Comprare Bitcoin in Tabaccheria: è possibile? Alternative online e in contanti

Vuoi comprare Bitcoin? In Francia è possibile anche dal Tabachino, e in Italia? Scopri la situazione in Italia ed i sistemi alternativi (anche in contanti)

  • Comprare Bitcoin in tabaccheria non è ancora un'alternativa possibile in Italia.
  • Puoi comunque comprare Bitcoin in contanti, presso bancomat di Bitcoin (ATM) dislocati in Italia.
  • Le tabaccherie si possono utilizzare per ricaricare in contanti la propria carta prepagata, e sfruttare un exchange di Bitcoin per fare l'acquisto online in modo sicuro e istantaneo.

Se fino a qualche anno fa ci avessero detto di poter comprare Bitcoin in tabaccheria, semplicemente utilizzato denaro contante, forse non ci avremmo creduto.

È ciò che invece sta accendo in Francia ed in altre nazioni, considerate più aperte e sviluppate nei riguardi del settore crittografico. Nonostante le proposte siano molte, ad oggi, non esistono ancora sistemi validi e regolamentati in Italia per poter comprare Bitcoin in tabaccheria in modo diretto.

Ciò non significa che non ci saranno in futuro o che i governi decideranno di estendere l’acquisto di questi strumenti innovativi anche tramite canali alla portata di tutti.

All’interno di questa guida completa, scopriremo quali sistemi vengono ad oggi utilizzati nel mondo per comprare Bitcoin in tabaccheria e quali soluzioni alternative poter utilizzare per ottenere lo stesso risultato. In modo particolare, focalizzeremo l’attenzione su innovativi sistemi online, che permettono di comprare BTC comodamente da casa.

Fra questi, ricorderemo la presenza dei migliori broker ed exchange al mondo, come ad esempio eToro, conosciuto non solo per essere un operatore regolamentato e con tutte le dovute licenze, ma anche per la presenza di numerosi servizi offerti ai propri clienti.

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Fai pratica con il tuo conto demo;
  • Cerca fra gli strumenti il Bitcoin, prova il copy trading e le altre funzionalità;
  • Seleziona l'importo, imposta stop loss e take profit ed attua la tua strategia.

È possibile comprare Bitcoin in Tabaccheria?

comprare bitcoin tabaccheria

Come esposto all’interno dell’introduzione, nonostante molti forum e siti informativi espongano la possibilità di poter comprare Bitcoin in Tabaccheria, ad oggi tale procedura non è ancora offerta in modo diretto (almeno in Italia).

Ricordiamo che per “comprare Bitcoin in tabaccheria” si intende un processo che comporti un documento, un codice, o un Wallet che contenga al suo interno Bitcoin.

Non si tratta quindi di una semplice ricarica della propria carta di pagamento, da poter utilizzare successivamente per acquistare criptovalute tramite canali online.

A tal riguardo, è possibile esporre tre punti chiave, associati alla non presenza di canali diretti, almeno per adesso, per acquisire Bitcoin in tabaccheria:

  • Mercato relativamente nuovo: nonostante l’interesse sulle criptovalute sia nato ormai da anni, viene ancora considerato nuovo (soprattutto se associato a canali fisici e non online), rispetto ad altri mercati più tradizionali. Tutto ciò comporta la necessità di nuovi sistemi e di nuove forme per poter permettere una “vendita al dettaglio”.
  • Regolamentazioni: vendere Bitcoin non è sicuramente come vendere un qualsiasi altro bene che è comunemente possibile trovare all’interno di una tabaccheria. La presenza di aspetti regolatori ed autorizzazioni (anche per eventuali società terze proponenti servizi associati alle tabaccherie), rende il tutto più complesso.
  • Interesse sull’acquisto: rappresenta una variabile importante, poiché tiene in considerazione l’interesse di una popolazione, in questo caso l’Italia, nel voler comprare Bitcoin e nel volerlo fare utilizzando canali fisici e non digitali. In tutto ciò, contrariamente da molte altre nazioni, sono in molti a considerare il nostro territorio relativamente indietro.

Dove comprare Bitcoin in Tabaccheria? (Francia)

Una delle prime proposte ad aver fatto capolino nel corso degli ultimi anni, e a permettere di poter in qualche modo comprare Bitcoin in tabaccheria, riguarda una società estera, operativa prettamente in Francia.

BYKEP

Prende il nome di BYKEP e permette di poter comprare Bitcoin in oltre 5.000 punti sparsi in tutto il territorio, attraverso diverse modalità. Quella di interesse riguarda l’acquisto di un vero e proprio buono, disponibile con diversi tagli, con allegato un semplice codice da scannerizzare.

Lo stesso codice, una volta scannerizzato attraverso la propria applicazione, dà diritto all’ottenimento dei Bitcoin direttamente sul proprio Wallet integrato.

L’applicazione può essere scaricata direttamente online e dispone di procedure di sicurezza elevate, nonché di meccanismi di gestione semplificati.

Nonostante sia un processo comunque associato ad un passaggio da effettuare online, proprio per la natura stessa delle criptovalute, quali beni digitalizzati, rappresenta un primo passo per poter permettere in modo semplice e diretto di poter comprare Bitcoin in modo diretto, all’interno di un negozio.

Comprare Bitcoin in contanti

Ulteriori alternative a comprare Bitcoin in tabaccheria riguardano gli acquisti tramite contanti. Pensandoci bene, acquistare BTC in tabaccheria significa proprio avere la possibilità di poter pagare utilizzando anche denaro contante.

A tal riguardo, due opzioni disponibili sono:

  • Utilizzo degli ATM per Bitcoin
  • Utilizzo di piattaforme online per scambi fisici, come ad esempio LocalBitcoins

Bancomat di Bitcoin (ATM)

bancomat bitcoin atm

Il primo sistema permette, in modo molto semplice e diretto, di poter aprire un proprio Wallet Bitcoin, o di rifornire quello in possesso, utilizzando un normale ATM. Anche in Italia, soprattutto nelle grandi città, è possibile individuare diversi ATM abilitati all’acquisto di BTC.

Nella tabella qui in basso puoi vedere a colpo d'occhio dove sono i bancomat di Bitcoin in Italia. Puoi anche controllare la posizione esatta andando sul sito Coin ATM Radar.

Secondo un recente sondaggio, i bancomat Bitcoin in Italia sono:

CittàATM Bitcoin
Milano25
Roma10
Torino7
Venezia6
Firenze5
Cagliari2
Catania2
Napoli2
Bari2
Udine2
Palermo2

LocalBitcoins

LocalBitcoins Exchange

Il secondo sistema, in questo caso legato ad un vero e proprio exchange online, riguarda LocalBitcoins. Si tratta di uno scambiatore professionale, presente ormai da molti anni, che dà la possibilità di comprare Bitcoin con PayPal, nonché di accordarsi con gli utenti per scambi di persona.

In questo modo, selezionando semplicemente il territorio di appartenenza e le preferenze sulla modalità di pagamento (in questo caso in contanti) si potranno comprare Bitcoin in modo rapido ed allo stesso tempo controllato.

Nonostante la transazione dei Bitcoin avvenga online e lo scambio di denaro a mano, la procedura viene comunque controllata e protetta.

Comprare Bitcoin in Tabaccheria: Alternative online

Comprare Bitcoin

I metodi più rapidi ad oggi utilizzati per poter comprare Bitcoin riguardano l’utilizzo di sistemi online.

Si tratta semplicemente di piattaforme complete e regolamentate, che permettono a chiunque un semplice accesso al mercato delle criptovalute.

Rappresentano la principale alternativa a comprare Bitcoin in tabaccheria anche nelle nazioni dove lo stesso meccanismo viene permesso. È bene considerare, come al giorno d’oggi le principali metodologie per poter puntare sul Bitcoin attengano essenzialmente due opzioni ben distinte:

  • Acquisto di Bitcoin in modo diretto, ossia attraverso exchange puri;
  • Trading online di Bitcoin, che permette di vendere e comprare BTC tramite strumenti derivati.

Nel primo caso si tratta di un sistema basato sul possesso diretto dei Bitcoin, i quali una volta acquistati dovranno essere conservati all’interno di un apposito portafoglio di custodia (ossia Wallet). L’investitore ha così la possibilità di rivenderli una volta che il prezzo mostri eventuali aumenti.

Gli exchange permettono di poter comprare Bitcoin utilizzando numerosi sistemi di pagamento, come ad esempio bonifici bancari, PayPal o carte di pagamento, le quali possono essere ricaricate anche in una tradizionale tabaccheria. A seguire alcuni dei migliori exchange per comprare Bitcoin:

ExchangeCompra Bitcoin
eToroVisita
BinanceVisita
KrakenVisita
Huobi GlobalVisita

Il secondo sistema, che tuttavia non permette di possedere realmente Bitcoin, bensì di operare considerando solamente repliche del suo andamento, riguarda l’uso dei contratti per differenza.

In questo caso, attraverso i migliori broker, sarà possibile aprire posizioni di acquisto (in caso di ipotesi rialziste), o posizioni di vendita (nel caso di ipotesi ribassiste).

Gli aspetti da considerare su questa metodologia sono essenzialmente due. Il primo riguarda la non necessaria presenza di Wallet di custodia ed il secondo la non presenza di commissioni fisse (si applicano spread). A seguire alcuni dei migliori broker che permettono di comprare Bitcoin:

BrokerVantaggiDeposito Minimo
eToroSocial trading200 $
Capital.comGrafici live e Demo gratis10 €
LibertexGrafici live e Demo gratis10 $

Comprare Bitcoin con eToro

eToro broker

eToro rappresenta una delle principali scelte all’interno del settore crittografico.

Si tratta di un operatore completo sotto molti punti di vista. In primo luogo, permette di poter operare attraverso una piattaforma semplice da gestire è molto interattiva.

In secondo luogo, dà la possibilità sia di comprare Bitcoin in modo fisico, sia di poter negoziare sullo stesso asset attraverso contratti per differenza. Il primo caso, riguarda semplicemente l’apertura di posizioni con una leva pari a 1.

Le criptovalute acquistate possono essere inviate in modo diretto all’interno del comodo Wallet eToro. Rappresenta un portafoglio di custodia multivaluta (compatibile con strumenti crittografici di diversa specie e diversa natura), dotato di sistemi di controllo e chiavi private.

eToro Wallet

Il broker-exchange mette a disposizione numerosi sistemi di pagamento, fra i quali anche PayPal o carte di debito, ricaricabili comodamente alla tabaccheria. Ma come fare per comprare Bitcoin su eToro? A seguire alcuni punti:

  • Accesso all’interno della pagina principale di eToro, dove sarà possibile recarsi sulla lista delle criptovalute;
  • Scelta sul sistema di pagamento da utilizzare ed individuazione del Bitcoin;
  • Scelta sul quantitativo, visione del tasso di cambio e fase di scambio.

In caso di uso dei contratti per differenza, sarà invece possibile impostare una strategia di acquisto o di vendita, senza tuttavia possedere alcun asset.

eToro Bitcoin

Trading di Bitcoin con Libertex

Libertex broker

Libertex è un secondo operatore professionale, che permette di poter investire in Bitcoin tramite contratti per differenza.

La gestione del proprio account può avvenire sia tramite modalità web desktop (ossia con PC), sia utilizzando la pratica applicazione per smartphone.

Uno dei principali punti di forza di Libertex riguarda la presenza di numerose criptovalute. È ad esempio possibile visualizzare Ethereum, Ripple, Litecoin, Bitcoin è molto altro. A seguire la schermata proposta da Libertex in merito al BTC:

Libertex Bitcoin

Come negoziare sul Bitcoin con Libertex? A seguire alcuni punti:

  • Il broker permette di poter aprire un proprio account in modo diretto, utilizzando pochissimi dati;
  • I metodi di pagamento messi a disposizione sono numerosi. Si ricordano sia opzioni tradizionali, come ad esempio bonifici bancari, sia sistemi di pagamento con carta (che il più delle volte può essere ricaricata anche in una normale tabaccheria);
  • Individuazione del proprio asset di interesse ed attuazione della strategia (al rialzo o al ribasso) in base alle proprie analisi.

Essendo Libertex ormai da anni un reale punto di riferimento nel mondo crittografico, permette di poter iniziare anche da un pratico account demo, che non ha nessun costo e non presenta alcun obbligo di deposito iniziale.

Comprare Bitcoin con Binance

Binance Exchange

Se c’è un exchange che ha creduto fin da subito nel settore delle criptovalute è proprio Binance.

Le idee originarie alla base della piattaforma riguardavano la semplificazione dell’accesso agli strumenti crittografici e la creazione di un ambiente user friendly, adatto a qualsiasi utente.

Anche Binance permette di finanziare il proprio account con numerosi sistemi di pagamento (ossia di deposito), fra i quali anche carte di debito, appartenenti ai principali circuiti mondiali ed internazionali (Visa – MasterCard).

Come comprare Bitcoin su Binance? Ecco alcuni step:

  • Il punto di partenza riguarda la registrazione all’interno della pagina ufficiale. Viene richiesta la solita procedura di autenticazione e di verifica. L’aggiunta del numero di telefono permette invece di garantire maggiore sicurezza al proprio account;
  • A seguire, sarà possibile selezionare il Bitcoin, visionare il tasso di cambio e le percentuali di commissioni proposte;
  • Completando il processo di conversione, i propri BTC verranno inseriti all’interno del proprio Wallet.

L’exchange dispone di numerose funzionalità aggiuntive, come ad esempio l’ormai tanto richiesto meccanismo di Staking (per immobilizzare i propri Bitcoin e tantissimi altri assets crittografici) e l’innovativa applicazione Binance.

Comprare Bitcoin con Kraken

Kraken Exchange

Un’ulteriore proposta interessante, rappresentante un exchange puro, è Kraken.

Mette a disposizione una piattaforma interattiva semplice e basata su opzioni basilari. Al suo interno, è possibile visionare un database con numerosi strumenti crittografici.

Fra le stesse criptovalute, è presente anche il Bitcoin, il quale può essere acquistato in modo diretto, utilizzando numerosi sistemi di pagamento. Come comprare Bitcoin su Kraken? A seguire alcuni passaggi:

  • Acceso all’interno della pagina principale di Kraken, dove sarà possibile avviare il processo di registrazione in pochissimi minuti;
  • All’interno della sezione delle criptovalute, è poi possibile scegliere il Bitcoin ed impostare il proprio sistema di pagamento preferito;
  • Visualizzando il tasso di cambio e le percentuali proposte, si potranno convertire le proprie valute Fiat in BTC.

Anche Kraken, essendo uno dei migliori exchange presenti ad oggi sul mercato, dispone di procedure interne di controllo, nonché di meccanismi di protezione sulle transazioni. Tutto ciò per garantire esperienze efficienti ai propri utenti.

Comprare Bitcoin in Tabaccheria – Domande frequenti

Come comprare Bitcoin in Tabaccheria?

Ad oggi, nel nostro territorio italiano, non risulta ancora possibile comprare Bitcoin in tabaccheria in modo diretto. Nel corso del nostro approfondimento abbiamo illustrato nel dettaglio il concetto, evidenziando i principali sistemi alternativi disponibili.

Dove comprare Bitcoin in Tabaccheria?

Nonostante in Italia non esistano ancora sistemi completi per poter comprare Bitcoin in tabaccheria, molte nazioni hanno presentato ed avviato progetti che permettono di comprare BTC acquistando veri e propri buoni, da scannerizzare tramite un’applicazione e che permettono di ottenere Bitcoin in modo diretto su di un Wallet personale.

Quali alternative a comprare Bitcoin in tabaccheria?

All’interno della nostra guida completa abbiamo esposto in modo chiaro e dettagliato i principali sistemi ad oggi presenti per poter comprare Bitcoin. Fra questi, abbiamo ricordato la presenza dei migliori exchange al mondo, o in alternativa dei migliori broker, che invece permettono di negoziare tramite CFD.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.