Trading Amazon: Cos’è, Come funziona e Opinioni

Tutti invitano a fare trading su Amazon, ma c'è da fidarsi? Leggi cos'è, come funziona e dove investire in Amazon lontano dalle truffe

Azioni Amazon: con soli 200€ potresti ottenere uno stipendio fisso. Investire in Amazon per fare 5.000 (7.000 o 9.000) euro al mese. O ancora: come fare 1.000€ o 3.000€ online grazie ad Amazon. Quante volte avrai letto annunci come questi in rete?

trading amazon con 200 euro
Diffida da annunci come questi

Ti propongono di guadagnare soldi facilmente facendo trading su Amazon. Se clicchi sulla pubblicità finisci su una landing page che ti invita a lasciare i tuoi dati, e ricevere informazioni per iniziare a investire in Amazon su qualche piattaforma di dubbia provenienza (abbiamo provato di persona). C’è da fidarsi davvero?

No, ma ci sono delle alternative. Anzitutto, cos’è questo trading Amazon? È la compravendita del titolo in borsa più famoso del momento. Come funziona? Come qualsiasi altra operazione di trading online (lo vedremo nel dettaglio).

Conviene o è una truffa? Solo se operi con intermediari di borsa regolamentati e affidabili. Lascia perdere gli annunci online e ciò che promettono, ecco tutto ciò che devi sapere per fare trading su Amazon online

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Cerca le azioni Amazon (AMZN) e apri una posizione cliccando su “Acquista” o “Vendi”;
  • Per comprare azioni Amazon reali scegli una leva 1x (zero);
  • Per fare trading su Amazon con i CFD seleziona il tuo stop loss, modifica la leva (2x o più), imposta il take profit e apri la tua posizione.

Trading Amazon: cos’è?

trading azioni amazon

Il termine trading Amazon sta semplicemente a indicare una serie di operazioni di compravendita fatte sul titolo Amazon (NASDAQ: AMZN). Fare trading su Amazon, quindi, significa compare e vendere azioni della società di Jeff Bezos, una delle più ricercate in Italia e al mondo. 

Un elemento di fondamentale importanza per capire cos’è il trading Amazon è il tempo. Chi sceglie di negoziare direttamente azioni AMZN in borsa, infatti, lo può fare attraverso due modi:

  • Comprando le azioni e tenendole nel lungo periodo;
  • Operando a breve termine.

Comprare azioni Amazon è un’attività propria di chi vuole scommettere a lungo termine sul business del famoso colosso e-commerce. Per farlo acquista quote della società per tenerle in portafoglio nel medio-lungo termine, confidando nella continua crescita dell’azienda americana. 

Fare trading Amazon, invece, significa sfruttare la volatilità del prezzo di mercato a proprio favore. Il trader negozia il titolo AMZN comprando e vendendo anche più volte a settimana. A differenza dell’investitore, infatti, il suo obiettivo è generare un profitto nell’immediato, non nel lungo periodo.

Comprare e vendere azioni di continuo pone il problema delle commissioni. Molte banche infatti applicano costi pesanti per eseguire più ordini a settimana. La soluzione? Un broker come eToro, che azzera le commissioni sulle azioni Amazon, oppure utilizzare i CFD, uno strumento derivato (continua a leggere per capire meglio).

Trading Amazon: come funziona

Vediamo nel dettaglio come funziona il trading sul titolo Amazon. Sappi che il procedimento è lo stesso anche per qualsiasi altro titolo in borsa diverso da AMZN, come Airbnb, Netflix, Tesla, ecc. Perciò una volta che imparerai a investire online su Amazon potrai operare su qualsiasi altra società quotata. 

1. Scegliere un broker regolamentato

Il primo step è selezionare l’intermediario che ti offrirà l’accesso ai mercati per fare trading. Oggi puoi negoziare in borsa grazie a tanti broker online, che semplificano la vita e ti permettono di prendere il controllo sui tuoi investimenti. 

La decisione del broker deve essere presa tenendo conto di fattori come:

  • l’affidabilità della piattaforma: il broker deve essere serio e sicuro, quindi avere le dovute regolamentazioni, e ricevere recensioni positive da parte degli utenti;
  • la usabilità (user-experience): la piattaforma di trading online dev’essere intuitiva, a prova di principiante, con tante funzioni e veloce nel gestire gli ordini;
  • le commissioni: i costi da sostenere per fare trading su Amazon.

Poiché si tratta di una fase delicata prenditi il tempo per trovare il broker regolamentato adatto a te. Nella tabella seguente trovi alcune piattaforme per iniziare a investire su AMZN: si tratta di intermediari legali in Italia e con condizioni vantaggiose, inoltre hanno un conto di pratica (demo) per permetterti di provarle gratis.

BrokerCaratteristicheApri Conto Demo
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Copia i migliori trader!
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

75% of retail CFD accounts lose money

broker trading
  • Forex, CFD & Crypto
  • Piattaforma trading Desktop e Mobile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Piattaforma trading facile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • No Min. Deposito
  • Piattaforma di trading avanzata
  • Licenza CySec, FCA e KNF
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • 100 € Deposito minimo
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

76,5% of retail CFD lose money

broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

2. Aprire un conto (demo e reale)

Una volta scelto il broker per fare trading dovrai aprire il tuo account. eToro, per esempio, è una delle scelte più comuni: all’inizio puoi fare esperienza in modo sicuro con un conto demo da 100.000$, per poi passare al portafoglio reale per investire soldi veri.

etoro demo

Dovrai effettuare il deposito sul tuo account (qui trovi la guida a eToro per capire come fare) e attendere la verifica del tuo conto. 

3. Cercare Amazon e iniziare a fare trading

Quando avrai i soldi sul tuo conto puoi passare all’azione. Cerca lo strumento “AMZN” nella lista degli asset proposti dal broker eToro e selezionalo. Controlla la quotazione, le news relative all’ecommerce, le opinioni degli investitori ecc. 

trading amazon etoro

Se hai deciso di fare trading su Amazon clicca su Investi e decidi se Comprare o Vendere il titolo. Nel primo caso prevedi che il prezzo delle azioni salirà, nel secondo invece punti a un ribasso del titolo. 

Imposta le opzioni aggiuntive che il broker eToro ti offre per controllare meglio l’operazione di trading, come stop loss, take profit e leva.

Dopo aver aperto la tua posizione di trading online su Amazon monitora l’andamento del titolo e chiudi la posizione quando lo riterrai opportuno. 

Trading Amazon con 200 euro

Molti annunci rivelano che è possibile investire su azioni Amazon anche solo pochi soldi e generare un ritorno di denaro. Tralasciando per un momento il fatto che questo è vero solo in parte, nessuno ti spiega come fare trading Amazon con 200 euro

Come è possibile investire sul titolo AMZN solo duecento euro se oggi il prezzo di un’azione Amazon è 15 volte tanto? Puoi davvero comprare azioni del colosso e-commerce con così poco denaro?

Ni. Il meccanismo che sta sotto il trading Amazon con 200 euro è il CFD, acronimo di contratti per differenza. Si tratta di strumenti derivati che replicando l’andamento di un sottostante (l’azione AMZN del NASDAQ, in questo caso).

Con i CFD non possiedi realmente il sottostante, ma negozi un derivato di valore corrispondente. Essendo un contratto tra te e il broker che lo offre, puoi scambiarlo anche con leva finanziaria. Ciò significa che se non hai abbastanza capitale sarà l’intermediario ad aggiungerlo per arrivare al totale.

Fare trading su Amazon con leva è un’arma a doppio taglio. Da un lato, infatti, puoi investire pochi soldi e negoziare azioni che diversamente non potresti acquistare. Dall’altro lato, però, puoi perdere molto denaro in più poiché il tuo broker chiederà una garanzia proporzionale alla leva applicata. 

Trading Amazon: riconoscere la truffa

trading amazon truffa opinioni
Esempio di annuncio sul trading Amazon

Ora, veniamo alla truffa. Da molti mesi ormai circolano in rete finti annunci che invitano a investire una piccola somma in Amazon. Il layout è sempre simile: montagne di contanti, persone giovani e felici, frase accattivante e clickbait.

Moltissime persone oggi hanno il desiderio di investire i propri risparmi per diversi motivi: 

  • è diventato più semplice, perché basta farlo online;
  • le pubblicità sono insistenti e provocatorie;
  • la voglia di creare delle entrate extra oltre al reddito da lavoro è tanta. 

Tuttavia investire in borsa rimane un’attività altamente rischiosa, un mondo pieno di ostacoli che va compreso e studiato per provare a ottenere dei risultati. 

Troppe persone, però, sottovalutano questi rischi e per mancanza di educazione finanziaria finiscono preda delle truffe online, che spesso usano il successo di Amazon come esca.

Reddito fisso da trading, è possibile?

Generare un secondo stipendio facendo trading su Amazon è un’affermazione pericolosa. Gli investimenti, infatti, non offrono ritorni garantiti paragonabili a un reddito da lavoro, perché non sono fissi. Inoltre per investire sul titolo Amazon occorre esperienza, come per qualsiasi altro asset sul mercato. 

Il peggio, però, è un altro. Dando retta a questi annunci online fornisci i tuoi dati (email e telefono) a degli sconosciuti, che ti ricontatteranno per farti fare trading su Amazon (via SMS, posta o chiamandoti). 

trading amazon truffa
La pagina che si apre cliccando su annunci Amazon

Attenzione: chi telefona per il trading o manda inviti via sms o email per investire in borsa, sul forex o sul Bitcoin è un truffatore. Gli intermediari legali in Italia non sono autorizzati a procacciarsi clienti in questa modalità. 

Perciò il trading Amazon è una truffa se proposto nelle seguenti modalità. Diversamente, invece, è un investimento speculativo legale e diffuso tanto quanto fare trading online su altri titoli, come su Apple, Google, Facebook, ecc. 

L’importante, se intendi iniziare a investire, è capire bene come funziona il trading e quale piattaforma scegliere per operare.

Piattaforme trading Amazon

Se hai intenzione di fare trading su Amazon, quindi, non puoi affidarti al primo annuncio online. Devi trovare una piattaforma di trading online fidata che ti permetta di gestire le operazioni in sicurezza, a costi bassi e in modo intuitivo. 

I broker online che offrono il trading sulle azioni Amazon sono svariati, ma i migliori? 

Piattaforma eToro 

etoro

eToro è senz’altro la piattaforma più completa. Anzitutto, è uno dei pochi intermediari che ti permette di scegliere se:

  • Comprare azioni Amazon reali (asset sottostante);
  • Fare trading su Amazon con i CFD.  

In entrambi i casi la negoziazione non prevede commissioni (si applicano gli spread di mercato). Inoltre puoi sfruttare la funzione CopyTrader di eToro e copiare i migliori investitori della piattaforma per imparare da loro e guadagnare quando loro guadagnano. 

Sei ancora un principiante? Cerca i migliori trader eToro che investono in Amazon, apri una posizione di copy trading e lascia a loro il compito di operare.

Piattaforma Libertex

libertex

Libertex è un broker di CFD puro regolamentato e ricco di asset su cui investire, incluso il titolo AMZN. La piattaforma online è intuitiva e munita di conto demo, per iniziare dalla pratica sicura. 

Il conto Libertex, compatibile con il software MT4, non prevede commissioni sul trading in azioni Amazon (si applicano gli spread) e offre un corso di trading gratis per chi vuole iniziare a investire in borsa da zero.

Piattaforma Capital.com

capital.com broker

Capital.com è uno dei broker CFD con le migliori recensioni su Trustpilot. Molti trader apprezzano la piattaforma user-friendly, i costi ridotti al minimo e le migliaia di asset disponibili (Amazon incluso). 

Come i precedenti anche Capital.com ha un conto di prova. In più offre materiale formativo e la possibilità di connettere l’account di trading a MetaTrader 4, adatta a professionisti e investitori in cerca di trading automatico

Trading Amazon: conviene?

Fare un’analisi dei pro e contro è uno step importante prima di iniziare a investire in qualsiasi strumento. Molti fanno trading su Amazon per sentito dire o semplicemente perché “è Amazon, il più grande e-commerce del mondo”: ma conviene davvero?

E la risposta alla domanda è: dipende. Se infatti molti esperti vedono per la società di Jeff Bezos un futuro di crescita ulteriore, poco si può dire nel breve termine. 

Fare trading online significa speculare sulle variazioni di prezzo in giornata o in un range di pochi giorni. Il trader apre e chiude costantemente nuove posizioni, al rialzo o al ribasso. 

Poco importa se il futuro per Amazon sarà roseo o peggiorerà. Se fai trading sul titolo devi concentrarti sulle variazioni giornaliere, guardando le notizie, le figure che si formano sui grafici, il livello del prezzo, i volumi e altro ancora. 

In altre parole: il trading Amazon conviene solo se sai come investire intraday, sei un trader esperto e sai come posizionarti volta per volta sul titolo. 

Ecco perché “investire in Amazon e crearsi un’entrata extra” come dicono gli annunci è una bufala: dovrai giorno per giorno analizzare l’andamento del titolo e prendere decisioni non facili, operando con i CFD a leva (ricordi i 200 euro?) e sperando di indovinare le tue previsioni. 

A differenza del trading, invece, comprare azioni Amazon da investitore cassettista allevia la volatilità giornaliera difficile da gestire. In questo caso acquistare AMZN potrebbe essere più conveniente nel medio-lungo periodo, come suggeriscono le analisi degli esperti. 

Ma questo non è trading Amazon, e non ti basteranno i famosi 200 euro. Inoltre, anche in questo caso, non genererai alcun secondo stipendio poiché Amazon non offre dividendo né una garanzia di ritorni mensili. 

Trading su Amazon – Domande Frequenti

Quali sono le recensioni sul trading Amazon?

Trovare delle recensioni sul trading Amazon non è semplice. Si tratta di un'attività di compravendita che può avere risvolti positivi ma anche negativi, come ogni investimento. Il punto è imparare a farlo e conoscere rischi e benefici: scopri cos'è il trading Amazon e a cosa fare attenzione.

Investire su Amazon facendo trading online: come funziona?

Per fare trading su Amazon dovrai aprire un conto su una piattaforma di investimenti online e negoziare il titolo AMZN per trarre vantaggio dalle variazioni di prezzo giornaliere. Qui nel dettaglio ti spieghiamo come funziona il trading Amazon.

Cosa dicono i forum sul trading Amazon?

Le discussioni più serie sui forum di trading online dicono di fare attenzione ai falsi annunci che sfruttano Amazon per attirare in trappola gli sprovveduti. Leggi la guida e scopri come fare trading su Amazon senza commettere errori.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.