Cos’è l’Interesse Composto? Come Funziona e Come Investire

Guida sull'applicazione dell'Interesse Composto in ambito finanziario. Scopri come investire al meglio e come avvantaggiarti di questo strumento finanziario ben conosciuto dai grandi investitori.

Sei un investitore propenso a puntare sul lungo termine o più semplicemente hai la passione per i mercati finanziari e vorresti scoprire le migliori opportunità per incrementare i tuoi guadagni?

Anche un grande imprenditore ed economista come Warren Buffett ha basato la sua attività finanziaria sull'Interesse Composto, con ottimi e decisamente evidenti risultati.

Prima di iniziare questo percorso ti consigliamo di registrarti subito sulla piattaforma eToro per non perderti i passaggi necessari per investire nel migliore dei modi e sfruttare tutti gli strumenti utili che eToro ti offre.

  1. Registrati a eToro;
  2. Fai pratica con il tuo conto demo;
  3. Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  4. Investi in azioni per sfruttare i vantaggi dell'interesse composto;
  5. Seleziona l'importo, imposta stop loss o take profit e procedi con la tua strategia.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Leggi l'articolo per capire cos'è e come funziona l'Interesse Composto, come calcolarlo e come utilizzarlo per le tue operazioni finanziarie.

Interesse Composto: Definizione

Einstein Interesse Composto

L’interesse composto è l’ottava meraviglia del mondo. Chi lo capisce, lo guadagna; chi non lo capisce, lo paga.

Albert Einstein

Se un genio come Albert Einstein spese queste parole per l'interesse composto, un motivo dovrà pur esserci. Di cosa stiamo parlando? E come sfruttarlo a proprio favore per accrescere i risparmi?

Interesse Composto Definizione

Prima di vedere come applicarlo, scopriamo la Definizione di Interesse Composto, cos'è e quali sono le sue caratteristiche necessarie per conoscerlo meglio ed utilizzarlo nel migliore dei modi a nostro favore.

Innanzitutto partiamo dalla definizione più generica di interesse, ossia quella somma versata al fine di ottenere un determinato prestito economico in un arco di tempo prestabilito.

Partendo da questo concetto base, possiamo sviluppare meglio le 2 tipologie di interesse:

  • Interesse Semplice
  • Interesse Composto

Vediamo meglio nel dettaglio.

Interesse Semplice

È quella tipologia di interesse che viene accumulato in maniera costante in un determinato arco temporale ed è direttamente proporzionale al capitale.

L'Interesse Semplice è molto vantaggioso per un mutuatario, in quanto la cifra totale versata sugli interessi non tiene conto della capitalizzazione e sarà di conseguenza inferiore.

Facciamo un facile esempio per togliere eventuali dubbi.

Supponiamo di ottenere un prestito di una somma pari a 100.000 € da restituire in 5 anni ad un tasso di interesse annuale del 2%.

L'Interesse Semplice da corrispondere sarà calcolato sempre e solo sulla somma di 100.000 € e sarà pari al 2% della somma da versare ogni anno per 5 anni.

Quindi un facile calcolo matematico: 100.000 € x 2 / 100 = 2.000 €.
2.000 € è la cifra da versare ogni anno per 5 anni, oltre ovviamente al capitale prestato, per un totale di 110.000 €.

La formula è molto semplice: I = P x R x T

  • I: interesse semplice
  • P: importo principale
  • R: tasso di interesse
  • T: tempo

Interesse Composto

Assodato l'Interesse Semplice, vediamo meglio l'Interesse Composto e scopriamo quali sono le sostanziali differenze.

L'Interesse Composto altro non è che un interesse sugli interessi, sommato al capitale investito.

Nello specifico si tratta di un interesse che viene costantemente aggiunto al debito, calcolato quindi sugli interessi sommati al capitale iniziale.

Facciamo anche qui un esempio pratico per capirlo meglio.

Immaginiamo che debba investire 1.000 € in un determinato strumento che ti offre il 5% ogni anno.

Con il Composto gli interessi vanno a sommarsi al capitale investito.

In poche parole, dopo il primo anno beneficerai di 1.050 € che potrai reinvestire mantenendo sempre il 5% l'anno.

Già a partire dal secondo anno non dovrai calcolare gli interessi maturati sulla somma iniziale di 1.000 €, bensì sulla somma di 1.050 € che corrisponde al capitale iniziale maggiorato degli interessi già ottenuti il 1° anno.

In buona sostanza otterrai 1.052,50 €, guadagnando quindi 52.50 €.

Puoi facilmente notare la differenza di 2.50 € guadagnati in più mediante l'Interesse Composto che dovrai calcolare ogni anno per tutta la durata dell'investimento.

Partendo da questo esempio puoi benissimo immaginare il potenziale derivante dall'Interesse Composto per investimenti a lungo termine.

Una crescita esponenziale che potrebbe risultare altamente remunerativa per gli investitori propensi ad effettuare operazioni finanziarie nel lungo periodo.

Come Funziona l'Interesse Composto

Interesse composto come funziona

Dopo aver chiarito dettagliatamente cos'è, vediamo adesso Come Funziona L'Interesse Composto.

Abbiamo visto come consente di maturare in maniera esponenziale l'investimento effettuato.

È ovvio che questo tipo di applicazione frutta particolarmente nel lungo periodo ed è adatto soprattutto ai giovani che sono interessati ad investire oggi per raccogliere i frutti in futuro.

Se volessi investire nel breve termine utilizzando l'Interesse Composto non otterresti sicuramente i suoi grandi vantaggi e ti ritroveresti solo con pochi spiccioli.

Investire adesso e raccogliere i frutti tra 20, 30 o addirittura 40 anni ti potrebbe permettere di beneficiare di un gran bel gruzzoletto derivante da un investimento intelligente e lungimirante.

Per meglio cogliere le potenzialità dell'Interesse Composto, ti offriamo un elenco delle opportunità che potresti sfruttare per generare guadagni:

  • Maggiore è la durata dell'investimento, maggiore sarà la crescita esponenziale che otterrai in termini di guadagno;
  • Maggiore sarà l'interesse e più conveniente sarà l'investimento;
  • Più volte viene pagato l’interesse durante l’anno, più capitale verrà moltiplicato dal coefficiente composto.

La seguente tabella, ti potrebbe maggiormente semplificare le peculiarità dell'Interesse Composto, supponendo di investire 10.000 € ad un tasso del 10%.

AnnoCapitale ReinvestitoGuadagno Netto
111.000 €1.000 €
212.100 €2.100 €
313.310 €3.310 €
414.640 €4.640 €
516.110 €6.110 €
617.720 €7.720 €
719.490 €9.490 €
821.440 €11.440 €
923.580 €13.580 €
1025.940 €15.940 €

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Potresti beneficiare di 1.000 € di guadagno già dopo il primo anno ma soprattutto, come puoi vedere dalla tabella, guadagneresti ben 15.940 € già dopo 10 anni.

Oltretutto, se punti ad ottenere il pagamento relativo agli interessi più volte l'anno, riuscirai maggiormente a moltiplicare l'Interesse Composto, aumentando ulteriormente i tuoi guadagni.

Un importante aspetto da sottolineare è il vantaggio a favore dell'Investitore ma anche lo svantaggio enorme che invece gioca a sfavore del debitore.

Quindi è necessario puntare sul Composto solo nel caso tu sia in condizioni di poter giocare il ruolo dell'investitore.

Se dovessi ritrovarti nel ruolo del debitore, rischieresti di subire le potenzialità dell'Interesse Composto contro di te e quindi contro il tuo patrimonio.

Interesse Composto: Formula e Calcolo

Calcolo e formula interesse composto

Dopo averti proposto un'ampia panoramica sull'argomento che stiamo trattando, ti offriamo adesso la formula per il calcolo dell'Interesse Composto.

Trattandosi di matematica applicata agli investimenti finanziari, si tratta di una semplice equazione che potrebbe aiutarti a calcolare facilmente i tuoi potenziali guadagni:

CAP = C x (1+I)X

Vediamo di seguito una comoda legenda per spiegare dettagliatamente ogni singolo componente della suddetta equazione:

  • CAP: indica il capitale che otterrai alla conclusione dell'investimento
  • C: indica il capitale iniziale
  • I: indica l’interesse applicato
  • X: indica il tempo

Facciamo un esempio pratico:

Michelino ha 14 anni ed ha ricevuto €5.000 in regalo dalla nonna. Invece di comprarsi un motorino decide di investirli su un fondo ETF che paga mediamente un interesse annuo del 7%.

Il giovane investitore, infatti, si era già fatto un calcolo di quanto avrebbero potuto fruttare quei soldi negli anni:

5.000 x (1+0,07)10 = 5.000 x 1,0710 = 5.000 x 1,967 = 9.835 euro

Ecco che avendo quasi raddoppiato il capitale iniziale potrebbe comprarsi un'auto usata. Se invece Michelino sarà così paziente di aspettare i suoi 65 anni?

5.000 x (1+0,07)51 = 5.000 x 1,0751 = 5.000 x 31,519 = 157.595 euro

Insomma una bella buona uscita per quando andrà in pensione.

Ti ricordiamo che è sempre possibile effettuare il calcolo nel caso in cui ci sia la necessita di prevedere la riscossione di più interessi durante lo stesso anno.

La regola del 72

Hai mai sentito parlare della regola del 72, applicabile agli Interessi Composti?

Altro non è che un semplice calcolo che ti permette di conoscere quando il tuo investimento raddoppierà il suo valore.

La formula è la seguente:
72/tasso di interesse applicato = tempo di raddoppio dell'investimento.

Ovviamente, visto che la matematica non è un'opinione, maggiore è il tasso di interesse applicato e meno impiegherai a raddoppiare il tuo capitale investito.

La tabella seguente mostra l'applicazione della regola del 72.

Tasso di InteresseRegola del 72Tempo per il raddoppio (anni)
10%7.27.2
5%14.414.2
3%2423.4
2%3635
1%7270

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Interesse Composto: Dove Investire?

interesse composto dove investire

Dopo aver vagliato puntigliosamente tutti gli aspetti tecnici, passiamo all'atto pratico e valutiamo adesso dove investire con l'Interesse Composto.

I migliori investimenti che abbiamo attentamente valutato per te e che si addicono all'applicazione dell'Interesse composto sono, come abbiamo già precedentemente anticipato, quelli a lungo termine.

In particolare abbiamo selezionato il Crowdfunding immobiliare, l'investimento in Azioni e l'investimento in ETF, quest'ultimo particolarmente idoneo per ottenere benefici nel lungo periodo sfruttando proprio l'Interesse Composto.

Analizziamoli dettagliatamente e vediamo come poter investire su di essi in modo semplice e sicuro.

Interesse Composto con le Azioni

etoro trading azioni

Investire in Azioni è un modo molto interessante che potrebbe portarti interessanti guadagni.

Certamente lo è stato per Warren Buffett che ha realizzato la sua fortuna finanziaria grazie al Trading sulle Azioni, applicando proprio l'Interesse Composto.

Perché quindi non provare a seguire le sue orme ed investire sul mercato azionario? Per farlo ti occorre un Broker di Azioni serio ed affidabile come eToro, la migliore piattaforma utilizzata da milioni di utenti in tutto il mondo che ti consente anche di acquistare il sottostante.

etoro azioni 0 commissioni

Oltretutto, acquistando Azioni reali non pagheresti nessuna spesa di commissione, nessuno spread overnight o commissioni di rollover.

L'iscrizione è completamente gratuita, ti basterà registrarti sul sito ufficiale eToro cliccando qui ed inserire nome utente, email e password d'accesso, proprio come nel grafico sotto riportato.

registrazione etoro interesse composto

Dopo aver effettuato la registrazione, procedi con il tuo primo deposito e digita sulla barra di ricerca le Azioni su cui reputi opportuno investire.

Ti consigliamo di redigere una buona strategia finanziaria applicando l'Interesse Composto. Segui le indicazioni contenute in questa guida, applica la formula ed effettua un calcolo preventivo per avere una proiezioni dei potenziali guadagni in un determinato arco temporale.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Interesse Composto: ETF

ETF Interessi composti

Dopo attente valutazioni reputiamo opportuno considerare gli ETF il migliore investimento a lungo termine, particolarmente adatto a sfruttare le caratteristiche dell'Interesse Composto.

In questo capitolo ti illustreremo cosa sono, come funzionano e come investire sugli ETF utilizzando l'Interesse Composto.

Gli ETF sono fondi negoziati che replicano un asset sottostante:

  • un indice azionario;
  • un indice obbligazionario;
  • un paniere di commodities.

Si tratta di fondi a basso rischio ed alto rendimento nel lungo termine.
Oltretutto sono molto vantaggiosi perchè offrono un paniere azionario molto ampio che consente all'investitore di diversificare automaticamente l'investimento.

Ma come investire in ETF sfruttando gli Interessi Composti?

Il miglior modo per effettuare le tue operazioni finanziarie in ETF è attraverso il Broker eToro, la migliore piattaforma regolamentata a livello internazionale ed autorizzata in Italia dalla Consob al fine di tutelare l'investitore dai rischi che si celano sul web.

Come investire su eToro?
Registrati gratuitamente su eToro inserendo nome, cognome, email e password d'accesso ed effettua il tuo primo deposito.

etoro investire in etf con interesse composto

Una volta registrato ed effettuato il deposito sei già pronto per investire in ETF con l'Interesse Composto.

Utilizza la barra di ricerca di eToro per digitare l'ETF su cui intendi investire ed effettua la tua operazione finanziaria.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Crowdfunding Immobiliare

crowdfunding immobiliare interesse composto

Il Crowdfunding Immobiliare è la nuova frontiera che permette all'investitore di puntare sul mattone senza necessariamente impegnare esose somme di denaro.

Mentre in passato si trattava di un investimento che richiedeva anche centinaia di migliaia di euro, oltre ai rischi derivanti dalla tassazione e dalle spese di manutenzione da prevedere nel tempo, oggi il Crowdfunding Immobiliare consente una partecipazione decisamente più abbordabile, anche con soli 50€.

Nello specifico, si tratta di una partecipazione collettiva in cui più investitori puntano su un progetto immobiliare attraverso apposite piattaforme online che offrono questa opportunità.

Se il progetto dovesse raggiungere l'importo necessario, si procederà alla sua realizzazione.

Il guadagno per l'investitore deriva attraverso 2 diverse modalità, in base alla tipologia di crowdfunding immobiliare:

  • lending crowdfunding immobiliare;
  • equity crowdfunding immobiliare.

Nel primo caso gli investitori ottengono delle cedole mensili come compenso per il denaro prestato, mentre nel secondo caso gli investitori diventano azionisti del progetto stesso ma con una quota d'accesso minima di 500€.

Il rendimento in questo particolare investimento si attesta tra il 7 e il 12% ogni anno.

Conviene l'Interesse Composto?

Conviene interesse composto

Concludiamo questa guida valutando accuratamente se conviene l'Interesse Composto.

Partiamo dalla prima caratteristica relativa al Composto: come abbiamo visto è applicabile agli investimenti a lungo termine se la tua strategia finanziaria prevede di accumulare un bel tesoretto.

Quindi valuta l'utilizzo dell'Interesse Composto solo se sei proiettato a questa tipologia di investimento che ti consente di moltiplicare esponenzialmente il tuo capitale investito.

Con quest'ottica di investimento potresti raddoppiare o addirittura triplicare il tuo investimento già nel primo decennio.

Se sei un giovane investitore, sfruttare l'Interesse Composto potrebbe permetterti di racimolare grandi guadagni nel giro di 20, 30 o 40 anni.

Maggiore è il periodo di durata dell'investimento e più alti saranno i guadagni derivanti da esso al termine dell'operazione finanziaria. Potrebbe rivelarsi non solo vantaggioso ma anche molto prezioso ritrovarsi con un bel gruzzoletto dopo qualche decennio dall'investimento iniziale.

È una pratica che richiede tanta pazienza ed altrettanta lungimiranza ma potrebbe rivelarsi molto conveniente e fruttuosa attuarla.

In particolar modo sugli ETF che offrono una naturale diversificazione dell'investimento perchè inglobano decine o addirittura centinaia di società e multinazionali operanti in tutto il mondo.

A seguire una tabella riepilogativa con pro e contro sull'utilizzo degli Interessi Composti con gli ETF:

  • Crescita esponenziale dell'Investimento;
  • Basso rischio sugli ETF;
  • Diversificazione automatica dell'investimento;
  • Tanto tempo per ottenere buoni risultati;

L'Interesse Composto è stato un vero e proprio Mantra nella strepitosa attività finanziaria di Warren Buffett; addirittura Albert Einstein lo ha definito l'ottava meraviglia del mondo.

2 motivi in più che non possiamo assolutamente trascurare per valutare bene se conviene l'Interesse Composto.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Interesse Composto: Domande Frequenti

Cos'è l'Interesse Composto?

L'Interesse Composto è una tipologia di interesse particolarmente adatto e applicabile agli investimenti a lungo termine. Scopri maggiori dettagli leggendo l'articolo completo.

Come Funziona l'Interesse Composto?

L'Interesse Composto funziona come un vero e proprio interesse sugli interessi ed è altamente remunerativo nel lungo periodo perché moltiplica esponenzialmente i guadagni dell'investitore. Scopri di più leggendo la guida.

Interesse Composto: Dove Investire?

L'Investimento con Interesse Composto è applicabile agli investimenti in azioni ma è particolarmente adatto sugli ETF. Scopri come investire leggendo l'articolo completo.

Conviene l'Interesse Composto?

L'Interesse Composto conviene perché moltiplica esponenzialmente i guadagni derivanti dall'investimento realizzato. Scopri tutti i vantaggi leggendo l'articolo completo.

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.