Home Le 5 migliori azioni da comprare nel 2024 secondo l’AI di Google 
Notizie

Le 5 migliori azioni da comprare nel 2024 secondo l’AI di Google 

Il successo planetario di ChatGPT ha fatto nascere un nuovo fenomeno, legato alla capacità di elaborazione di dati complessi dell’intelligenza artificiale. Diversi protagonisti del comparto tech hanno sviluppato i propri modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM).

Non poteva di certo mancare l’appuntamento il colosso del settore, Google, che con il suo Bard LLM si è imposto nel mercato come punto di riferimento alla portata di chiunque. Il modello di intelligenza artificiale è stato sviluppato da Alphabet (GOOGLE), la società madre del più potente motore di ricerca.

Presto Bard si è imposto come punto di riferimento in grado di proporre prospettive interessanti sotto numerosi punti di vista e ha dimostrato la sua attendibilità nel campo delle previsioni e le tendenze future anche in ambito borsistico.

I progressi dell’IA generativa hanno reso questi modelli in grado di guidare gli investitori verso scelte più informate e consapevoli. Il team di Finaria ha interrogato per voi Google Bard per individuare le migliori tendenze del 2024 nel mercato azionario.

Ecco i 5 migliori titoli azionari che il modello di AI generativa ha individuato tra i titoli con maggiori probabilità di generare buoni rendimenti nel 2024.

La scelta di Google Bard sui cinque titoli con migliori chance nel 2024 sono Coinbase (COIN), Nvidia (NVDA), Microsoft (MSFT), Amazon (AMZN), Apple (AAPL).

1. Coinbase (COIN)

Google Bard descrive Coinbase così:

Coinbase (COIN): Coinbase è una piattaforma di scambio di criptovalute che ha visto una crescita esponenziale negli ultimi anni.

L’azienda ha beneficiato dell’aumento della domanda di criptovalute, che è stata guidata da fattori come l’adozione da parte delle istituzioni finanziarie e la crescente popolarità del trading di criptovalute tra i consumatori. Coinbase è ben posizionata per continuare a crescere nel 2024, in quanto la domanda di criptovalute dovrebbe continuare a crescere.”

Il successo passato e le buone performance attese per il mercato crypto nei mesi a venire, sono dunque le chiavi che secondo l’AI di Google permetteranno al famoso exchange crypto di continuare a raccogliere successi.

Coinbase è una piattaforma disponibile su dispositivi desktop e mobile per scambiare, vendere, comprare e custodire crypto. Presente in oltre cento nazioni, la compagnia con sede negli USA nel 2022 dichiarava di avere oltre 108 milioni di utenti verificati.

Non solo Bitcoin ed Ethereum, l’offerta di crypto su Coinbase è ricca, ne conta oltre 10.000, ed è alla portata di trader più esperti o alle prime armi.

Attualmente, però, il management della piattaforma è alle prese con importanti complicazioni sul piano legale. La SEC, l’autorità per i mercati degli Stati Uniti, ha intentato causa all’exchange mettendo in dubbio la sua piena aderenza alle norme sui titoli e le borse degli USA.

2. Nvidia (NVDA)

Riportando le parole di Bard, Nvidia si può descrivere brevemente così:

Nvidia (NVDA): Nvidia è un leader mondiale nella produzione di circuiti integrati per l’elaborazione grafica, l’intelligenza artificiale e l’automazione. L’azienda ha una forte pipeline di prodotti e servizi in crescita che dovrebbero sostenerne la crescita nel 2024.

Si tratta di una azienda è leader nel mercato delle GPU, che sono utilizzate in una vasta gamma di applicazioni, tra cui il gaming, l’intelligenza artificiale e l’automazione. L’azienda sta anche investendo in nuove tecnologie, come l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico, che dovrebbero guidare la crescita futura.”

Infatti, Nvidia Corporation è un’azienda tecnologica nota soprattutto per la produzione di processori grafici, (graphic processing unit, GPU). Fondata nel 1993 da Jen-Hsun “Jensen” Huang, Curtis Priem e Chris Malachowsky, ha sede a Santa Clara, in California.

Strategica per i settori dei videogame e dell’intrattenimento, la compagnia si è espansa nel settore del calcolo ad alte prestazioni (HPC) e dell’intelligenza artificiale (AI). La compagnia ha chiuso il terzo trimestre 2023 con un attivo record, fatturando 13,5 miliardi di dollari, più del doppio rispetto allo stesso periodo del 2022, 6,7 miliardi di dollari.

Lo sprint si deve al fatto che Nvidia figura come il maggiore produttore di chip impiegati dalla tecnologia dell’AI, il fenomeno con maggiore trazione del momento.

3. Microsoft (MSFT)

Questa la sintesi di Google Bard su Microsoft:

Microsoft (MSFT): Microsoft è una delle più grandi aziende tecnologiche del mondo e offre una vasta gamma di prodotti e servizi, tra cui software, cloud computing e hardware. L’azienda è ben posizionata per beneficiare della crescente domanda di tecnologia, sia nel settore aziendale che nel settore consumer.

Microsoft è leader nel mercato del software per ufficio e del cloud computing. L’azienda sta anche investendo in nuove tecnologie, come l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico, che dovrebbero guidare la crescita futura.”

Microsoft Corporation (MSFT) rimane il punto di riferimento nel settore informatico. È tra le maggiori aziende che producono software, il cavallo di battaglia rimane Windows, insieme alla suite di prodotti Microsoft Office.

Secondo le stime di StatCounter, la dominance di Windows sui dispositivi desktop è dell’89,5%, mentre sui dispositivi mobile il primato spetta ad Android con il 43,37% e Windows ha il secondo posto con il 29,24%.

4. Amazon (AMZN)

Ecco la sintesi che Bard fa di Amazon, il maggiore e-commerce al mondo:

Amazon (AMZN): Amazon è il più grande rivenditore online del mondo e offre anche una vasta gamma di servizi, tra cui cloud computing, streaming video e streaming musicale. L’azienda è ben posizionata per beneficiare della crescente domanda di e-commerce e di servizi cloud.

Amazon è leader nel mercato dell’e-commerce e del cloud computing. L’azienda sta anche investendo in nuove tecnologie, come l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico, che dovrebbero guidare la crescita futura.”

Il maggiore e-commerce al mondo nel terzo trimestre di quest’anno ha registrato un incremento delle entrate del 13% per 143,1 miliardi di dollari, superando le stime per 141,4 miliardi.

La presenza dell’azienda nel mondo è in costante crescita e si mantiene a debita sicurezza dal maggiore concorrente, uno dei principali titoli tra le azioni cinesi: Alibaba. Buone le performance del titolo sui mercati.

Apple (AAPL)

Così Google Brad descrive il gigante di Cupertino:

Apple (AAPL): Apple è una delle aziende tecnologiche più innovative e di successo al mondo. L’azienda offre una vasta gamma di prodotti e servizi, tra cui smartphone, computer, tablet e servizi di streaming. Apple è ben posizionata per beneficiare della crescente domanda di tecnologia consumer.

Inoltre, Apple è leader nel mercato degli smartphone e dei computer. L’azienda sta anche investendo in nuove tecnologie, come l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico, che dovrebbero guidare la crescita futura.”

Punto di riferimento per le nuove tendenze tecnologiche anche dopo anni dalla scomparsa del carismatico leader Jobs, Apple ha annunciato alcune delle principali novità da lanciare sul mercato nel 2024, come il primo iPad pieghevole.

Col suo valore stimato in 2.960 miliardi di dollari, Apple guida la classifica del comparto tech. Curiosità, si appresta a battere il record di 3 miliardi di dollari di market cap, tuttora il record imbattuto della stessa Apple.

76% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. XTB è una piattaforma di investimento multi-asset. Il valore dei tuoi investimenti può aumentare o diminuire. Il tuo capitale è a rischio.

Domande e Risposte (0)

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderà. Invia il mio commento

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giuliana Morelli

Giuliana Morelli

Dr.ssa Giuliana Morelli, con una Laurea Magistrale in Economia e Management, ha maturato una solida esperienza nel settore finanziario ed economico durante gli anni di lavoro come consulente aziendale. Nel 2010, ha intrapreso una nuova avventura fondando la sua società di consulenza, attraverso la quale offre supporto a imprese e individui nel navigare il complesso mondo degli investimenti e del trading.

La sua expertise si estende anche al vivace settore delle criptovalute, dove esplora l'intersezione tra trading tradizionale e tecnologie emergenti come la Blockchain. Giuliana collabora attivamente con diversi studi professionali ed è una figura di spicco in numerose iniziative legate a Fintech, Blockchain, nonché in vari incubatori e acceleratori di impresa.

Giuliana ha una passione per l'attualità, cosa che le permette di fornire ai lettori analisi puntuali e aggiornate sulle ultime novità del settore. Con una comunicazione chiara e precisa, mira a rendere il mondo del trading e degli investimenti comprensibile e accessibile a tutti, sia che si tratti di principianti o di investitori esperti.

All'interno del team gestisce con passione e dedizione il ramo relativo alle news, sia crypto che di finanza classica.