoi acquistare con PayPal token di Ether (ETH), anzitutto chiedi a te stesso se intendi:

  • Speculare sulle variazioni giornaliere del prezzo di Ethereum: in tal caso una piattaforma di CFD può fare al caso tuo;
  • Acquistare criptovaluta e conservarla nel tuo wallet: per spenderla o fare crescere il capitale nel lungo periodo. Quindi ti conviene scegliere un exchange.

Piattaforme per comprare ETH con PayPal

Ti riportiamo di seguito una tabella che elenca le migliori piattaforme di exchange che ti permetteranno di acquistare Ethereum tramite Paypal.

Exchange EthereumCosto di commissioneDeposito minimoTrading Cripto
eToroZero + spread 1.90%200€Vai
Binance0,1%10€Vai
Coinbaseda €0,99 a € 2,99 in base all'importo10€Vai

Nella tabella abbiamo riportato anche il costo di gestione, il deposito minimo e il link per poter accedere direttamente al sito di riferimento della piattaforma che sceglierete per acquistare Ethereum.

Ricorda che se intendi acquistare Ethereum con PayPal e conservare valuta dovrai prima munirti di un apposito wallet di ETH.

Personalmente consigliamo di iniziare con eToro, poiché svolge la tripla funzione di:

  • piattaforma di trading di criptovalute;
  • exchange regolamentato (semplice o per utenti avanzati);
  • wallet di Ethereum.

Il broker eToro offre quindi opportunità molto ampie sia al trader che all'investitore. Inoltre è una società quotata in borsa, autorizzata da CONSOB e regolamentata da CYSEC. Puoi provare eToro anche in modalità demo, sfruttando un conto di prova gratuito da 100.000$.

Dove comprare Ethereum con PayPal

Per ragioni di convenienza, poche piattaforme ed exchange accettano Paypal come metodo di pagamento. La maggior parte infatti preferisce strumenti come carte di credito, debito o bonifici bancari, oppure wallet come Skrill, Neteller e simili.

Qui sotto trovi migliori piattaforme dove comprare Ethereum usando Paypal. Tieni presente che è importante quindi affidarsi a intermediari accreditati come questi, per avere maggiore sicurezza e non rischiare di incorrere in frodi o furti.

Piattaforme per il trading di Ethereum con PayPal

Preferisci un broker per negoziare in giornata su ETH? Qui hai una lista di piattaforme da valutare se hai intenzione di fare trading online su Ethereum o altre criptovalute depositando con PayPal.

BrokerVantaggiDeposito MinimoFai trading
eToroSocial trading$200Vai
AvaTradeCopy Trading, Multipiattaforma$100Vai
FXTBGrafici live e Demo gratis€250Vai

eToro: broker, exchange e wallet

eToro è leader nel settore e pioniere del social trading, una funzione che consente di interagire con i migliori investitori e copiare le loro strategie.

La piattaforma offre l'acquisto diretto su Ethereum, anche attraverso versamento con PayPal. Potrai decidere di negoziare ETH in giornata, conservarla fra i tuoi asset di trading oppure decidere di spostare i token sul wallet online di eToro.

Comprare Ethereum con Paypal

Vediamo dettagliatamente i vari passaggi per acquistare Ethereum con eToro attraverso il metodo PayPal:

  • accedere al portale cliccando comodamente questo link;
  • iscriversi per la prima volta oppure inserire le credenziali d'accesso;
  • scegliere tra conto reale e conto virtuale (in base alle tue competenze);
  • registrare il tuo account Paypal tramite l'apposito “button”;
  • inserire l'importo minimo previsto da 200€;
  • selezionare “cripto” dal menu;
  • selezionare la criptovaluta scelta e cominciare ad investire.
etoro paypal

Con eToro hai il massimo della flessibilità, funzioni uniche nel panorama del trading online in Italia, come il Copy trading. Oltre a un vasto assortimento anche di azioni, forex, indici, materie prime e altro ancora.

AvaTrade: Broker multipiattaforma

avatrade logo

Un alternativa a eToro, che però offre solo il trading CFD di Ethereum e poche altre criptovalute è la piattaforma di AvaTrade. Un broker che negli anni ha raccolto diversi premi e riconoscimenti.

L'offerta di AvaTrade è adatta sia ai principianti che ai professionisti del trading, anche se sono davvero poche le criptovalute incluse, appena otto. Tanti tutorial ed ebook messi a disposizione di chi vuole imparare il mestiere di trader.

AvaTrade punta tutto su altri asset finanzari e sulla possibilità di scegliere la piattaforma che fa per sé: AvaSocial (per fare social trading) WebTrader, AvaTradeGO (l'app mobile), MT4 e MT5, AvaOption più due piattaforme per il trading automatico.

Puoi scoprire ulteriori leggendo la nostra recensione su AvaTrade.

ForexTB: IA al servizio dell'investitore

Questo broker è uno di quelli che ha visto la luce più di recente, essendo nato nel 2015. La sua offerta di criptovalute è piuttosto esigua, appena dieci, ma sufficiente per iniziare a fare trading.

La sua offerta si caratterizza per la presenza dell'intelligenza artificiale che seleziona le notizie più affidabili dal web relative ai vari asset per proporle all'investitore. Infatti, FXTB si propone di sconfiggere l'infobesità ossia il bombardamento mediatico che colpisce gli investitori ogni giorno, e finisce per confonderli.

La loro piattaforma fornisce una newslettere di strategia, le opinioni degli analisti e una web tv con linea diretta sul NYSE. Il tutto per offrie sempre nuovi spunti di investimento e dati accurati.

Il trading di ForexTB è disponibile sia da dispositivi mobili sia sulla piattaforma MetaTrader 4. Sono disponibili diversi tipi di conto, a seconda di quanto investito e per supportare i trader professionali è disponibile una leva finanziaria fino a 400x.

Gli exchange per comprare Ethereum con PayPal

Chi preferisce comprare Ethereum e detenerla in un wallet dovrebbe puntare sugli exchange, delle piattaforme dedicate esclusivamente alle criptovalute. Oltre a eToro, che funziona da jolly permettendo sia il trading che l'acquisto diretto, gli altri exchange dove comprare Ethereum con payPal sono Binance e Coinbase.

Binance: Portale numero uno per le crypto

Leader mondiale per il mercato delle criptovalute, vede passare per la sua piattaforma oltre il 40% delle transazioni di Bitcoin, Ethereum e compagni. Sulla piattaforma è possibile negoziare oltre 350 criptovalute diverse e ogni settimana se ne aggiungono di nuove.

La sua piattaforma offre tutto ciò che è possibile immaginare per chi vuole investir sulle criptovalute, ma ciò può risultare piuttosto confusionario e dispersivo per chi è alle prime armi.

Le commissioni applicate sulle transazioni sono ottime, appena lo 0,1%, ma diventano care quando si effettua un deposito via bonifico o PayPal per ricaricare il conto online. Se si decide di comprare Binance Coin, la criptovaluta di servizio, e tenerla nel proprio wallet si possono ridurre le commissioni del 25%.

Coinbase: Exchange per principianti

coinbase ethereum wallet

Al contrario di Binance, e più simile a eToro, Coinbase è orientato a un pubblico poco avvezzo a complicazioni e decine di funzionalità e menù. Coinbase sta aumentando la sua popolarità da quando ha deciso di sbarcare in borsa diventando il primo exchange a farlo.

Rispetto ad altri exchange l'offerta è davvero limitata, solo 58 criptovalute disponibili, ma più che sufficiente per i principianti. Ma la grafica e la registrazione sono davvero intuitive e a portata di chiunque.

Le commissioni non sono eccezionali, da €0,99 a € 2,99 in base all’importo dello scambio, ma poter usare facilmente PayPal su un exchange è ancora una rarità. Inoltre, il suo approccio è diretto e la piattaforma piuttosto semplice.

Leggi tutto a riguardo, consultando la nostra recensione su Coinbase.

Acquistare Ethereum da PayPal: quali sono i limiti?

Dallo scorso Novembre Paypal ha aperto le porte alle tanto acclamate ma altrettanto criticate criptovalute. Come già introdotto è infatti possibile acquistare Ethereum da Paypal solo per i cittadini statunitensi.

Abbiamo appena sottolineato il primo limite per poter acquistare Ethereum da Paypal. Non si hanno ad oggi informazioni riguardanti l'estensione di questa opportunità in tutti gli altri Paesi ma sembra solo l'inizio di un test che mira ad essere ambizioso e a coinvolgere l'intero globo.

Un altro limite che abbiamo verificato sono le commissioni applicate.
Purtroppo nel 2021 Paypal ha integrato un costo aggiuntivo per le commissioni relative ad ogni acquisto e vendita.

Abbiamo anche notato grandi difficoltà nel negoziare rapidamente le criptovalute, operazione facilmente attuabile utilizzando la piattaforma eToro.

Come già sapete è possibile collegare il tuo account Paypal ad un conto a te intestato. E' importante verificare sempre eventuali costi aggiuntivi che la Banca potrebbe applicarvi per questo servizio.

L'ultimo limite che abbiamo posto sotto la nostra lente di ingrandimento e che vogliamo porre anche alla vostra attenzione è legato alle poche opzioni di acquisto di criptovalute che Paypal fornisce.

Sono infatti solo le 4 le criptovalute acquistabili su Paypal:

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • Litecoin
  • Bitcoin Cash

Chiariti tutti i limiti nell'acquistare Ethereum da Paypal ci sono delle importanti novità che riguardano la possibilità di utilizzare le criptovalute per effettuare pagamenti tramite la piattaforma.

Come comprare Ethereum con Paypal

Nel capitolo precedente ti è stato fornito un elenco di tutte le piattaforme che ti consentono di comprare Ethereum con Paypal. Dal momento in cui hai scelto la piattaforma non ti rimane altro che seguire alcuni piccoli passi su come acquistare Ethereum.

Di seguito ti riportiamo gli step essenziali da seguire:

1° STEP: monitorare la quotazione di Ethereum

Considerando la volatilità delle criptovalute, prima di procedere è altamente consigliabile monitorare costantemente la quotazione di Ethereum in tempo reale.

E' importante inoltre essere sempre aggiornato, utilizzare gli strumenti che ti fornisce l'exchange che hai scelto e pianificare la tua migliore strategia di azione.

2° STEP: scegliere l'importo da investire

Hai già scelto l'exchange dove operare? Bene, ora è il momento di valutare l'investimento.

In base alle possibilità economiche, alle competenze acquisite e alla strategia adottata dovrai scegliere l'importo che intendi investire sull'Ethereum da PayPal.

Comprare Ethereum con Paypal

Non occorre possedere grandi somme di denaro ma una buona strategia potrebbe risultare vincente. È infatti possibile investire anche una piccola cifra e pianificare un'azione finanziaria che ti permetta di accumulare un gruzzoletto.

3° STEP: monitorare l'investimento

Proprio a causa dell'elevata volatilità delle criptovalute è importante seguirne l'andamento per evitare perdite che potrebbero essere risparmiate con un controllo periodico dell'investimento.

Potrai così decidere in base all'andamento di Ethereum se continuare ad acquistare oppure venderne una parte per trarre profitto che rimpinguerà il tuo conto Paypal.

In conclusione, comprare Ethereum potrebbe risultare ancora oggi un buon investimento in un'ottica di diversificazione. Di certo lo è stato nel 2014 quando un token costava solo 30 centesimi e, tra alti e bassi, oggi il suo valore lo supera più di 6.000 volte.

Comprare ETH con PayPal – Domande frequenti

Dove si possono comprare Ethereum con Paypal?

In Italia è possibile acquistare Ethereum attraverso le migliori piattaforme exchange di criptovalute autorizzate e regolamentate.
Solo per gli Stati Uniti invece Paypal consente già l'acquisto di Ethereum attraverso il suo portale.

Come si possono comprare Ethereum con Paypal?

Basta semplicemente scegliere la piattaforma exchange adatta, monitorare Ethereum, scegliere l'importo da investire e monitorare l'investimento. In alternativa uno dei migliori broker che accetta pagamenti via PayPal.

Conviene acquistare Ethereum con Paypal?

Non è un investimento esente da rischi, oltretutto l'andamento delle criptovalute come Ethereum è molto volatile. Tuttavia investire con oculatezza e attuare una strategia potrebbe portare buoni risultati.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.