eToro si quota in borsa: SPAC da 10$ miliardi. Come comprare le azioni

La piattaforma di social trading eToro si quota a Wall Street tramite la SPAC FinTech Acquisition Corp. V (NASDAQ: FTCV)

La piattaforma di investimenti multiasset eToro si quota in borsa cavalcando l’entusiasmo dei trader verso le app di trading user-friendly e a zero commissioni.

Il broker online, leader nel social trading in Italia e altri 100 paesi nel mondo, è stata valutata intorno ai 10,4 miliardi di dollari e si quoterà al NASDAQ attraverso un accordo di aggregazione aziendale con FinTech Acquisition Corp V (NASDAQ: FTCV).

L’unione tra le società, attesa entro il terzo trimestre 2021, darà la luce a eToro Group Ltd puntando a crescere ulteriormente nel mercato del trading retail.

Gli investitori di tutto il mondo possono già diventare azionisti di eToro acquistando le azioni di FinTech Acquisition Corp V (NASDAQ: FTCV), già presenti nella lista degli asset negoziabili della piattaforma.

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Cerca le azioni FinTech Acquisition Corp V (FTCV) e apri una posizione cliccando su “Acquista”;
  • Per comprare azioni FinTech Acquisition Corp V reali scegli una leva 1x (zero);
  • Per fare trading su FTCV con i CFD seleziona il tuo stop loss, modifica la leva (2x o più), imposta il take profit e apri la tua posizione.

Cos’è eToro

eToro è un broker di trading online che offre alla clientela retail l’accesso alle principali borse mondiali. La piattaforma di investimenti eToro permette a chiunque di accedere al mondo degli scambi di borsa e negoziare azioni, ETF, indici, criptovalute, commodities e valute a commissioni competitive.

etoro broker

La vera caratteristica che distingue eToro dalle altre piattaforme di trading online è il fatto di essere un social network per investimenti. Il broker aiuta gli investitori a connettersi fra loro, condividere opinioni, scambiarsi informazioni e collaborare.

eToro ha sviluppato il copy trading, una funzione che permette ai trader di copiare in automatico le mosse di altri investitori esperti, i quali a loro volta ricevono una ricompensa per questo.

In questo modo la società ha aperto le porte a una fetta sempre più ampia di investitori privati, anche senza la minima esperienza ma con il desiderio di iniziare a crearsi un portafoglio di titoli o acquistare criptovaluta.

I numeri di eToro

Il broker eToro nasce nel 2007 e opera in oltre 100 paesi nel mondo, compresi gli Stati Uniti d’America dove compete con il rivale Robinhood.

Secondo le stime, il valore della quotazione a Wall Street si aggirerebbe intorno ai 10,4 miliardi di dollari, il che riflette un enterprise value implicito per eToro di circa 9,6 miliardi di dollari.

eToro oggi dichiara oltre 20 milioni di utenti registrati sulla piattaforma. Secondo 24/7 Wall St, la società ha registrato più 1,2 milioni di utenti solo a gennaio 2021, anche grazie alla febbre del Bitcoin e il fenomeno Gamestop.

La crescita che ha registrato il broker negli ultimi mesi è sorprendente. Nel 2020, la società ha eseguito 27 milioni di transazioni di azioni al mese. A gennaio 2021, eToro ha registrato più di 75 milioni di transazioni (+300%).

Cifre che hanno spinto il board a giocare d’anticipo rispetto alle app di trading rivali (Robinhood fra tutte) e quotarsi in borsa per raccogliere ulteriore capitale.

La SPAC eToro

Le azioni eToro arriveranno la NASDAQ attraverso una IPO particolare. Anziché accedere tramite offerta pubblica iniziale, il broker ha scelto di unire il suo business con quello di una SPAC, cioè una società di acquisizione a scopo speciale già quotata.

Le SPAC non hanno operazioni commerciali: sono semplicemente un veicolo e si quotano in borsa essenzialmente per raccogliere fondi. Il denaro raccolto viene poi girato su un conto fiduciario fino a quando la SPAC non trova un’azienda da acquisire.

Una volta che una società viene acquisita o fusa, la SPAC si trasforma in una vera quotata in borsa. È quello che è successo per esempio con Virgin Galactic (SPCE), DraftKings (DKNG) o Nikola (NKLA): ora tocca a eToro fondersi con la SPAC Fintech Acquisition Corp. V.

Nell’affare si sono inseriti anche alcuni investitori strategici e istituzionali, tra cui Ion Investment Group, Softbank Vision Fund 2, Third Point Llc, Wellington Management e Fidelity Management & Research Company Llc.

Azioni eToro – Fintech Acquisition Corp V: Quotazione in tempo reale

Qui in basso trovi la quotazione in tempo reale del titolo SPAC Fintech Acquisition Corp V (NASDAQ: FTCV), la società pronta a fondersi con eToro Ltd.

Il titolo ha quasi raddoppiato il suo valore alla notizia dell’accordo fra la società di acquisizione a scopo speciale e il broker di social trading. La SPAC è quotata in borsa da dicembre 2020.

Perché eToro si quota in borsa?

eToro ha scelto di quotarsi in borsa per sfruttare quello che gli americani chiamano il momentum, cioè il vento favorevole. L’attenzione nei confronti dei mercati finanziari non è mai stata così ampia.

L’investimento in borsa sta diventando sempre più un fenomeno di massa. Le persone hanno modificato profondamente il proprio modo di gestire i propri risparmi e la tecnologia mette a disposizione di tutti gli strumenti per operare in autonomia.

Nel 2020 il lockdown ha creato le condizioni ideali per le piattaforme di trading. Banche e broker online hanno registrato volumi di transazione record, con gli investitori costretti a stare a casa e provare ad arrotondare qualcosa.

Anche nel 2021 il trend potrebbe continuare. Il settore del trading online non è mai stato così in forma e per eToro questo è il momento perfetto per sbarcare in borsa.

Le azioni della piattaforma di trading potrebbero ricevere un altissimo interesse, spinti dal desiderio degli investitori di aggiungere al proprio portafoglio una società da milioni di clienti e con 14 anni di storia alle spalle.

Anche le criptovalute sono un asset molto caldo. eToro, come Robinhood, è anche un exchange di Bitcoin a tutti gli effetti e sta beneficiando del grosso volume di scambi su BTC e affini.

La quotazione in borsa di eToro segue la stessa strategia dell’exchange Coinbase, anche lui pronto alla IPO a Wall Street.

Conviene comprare azioni eToro?

Per eToro è tempo di aggiungersi al club degli intermediari quotati pubblicamente, come Plus500 o Interactive Brokers.

Come anticipato, queste piattaforme stanno vivendo un momento eccezionalmente positivo spinto da un’impennata di interesse nei confronti delle app di trading online.

eToro applica un trading senza commissioni, ma guadagna sullo spread applicato sugli asset negoziabili e altri piccoli costi di gestione (prelievo, conversione di valuta, wallet crypto, ecc.).

Con oltre 20 milioni di utenti registrati (tutti profili verificati?), questo produce comunque cifre molto interessanti. Il 2020 ha fruttato a eToro 605 milioni di dollari, una crescita del 147% rispetto all’anno precedente.

eToro ha una community di investitori molto giovane, con un’età media introno ai 34 anni. Un dato molto interessante, perché le garantisce una certa continuità del business anche negli anni a venire.

Secondo gli analisti, la piattaforma ha ancora molto margine per correre, nonostante una concorrenza serrata con tante app di trading online, sempre più user-friendly e alla portata di principiante.

La società si aspetta di un fatturato di 2,5 miliardi di dollari entro il 2025, 5 volte le entrate record del 2020.

Per il CEO Yoni Assia, la quotazione in borsa di eToro sosterrà la continua espansione come azienda.

Ci consentirà di continuare a espandere la nostra attività, di entrare in nuovi mercati e di espandere ulteriormente la nostra offerta di prodotti innovativi per soddisfare le esigenze dei nostri clienti in continua evoluzione. E come società per azioni, continueremo a concentrarci sulla nostra missione di consentire alle persone di tutto il mondo di diventare investitori migliori fornendo loro i migliori strumenti possibili per prendere decisioni di investimento informate e responsabili.

Yoni Assia, CEO eToro Ltd

Come comprare azioni eToro

Le azioni eToro sono già acquistabili a zero commissioni sulla piattaforma di social trading medesima. Per investire sul titolo in borsa occorre comprare quote della Fintech Acquisition Corp. V (FTCV).

Una volta che avrai aperto un account eToro segui le procedure per la verifica dell’identità e procedi con il versamento di denaro (puoi usare bonifico, carte o anche PayPal).

Dopo alcuni giorni vedrai il tuo saldo disponibile e potrai iniziare la tua esperienza di trading con eToro. Non ti resta che cercare FTCV fra gli asset disponibili e valutare l’ingresso sul titolo.

 Fintech Acquisition Corp. V

Su eToro puoi scegliere di operare:

  • con i CFD, contratti derivati con o senza leva, long o short;
  • con asset sottostanti, per un approccio all’investimento di medio-lungo termine.

Per metterti alla prova, o testare la piattaforma, il broker eToro ti offre un conto demo gratis e senza deposito obbligatorio da 100.000$, disponibile per un tempo illimitato.

Azioni eToro – Domande frequenti

eToro è una società quotata in borsa?

eToro ha annunciato che diventerà pubblica quotandosi a Wall Street, ma tecnicamente è già presente in borsa. Il broker infatti vuole sbarcare al NASDAQ con un accordo con la SPAC FinTech Acquisition Corp V (FTCV), le cui azioni si possono già comprare. Scopri di più.

Cos’è la SPAC di eToro?

Anziché procedere con un’offerta pubblica di acquisto tradizionale (IPO), eToro ha scelto di fondersi con una società di acquisizione a scopo speciale (SPAC) già quotata al NASDAQ. In pratica è già possibile comprare le azioni eToro investendo su FTCV, che entro il terzo trimestre 2021 cambierà nome in eToro Group Ltd.

Conviene investire in azioni eToro?

La società ha dichiarato 20 milioni di utenti registrati e un fatturato in aumento del 147% YoY. Inoltre l’interesse nei confronti della borsa e delle criptovalute è ai massimi da sempre, il che fa ben sperare per gli affari di un broker di social trading come eToro.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

    CHIUDI X