Come Investire in borsa: Guida al Trading per Principianti

Come Fare Trading Online - Le basi utili per cominciare ad investire in borsa. Dal Trading vero e proprio alle Opzioni Binarie. Guida Gratis per Giocare in Borsa.

Come iniziare a giocare in Borsa? È un quesito che, ad oggi, molti trader principianti si pongono costantemente al fine ultimo di intraprendere seriamente una vera e propria professione di investitore o per guadagnare qualche profitto extra.

Si deve subito puntualizzare che non si tratta assolutamente di un’attività semplice che porta a risultati immediati: sebbene si parli di “come guadagnare in borsa”, in effetti, non è così riduttivo e semplicistico investire in Borsa.

come fare trading da casa

In un recente passato lavorare in Borsa, specie con titoli azionari, era assolutamente proficuo e garantiva rendimenti molto interessanti (anche cifre da capogiro).

Oggi la situazione e lo scenario macroeconomico è cambiato: la crisi e la volatilità dei corsi azionari sui principali mercati finanziari internazionali hanno reso il cosiddetto “giocare in borsa” – anche se il verbo giocare in questo caso è davvero fuori luogo – un’attività altamente rischiosa che può comportare anche perdite piuttosto ingenti.

Questo non vuole essere un pretesto per demoralizzare chi vuole iniziare ad investire o a lavorare in borsa ma, è giusto sottolineare che fare trading online non porta subito a successi e rendimenti veloci.

Giocare in borsa conviene?

Occorre tempo, competenze tecniche acquisite con una buona formazione e tantissima esperienza, oltre a tanta passione per la tecnica borsistica e per la finanza.

Imparare le tecniche più complesse può richiedere molto tempo (investire in borsa non è un mero “gioco”), occorrono conoscenze e fondamenti di analisi tecnica sui mercati, per questo si consiglia di seguire sempre una guida completa che parta dall’abc del trading.

Iniziare a giocare in borsa richiede intuito e un’impostazione strategica ad hoc che si consolida solo con tanta pratica: tant’è che consigliamo sempre di cominciare con un Conto Demo in modo tale che il principiante possa iniziare ad approcciarsi sul mercato del trading senza vedere “svanire” il proprio capitale reale.

Infatti, nelle fasi iniziali, disponendo di un budget non troppo elevato si può partire con il trading di opzioni binarie, in quanto permettono di iniziare ad operare anche con soli 10€. Successivamente, il trader principiante può passare ad operare sulle piattaforme che offrono CFD, Contract For Difference, strumenti ideali per la negoziazione online in quanto consentono di effettuare operazioni in tempi rapidi e, in modo sicuro ed affidabile.

Vediamo in questa guida di capire meglio come iniziare a giocare in Borsa senza troppi rischi e ad operare sulle principali piattaforme di trading online.

Come giocare in Borsa: la formazione per i principianti

trading come fare

Chi è alle prime armi e vuole iniziare un percorso professionalizzante nell’ambito del trading e sui mercati finanziari e borsistici non deve necessariamente essere un guru o un laureato con Lode in Economia e Finanza.

Sicuramente occorre apprendere delle nozioni base nel mondo della finanza, sapere leggere e fare previsioni probabilistiche sui futuri andamenti azionari e dei titoli sui quali si desidera investire.

Avere una Laurea in Economia non risolve assolutamente il problema nell’iniziare a fare trading con successo: è necessario affinare le competenze tecniche frequentando uno o più corsi organizzati da istituti finanziari (vedi i corsi di Directa Trading ad esempio) reperibili in diversi capoluoghi italiani, oppure acquistando ebook o seguendo webinar che molti siti e Broker approntano sui loro siti web.

È fondamentale affidarsi ad una piattaforma seria che fornisca le basi minime per iniziare, moltissime approntano alla community di trader principianti sia per i materiali didattici gratuiti sia la possibilità di seguire passo dopo passo seminari formativi con docenti e tutor esperti.

Un trader principiante che voglia iniziare a giocare in borsa online deve per prima cosa frequentare un corso di educazione finanziaria che si ponga come obiettivo quello di fare capire le dinamiche comportamentali dei mercati finanziari e permettere di acquisire informazioni teoriche sul mondo del trading, oltre a creare degli obiettivi professionali su cui emergere.

Quali sono le tematiche basilari del corso base? Enucleiamole:

  • Cultura Finanziaria
  • Mercati Mobiliari e Immobiliari
  • Psicologia nel Trading
  • Tecnica di borsa
  • Nozioni di Finanza
  • Esempi pratici e non solo teorici
  • Introduzione ai mercati valutari
  • Aspetti tecnici del cambio
  • Analisi fondamentale
  • Analisi tecnica
  • Analisi grafica
  • Nozioni di macroeconomia
  • Nozioni di politica monetaria
  • Disciplina e pianificazione finanziaria.
Leggi pure
BdSwiss: da Broker di Opzioni Binarie al Trading Online

Acquisite sufficienti nozioni e competenze tecniche considerate basilari per iniziare ad approcciarsi alla disciplina borsistica, occorre frequentare online o in aula corsi di trading più specifici e, in questa fase, è bene farsi aiutare da un mentore personale, che insegni tutto il necessario.

Occorre frequentare sempre un corso teorico che aiuti il trader principiante ad apprendere le nozioni seguenti:

  • che cos’è il Forex e come funziona
  • chi sono i player che partecipano e quanto siano influenti le loro decisioni
  • quali sono le notizie più importanti e le relazioni macroeconomiche da utilizzare nel trading
  • quali sono le fonti più attendibili
  • come leggere i grafici e capire i diversi grafici su scala temporale
  • nozioni di Analisi Tecnica e Analisi Grafica

Una volta acquisite ulteriori nozioni teoriche, si può passare alla pratica e cominciare ad applicare le strategie di trading migliori “in campo”. Aiutato da un Trainer personale, il neofita può impostare e scegliere la migliore strategia più adatta per implementarla in Borsa e sul Forex.

Dalla Formazione all’Operatività: quali Piattaforme scegliere

Le piattaforme di trading per giocare in borsa

Una volta acquisito un bagaglio tecnico e nozionistico sufficiente, il trader principiante deve iniziare a “spiccare il volo” sui mercati borsistici.

È questa la fase chiave in cui si capisce effettivamente se il trader ha passione e competenze giuste per diventare un vero e proprio professionista del settore.

Occorre affidarsi alla giusta Piattaforma di trading online ed ai Broker regolamentati, sicuri ed affidabili con una “Brand Reputation”: è fondamentale affidarsi ad una piattaforma seria.

Le Piattaforme di trading più apprezzate al mondo sia per la loro intuitività nell’utilizzo sia per i materiali didattici gratuiti forniti agli utenti sono: Plus500, Markets.com, 24Option, eToro e ultima arrivata BdSwiss. L’importante è che le Piattaforme con cui si inizia ad approcciarsi al Trading siano regolamentate dall’ente del paese di appartenenza, spesso è la Cysec e, in Italia, autorizzate dalla CONSOB o quantomeno non indicate nella lista nera (la warning list).

Lista dei Migliori Broker di Trading Online

Broker Caratteristiche Apri Conto Demo
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Opzioni Binarie
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • 25€ Gratis Senza Deposito
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • 100 € Deposito minimo
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading forex
  • Conto Demo Gratuito
  • 25€ Bonus (Senza Deposito)
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
iqoption trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Trading da 10 €!
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
bdswiss trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Deposito Minimo 50 €!
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

Come Copiare i Trader

Un’interessante Piattaforma che si consiglia di provare è quella di eToro, Leader indiscusso nel Social Trading o Copy Trading che permette anche ai trader meno esperti di iniziare ad investire in Borsa “copiando” le mosse tattiche degli eToro Popular Investor, ovvero dei trader più esperti e popolari.

Il giovane neofita trader che non abbia maturato sufficienti competenze può iniziare a investire in Borsa replicando nel portafoglio investimenti le stesse operazioni di trading dei massimi esperti.

In questo modo, si acquisisce competenza con il tempo, si può iniziare a guadagnare subito e si condividono tante informazioni e strategie tattiche, facendo leva sulla dimensione “Social” della piattaforma di trading.

Cosa significa giocare ed investire in Borsa: pillole utili

Chi gioca e decide di giocare in borsa effettua operazioni di compravendita con una serie di strumenti finanziari quali titoli azionari, indici, Bond, materie prime (soft o hard), valute, ETF etc.

Non è un vero e proprio gioco ma, il potenziale trader sfida sé stesso per dimostrare le proprie capacità e competenze di interpretare nel modo migliore il mercato. Diciamo che l’adrenalina che entra in campo rende il tutto simile ad un gioco, ma di gioco non si tratta quando si parla dei propri soldi e dei propri risparmi.

Leggi pure
Migliori Piattaforme Trading Online: Opinioni e Recensioni 2017

E’ una sorta di una sfida vera e propria che il trader mette in atto per guadagnare in borsa e per vincere la potente macchina della “Finanza”. Per questo le caratteristiche ed attitudini personali che vengono richieste ai profili dei trader sono: self control, autostima, fiducia in sé stessi, leadership, gestione dello stress, autonomia decisionale e problem solving.

Si può iniziare ad operare su un Conto Demo con soldi virtuali in modalità simulazione e continuare ad esercitarsi gratuitamente fin a quando non ci si sente effettivamente pronti per scommettere con denaro reale.

Investire in Borsa con le opzioni binarie: vantaggi

giocare borsa opzioni binarie

Per chi è alle prime armi, come già anticipato, è consigliabile giocare in borsa con le opzioni binarie, strumenti derivati su cui si può guadagnare negoziando online.

Sono denominati derivati poiché il loro valore dipende da quello di altri strumenti finanziari sottostanti, che possono essere azioni, indici, coppie valutarie e materie prime.

La negoziazione ed il trading online avviene attraverso delle piattaforme di trading, software che permettono all’investitore neofita di scegliere l’asset preferito (es. una determinata coppia valutaria), la scadenza (es. 10 minuti) e piazzare un ordine di acquisto.

Quando si “acquista” un’opzione binaria su un titolo azionario non significa acquisire la proprietà dell’asset stesso ma, occorre fare un outlook prospettico relativamente alla posizione di rialzo o di ribasso che il prezzo dell’asset avrà alla scadenza, in base all’apertura della posizione:

  • Se si pensa che il titolo YAHOO tra 10 minuti avrà un valore più alto di quello corrente, il trader acquisterà un’opzione di tipo CALL e, se il titolo alla scadenza avrà effettivamente ottenuto un rialzo rispetto al valore di acquisto, l’operazione genererà un profitto.
  • Se invece si ritiene che il titolo YAHOO tra 10 minuti minuti avrà un valore più basso di quello corrente, si acquisterà un’opzione binaria di tipo PUT e, nel caso in cui alla scadenza dei 10 minuti il titolo avrà subito un ribasso rispetto al valore di acquisto, l’operazione sarà anch’essa “in the money”.

Fare trading con opzioni binarie comporta indiscutibili vantaggi ascrivibili ai seguenti:

  • poter investire in Borsa con piccole cifre, anche soli 10€ di deposito sul Conto reale,
  • conoscere in anticipo l’importo investito,
  • puntare sia al rialzo sia al ribasso, a seconda dei pronostici e delle informazioni finanziarie reali ed aggiornate,
  • semplicità ed intuizione nella strategia e tattica di investimento.

Piattaforme di opzioni binarie consigliate

Di seguito i broker di opzioni binarie consigliati per cominciare a far trading online:

Broker Caratteristiche Apri Conto Demo
iq option conto demo
  • Conto Demo Gratuito
  • 10 € Deposito minimo
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
bdswiss conto demo
  • Conto Demo Gratuito
  • 0 commissioni sulle operazioni
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
24option conto demo
  • Conto Demo Gratuito
  • Opzioni Binarie e Trading Forex
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

Trading con i CFD: Contract for Difference

Rispetto alle eccessive difficoltà (e costi) che si possono incontrare investendo in titoli azionari (molto rischiosi ed altamente volatili), una delle strategie migliori per guadagnare sin da subito e in maniera rapida e sicura è quella di fare trading con i c.d. CFD.

Cosa significa negoziare con i CFD? I contratti per differenza seguono l’andamento di un determinato asset sottostante (titolo azionario, obbligazione, valuta, indice etc.) che può essere negoziato semplicemente sul Forex.

I CFD differiscono dai titoli azionari in quanto non comportano per il trader l’acquisizione del titolo di proprietà e non conferiscono alcun diritto di voto a chi li detiene. Inoltre, questi strumenti finanziari derivati offrono gli stessi benefici economici delle azioni: utili, dividendi e frazionamenti.

Con i CFD, il giocatore in Borsa ottiene un risultato positivo se acquista prima che il sottostante vada in rialzo o, in caso contrario, consegue un risultato negativo.

Leggi pure
BUX Trading: Come Funziona e le Opinioni sull'App. Recensioni

Il meccanismo di funzionamento è il seguente: occorre comprare se a seguito di determinati studi o analisi e percepiti determinati segnali si pensa che un titolo sia prossimo al rialzo, occorre vendere in caso contrario.

I CFD seguono i valori degli asset sottostanti e si possono ottenere risultati positivi alla stregua degli azionisti, giocando in borsa da casa.

Giocare in Borsa: Libri

come guadagnare borsa libri

Come abbiamo già detto la formazione è una delle cose più importanti per chi intende avvicinarsi al mondo del trading partendo dalle basi. Su Yahoo Answers capita spesso di trovare domande di poveri utenti che si affidano ad altri sprovveduti per cercare risposte che non arriveranno mai! Il trading non si impara di certo su un sito di domande e risposte.

Wikihow ad esempio definisce 18 punti molto confusi e macchinosi per cominciare ad investire in borsa: parla di funzioni matematiche per capire il valore intrinseco di un titolo, oppure di definire un benchmark per capire la performance di un indice etc…

Noi crediamo invece che per iniziare con il trading bisogna semplicemente studiare e praticare la materia utilizzando dei conti simulati o demo. Niente di più, tanta pratica e tanto studio.

Per cominciare a guadagnare in borsa bisogna partire dai libri, dai webinar e dai corsi di formazione promossi da alcune banche o broker. Dopo bisogna partecipare a convegni, workshop e seminari sull’argomento. Ma tutto comincia dai libri. Quali? Di seguito ti elencherò alcuni dei libri più famosi per cominciare con il trading:

  1. Trading Operativo sul ForexGiacomo Probo
  2. Come Investire in Borsa pdfEmilio Rosanni
  3. Il Metodo Warren BuffettRobert Hangstrom
  4. Analisi tecnica dei mercati finanziari – John Murphy
  5. Guida Completa al Trading, Strategie Operative – Corey Rosenbloom
  6. L’arte di vincere in borsa: Come guadagnare – Luca Disacciati

Giocare in borsa: GTA5

Sapevate che è addirittura possibile giocare in borsa su GTA5? In pratica il gioco permette di poter investire dei soldi, ovviamente virtuali, del protagonista in titoli azionari e a seconda dell’evoluzione della storyline principale vedremo determinati titoli salire ed altri scendere. Ed è proprio grazie a Grand Theft Auto 5 che molti giocatori incuriositi si sono avvicinati al trading online.

È necessario però fare una precisazione, mentre per GTA 5 si tratta di giocare in borsa per finta, su un gioco vero e proprio, quando si fa trading online con un conto reale, siamo noi a rimetterci. Il nostro consiglio è quindi quello di avvicinarvi a questa disciplina con la stessa parsimonia, conoscenza ed esperienza di un chirurgo al suo primo intervento.

Informatevi, studiate e testate il più possibile.

Investire in Borsa Opinioni

Per chi intende iniziare a fare trading giocando in Borsa, occorre evidenziare che un fattore estremamente importante da tenere in considerazione è quello della tempistica dell’operazione.

Infatti, una volta comprato un titolo lo si può rivendere nel giro di poche ore, addirittura, di pochi secondi in modo tale da approfittare delle variazioni di prezzo.

Non a caso, quando si parla di trading si fa riferimento al day trading, o all’high frequency trading, anche se è possibile impostare nel medio-lungo termine ordini Stop e Limit al fine di ottimizzare la negoziazione.

Inoltre, a differenza del trading classico (quindi titoli azionari acquistati attraverso un intermediario finanziario, vedi banca), giocare in Borsa con i nuovi strumenti come le opzioni binarie o i CFD permette di investire un capitale finanziario esiguo, tant’è che il limite d’accesso è di soli 100€ e con margini molto più ampi di guadagno grazie ai margini e alle leve finanziarie.

Fare trading online ha cambiato di fatto la vita a molte persone. La possibilità di non avere dei veri e propri intermediari ma di poter investire autonomamente il proprio denaro o addirittura di “inventarsi un lavoro” facendo il trader da casa, ha portato il trading a raggiungere un successo planetario.

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it parliamo spesso di Investimenti azionari e di Forex Trading, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.