Previsioni di Borsa: 10 nuovi trend di mercato per Investire

Le regole dell'economia post-coronavirus sono cambiate. Quali sono le previsioni sui nuovi trend di mercato? Ne abbiamo analizzati dieci (e le società posizionate meglio)

L’esperienza di un investitore parte quasi sempre con delle previsioni di borsa. Un trader legge il grafico o gli indicatori di giornata, chi investe guardando più lontano nel tempo ragiona con lo sguardo più ampio.

Prevedere un nuovo trend di mercato significa fare centro negli investimenti di medio-lungo termine. Chi riesce a captare le nuove tendenze del mercato e capire dove andrà l’economia ha un vantaggio su tutti gli altri: raccoglierà i frutti prima, mentre i secondi arrivati prenderanno le briciole di quello che è rimasto.

I grandi investitori in borsa studiano l’andamento dei mercati finanziari e agiscono di conseguenza. Lasciano da parte le emozioni, esaminano i dati e guardano alla realtà, con i suoi cambiamenti politici, sociali e comportamentali.

Quali sono i nuovi trend da seguire emersi in questi ultimi mesi? Ne abbiamo individuati 10 che potrebbero durare a lungo, ipotizzando per ciascuno quali saranno le azioni che potranno guadagnarci di più. Ecco quali sono le nostre previsioni di borsa e come investire sui mercati.

Coronavirus: anno zero per gli investimenti

nuovi trend mercato post coronavirus

Il 2020 ha segnato un cambio di passo importante: la cavalcata ruggente delle borse, in recupero dopo la crisi del 2008, ha subito una battuta d’arresto senza precedenti innescata dalla pandemia di COVID 19.

crollo borsa s&p 500 coronavirus
L’indice S&P 500 americano ha perso oltre 1.000 punti nei giorni di panic selling

La diffusione del virus non ha portato solo al crollo delle borse mondiali nel mese di marzo 2020 o alla caduta del prezzo del petrolio greggio: ha cambiato il futuro di molte persone.

Per gli esperti, il coronavirus ha segnato un nuovo anno zero per i mercati finanziari e per l’andamento dell’economia in generale. Non solo perché ha spazzato via i rendimenti di molti mesi, ma per la sua capacità di sconvolgere le vecchie abitudini e di creare nuovi trend sociali e macroeconomici.

Alcune vecchie abitudini di consumo sono state inevitabilmente compromesse, altre sono diventate all’improvviso un’esigenza (e lo rimarranno per parecchio tempo). Leggere e analizzare questi trend macroeconomici può aiutarti a orientare i tuoi investimenti.

Nuovi trend di mercato Settembre 2020

  1. Maggior igiene e pulizia personale e degli spazi;
  2. Ricerca medica e investimenti in campo healthcare;
  3. Distanziamento sociale e uso di protezioni;
  4. Smart working e telelavoro;
  5. Pagamenti elettronici;
  6. Più shopping online;
  7. Intrattenimento e tempo libero a casa;
  8. Aumento dei consumi di prima necessità;
  9. Mobilità sostenibile;
  10. Innovazione e robotica.
Leggi pure
Investimenti Sicuri: Cosa vuol dire, come fare e dove investire a basso rischio oggi

Trend 1 – Igiene come priorità

trend di mercato igiene

Anche se il vaccino contro il COVID 19 dovesse arrivare a breve le persone daranno molta più importanza all’igiene personale e degli ambienti. Il periodo post-coronavirus ha lasciato delle abitudini profonde tra le persone, come lavarsi bene le mani o pulire gli ambienti con una certa frequenza.

Questo aspetto all’apparenza innocuo può essere in realtà un trend economico da seguire. È verosimile che molti Governi emaneranno leggi più stringenti per migliorare la salute e l’igiene di persone, spazi comuni e merci.

La domanda di prodotti per la pulizia, disinfettanti e altro materiale igienizzante potrebbe mantenersi più alta rispetto al passato. Calerà l’impennata avuta nei mesi della pandemia, ma le società ben posizionate nel settore potrebbero trarne dei benefici.

Alcune società quotate da monitorare:

  • Clorox (NYSE: CLX), grande produttore di prodotti di pulizia per la casa e l’igiene personale;
  • Unilever PLC (NYSE: ULC), altro colosso posizionato in vari settori tra cui quello della cura personale e della casa;
  • Protect & Gamble (NYSE: PG), grande distributore multimarca di prodotti di bellezza, pulizia, healtcare e molto altro.

Trend 2 – Investimenti in ricerca medica

tendenze di mercato nuove ricerca medica

Una delle priorità future per i popoli e l’economia sarà quella di evitare un’altra pandemia. Gli Stati e le Organizzazioni mondiali investiranno molti soldi per supportare la ricerca e lo sviluppo contro le nuove malattie, alimentando ulteriormente l’industria farmaceutica.

Le grandi società del farmaco potrebbero fare affari miliardari nei mesi a venire, non solo con lo sviluppo e la distribuzione del vaccino contro il coronavirus (che ha già fatto entrare nelle case delle piccole società biotecnologiche montagne di denaro) ma anche per i risultati raggiunti nella prevenzione di patologie future.

I progressi della medicina potrebbero fare enormi passi in avanti, spinti da una maggiore esigenza di proteggere la salute delle persone. Scovare e investire in una società healthcare promettente potrebbe essere la mossa giusta del prossimo decennio.

Società quotate da monitorare (tra le tante):

  • Moderna (NASDAQ: MRNA), azienda di biotecnologie ben posizionata nella ricerca di un vaccino anti-COVID;
  • Johnson & Johnson (NYSE: JNJ), società farmaceutica di fama mondiale produttrice di farmaci e apparecchiature mediche;
  • AbbVie Inc (NYSE: ABBV), azienda biofarmaceutica ben posizionata sulla ricerca e distribuzione di prodotti contro varie patologie diffuse.

Leggi pure
Come Investire 10.000 Euro e Dove Conviene di Più [Guida 2020]

Trend 3 – Distanziamento sociale e protezioni

previsioni borsa distanziamento

Fin dagli inizi della pandemia le persone hanno preso confidenza con il termine distanziamento sociale. L’imperativo ora è mantenere le distanze, evitare luoghi troppo affollati, indossare mascherine e protezioni adeguate.

Nel boom del contagio i dispositivi di protezione personale sono andati letteralmente a ruba e molte aziende del settore tessile si sono riconvertite per soddisfare la domanda. La richiesta di mascherine potrebbe mantenersi molto alta nei mesi a venire, creando un trend di mercato da monitorare.

Serviranno anche dispositivi medici altamente specifici, come camici o tute anti-contaminazione, protezioni in plexiglass per uffici, piantane con gel disinfettanti, visiere protettive, termoscanner e altro ancora.

Attenzione anche alla branca della diagnostica: eseguire test e tamponi sulle persone resterà una delle priorità per individuare i positivi e arginare il contagio.

Alcune società quotate che potrebbero trarre benefici da questo trend di borsa:

  • 3M (NYSE: MMM), leader nella produzione di materiale industriale e per la produzione personale (incluse le vie respiratorie);
  • DiaSorin (BIT: DIA), società italiana impegnata nello sviluppo di dispositivi per la diagnostica del coronavirus.

Trend 4 – Smart working e telelavoro

nuovi trend smart working

Probabilmente il trend economico più famoso dell’era post-coronavirus. L’obbligo di lavorare da casa in smart working ha spinto verso l’alto la quotazione di società cloud e servizi utili per il lavoro a distanza.

Aziende più o meno conosciute hanno vissuto un boom finanziario spinte da una domanda senza precedenti: piattaforme di videoconferenza, app per lavorare da remoto, sistemi per la protezione delle reti internet domestiche, ecc.

Le azioni Zoom (NASDAQ: ZM) sono uno degli esempi più rappresentativi. Il loro prezzo alla fine del 2019 si aggirava intorno ai 62$ per azione, mentre oggi il valore unitario è quasi quadruplicato (il titolo ha toccato quota 224$).

nuovi trend quotazione azioni zoom
Quotazione delle azioni Zoom Video Communications negli ultimi 6 mesi

Una correzione più o meno lieve al ribasso non è da escludersi, ma molte persone in futuro si abitueranno a lavorare stabilmente da remoto, spingendo i risultati economici di queste compagnie.

Altre aziende che sfrutteranno questo trend sui mercati finanziari:

  • Microsoft (NASDAQ: MSFT), proprietario di Skype e Teams;
  • Twilio (NYSE: TWLO), piattaforma di comunicazione cloud concorrente di Zoom;
  • Zscaler (NASDAQ: ZS), antivirus cloud per la protezione della rete domestica dei lavoratori da remoto;
  • DocuSign (NASDAQ: DOCU), software per la firma di contratti e documenti elettronici;
  • Alphabet (NASDAQ: GOOG), ben posizionata per servizi in cloud e strumenti per il lavoro.

Leggi pure
Investire piccole somme: 7 micro investimenti con pochi soldi

Trend 5 – Pagamenti elettronici

nuovi trend economici pagamenti elettronici

Lo scoppio del coronavirus potrebbe aver accelerato l’estinzione del contante e il boom delle transazioni digitali. Monete e banconote sono diventate improvvisamente canali di trasmissione del virus: il pagamento elettronico, invece, si sta consacrando come sistema veloce, tracciabile e anche pulito.

In Italia permane ancora la tendenza di prelevare i contanti e pagare fisicamente per piccole somme di denaro, ma la legislazione e i nuovi dispositivi tecnologici (vedi Satispay, Apple Pay, Google Pay o le carte prepagate online che si controllano dallo smartphone) stanno facendo breccia tra i giovani risparmiatori.

La pandemia di coronavirus potrebbe innescare anche nel nostro paese una vera rivoluzione culturale, già iniziata con gli acquisti online. Molte aziende quotate in borsa potrebbero trarre dei vantaggi da questo nuovo trend economico, dalle banche alle società di pagamenti elettronici come:

Trend 6 – Shopping online

trend nuovi shopping online

Il trend dell’e-commerce è uno di quelli già consolidati nel periodo pre-coronavirus ma che durante il lockdown e oltre riceverà una spinta ulteriore. Perché uscire a fare shopping o la spesa quando puoi farlo da casa seduto sul divano? La comodità (e la sicurezza) di comprare online sta contagiando tutte le fasce d’età della popolazione, compresa quella più anziana.

Molte catene di negozi fisici si sono attrezzate per aggirare il problema del lockdown con lo shopping su internet, potenziando il sistema e-commerce e mantenendo le vendite a un livello piuttosto alto.

Con o senza coronavirus il mondo sta lentamente cambiando le abitudini di acquisto, preferendo la semplicità dello smartphone e la consegna a casa rispetto alle code fuori casa.

Chi ci guadagna da questo trend di mercato? Una la conoscerai già:

Trend 7 – Intrattenimento e tempo libero: meglio a casa

nuovi trend mercato intrattenimento

Il cambio delle abitudini nel tempo libero di molte persone potrebbe essere uno dei trend economici più forti del futuro. In media, anche dopo il coronavirus, molte famiglie e privati preferiranno intrattenersi e trascorrere il proprio tempo diversamente rispetto a prima.

Le previsioni, almeno a medio termine, preannunciano un calo nella frequentazione di palestre, ristoranti, casino, cinema e altri luoghi pubblici. La casa è diventata un luogo sicuro, dove intrattenersi da soli o in compagnia.

Sono ai massimi di sempre i settori correlati all’economia stay-at-home, come la chiamano gli americani:

  • consumo di cibo da asporto (food delivery);
  • sport in casa;
  • servizi di streaming;
  • giochi online.

Si tratta di un trend che va soppesato anche a seconda della stagione: chiaramente un calo della tendenza stay-at-home sarà fisiologico in estate e con la fine del lockdown nei vari paesi. Tuttavia molti hanno preso coscienza che rimanere nella propria abitazione è sicuro e ha le sue comodità, il che lo rende una tendenza con del potenziale.

Alcune società stay-at-home che possono ancora beneficiare del trend di mercato:

  • Uber (NYSE: UBER), con il suo servizio di consegna a domicilio Uber Eats;
  • Amazon.com (NASDAQ: AMZN), il proprietario del servizio di food delivery Deliveroo e del servizio di streaming Amazon Prime Video;
  • Domino’s Pizza (NYSE: DPZ), catena di pizzerie con consegna a casa;
  • Peloton (NASDAQ: PTON), società americana di attrezzature per l’esercizio fisico in casa;
  • Technogym (BIT: TGYM), impresa italiana produttrice di attrezzi per il fitness (palestre e privati);
  • Netflix (NASDAQ: NFLX), il magnate dei film in streaming;
  • Activision Blizzard (NASDAQ: ATVI), società produttrice di videogiochi popolarissimi.

Leggi pure
Come Comprare azioni in Borsa: 7 step per principianti

Trend 8 – Consumi di prima necessità

previsioni di mercato consumi essenziali

I dati macroeconomici e le previsioni degli esperti avvertono sul possibile arrivo di una crisi economica e sociale. Il post-coronavirus lascia sul campo milioni di posti di lavoro andati in fumo, famiglie impoverite e imprese in difficoltà.

Ci vorrà tempo prima di tornare alla normalità e veder crescere il reddito medio delle famiglie. L’economia globale va incontro a una fortissima contrazione, trascinata verso il basso dai consumi in picchiata.

Questo trend economico potrebbe suggerire di allontanarsi da un azionario luxury e dello svago, anche se ha già scontato gli effetti del lockdown. Le grandi case del lusso, dei resort, dei casino o del turismo d’élite potrebbero impiegare del tempo prima di tornare ai livelli pre-COVID 19.

I consumi essenziali, invece, hanno una resilienza maggiore. Le grandi catene di supermercati e generi alimentari hanno visto crescere i loro fatturati, spinte anche dalla corsa agli scaffali.

Attenzione anche al nuovo aumento della quotazione del petrolio. La fine del lockdown sta lentamente sbloccando i grandi consumatori (aziende, navi mercantili, aerei, automobili) riportando in alto il prezzo del greggio, che rimarrà la fonte energetica principale anche dopo il coronavirus.

Alcune aziende che potrebbero avvantaggiarsi dei consumi ciclici ed essenziali:

  • Walmart (NYSE: WMT), la più grande catena di negozi al dettaglio e GDO al mondo;
  • Costco (NASDAQ: COST), catena americana di ipermercati all’ingrosso;
  • Eni (BIT: ENI), compagnia petrolifera italiana tra le più importanti e solide al mondo.

Trend 9 – Spostamenti più responsabili

tendenze di borsa mobilità sostenibile

Un trend economico destinato a impattare nelle abitudini delle persone sotto diversi aspetti è quello dei trasporti. I movimenti di merci e individui potrebbe subire un cambiamento dal punto di vista:

  • della frequenza;
  • delle modalità.

Il settore del trasporto privato è quello più malleabile. Le merci infatti continueranno a muoversi allo stesso ritmo pre-Covid, su grandi navi, su gomma o su rotaia.

Le persone invece potrebbero ridurre o cambiare profondamente il loro modo di spostarsi. I trasferimenti per lavoro potrebbero subire un netto calo, per via del telelavoro o per l’utilizzo di piattaforme online per l’interazione professionale.

Un trend da analizzare potrebbe essere anche la riduzione dell’uso di mezzi pubblici come autobus o treni, più esposti al contatto ravvicinato e quindi percepiti come meno sicuri.

In città si sta diffondendo ulteriormente l’uso di monopattini e bike sharing, mentre sale anche la domanda di passaggi in auto per muoversi in città senza stare in mezzo alla folla dei mezzi pubblici.

Si rafforza anche il trend delle auto elettriche e delle vetture a energia pulita, per uno spostamento più sostenibile e meno inquinante. Qui alcune delle società da tenere d’occhio se vuoi sfruttare qualche trend economico:

  • Lyft (NASDAQ: LYFT), società di trasporti che offre passaggi in auto;
  • Tesla (NASDAQ: TSLA), produttore leader di auto elettriche;
  • Nikola (NASDAQ: NKLA), nuova società appena quotata che produce camion alimentati a idrogeno.

Leggi pure
Come Investire 1.000 Euro nel 2020

Trend 10 – Robotica e digitalizzazione

nuovi trend di borsa robotica

L’ultimo trend di consumo del futuro vive già nel nostro presente, ma nei prossimi anni tenderà a consolidarsi forse per sempre. Stiamo parlando della digitalizzazione capillare, sia tra i privati che per le imprese.

Non è un caso se le grandi società con il futuro di fronte sono anche quelle che appartengono al settore hi-tech. Produttori di software, hardware, database, infrastrutture, piattaforme e applicazioni continueranno a crescere spinte dal vento dell’innovazione e dall’aumento di consumatori digitali.

La robotica potrebbe penetrare settori ancora inesplorati: si parla già di società fintech nel settore della finanza, ma si guarda anche alla telemedicina, all’agricoltura, all’industria e all’intero settore terziario.

In questo trend di mercato consolidato un ruolo importante verrà rivestito non solo dalle società tecnologiche, ma anche dai fornitori: produttori di semiconduttori, microchip e altro ancora.

Qui alcune delle società su cui posizionarsi per approfittare del trend di borsa:

  • Broadcom (NASDAQ: AVGO), produttore mondiale di semiconduttori;
  • NVIDIA (NASDAQ: NVDA), costruttore di schede grafiche per personal computer e supercomputer;
  • Teladoc Health (NYSE: TDOC), società di telemedicina e assistenza sanitaria da remoto;
  • Deere (NYSE: DE), compagnia storica produttrice di macchine agricole e ben posizionata nel settore della robotica e delle macchine ad alta precisione;
  • Cognex (NASDAQ: CGNX), che controlla le linee produttive di robot, i processi logistici automatici o la gestione dei bagagli negli aeroporti.

AVVERTENZA: Finaria non offre consulenza finanziaria. Tutte le analisi e i consigli che troverai in questa pagina sono solo a scopo puramente informativo. Leggi le Linee Guida emanate da Consob per approfondire.

Trend di mercato su cui investire – Domande Frequenti

Quali sono i trend economici del futuro su cui investire?

Prevedere l’andamento dei mercati finanziari è complesso, ma alcuni indizi suggeriscono che la borsa seguirà alcuni trend nuovi e in parte inesplorati. Qui ne abbiamo raccolti e analizzati 10.

Quali azioni cresceranno di più domani?

Quelle con un brand solido e affermato, resilienti ai cambiamenti di mode e abitudini delle persone, quelle con un grosso potenziale tecnologico e alcune giovani promesse pronte a creare dei nuovi mercati. In questa guida trovi oltre 35 idee di investimento.

Quali sono le previsioni per la borsa dopo il coronavirus?

L’unica certezza è che niente sarà più come prima. Molti settori hanno subito perdite ingenti e faticheranno a rialzarsi, mentre altri potranno sfruttare la scia positiva di alcuni trend emersi durante la pandemia e destinati a durare nel tempo. Ecco quali sono.

condividi l'articolo sui social

Lascia un Commento

avatar

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it riportiamo informazioni e analisi su Investimenti e Trading azionario, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.