Home Un’ondata da 600 milioni di dollari travolge SHIB. Cosa succede?
Notizie

Un’ondata da 600 milioni di dollari travolge SHIB. Cosa succede?

Il prezzo di Shiba Inu sembra soggetto a una forte fluttuazione e subisce la volatilità tipica di questo momento incerto per il mercato crypto. La capacità di ripresa del token ne fa una tra le critpovalute che esploderanno.

Oggi perde terreno e registra un calo superiore al 2% in un contesto settimanale pressoché rialzista. Frena anche il resto del mercato crypto che dopo il boom di ieri quando Bitcoin è tornato a quota 72.000 dollari, oggi registra una leggera battuta d’arresto.

Il calo odierno non frena la crescita settimanale di SHIB che supera il 9% e cerca di recuperare terreno dopo le perdite accumulate in un mese, di oltre il 17% secondo i dati ora disponibili su CoinMarketCap.

Nonostante la performance deludente, il volume del trading di SHIB è passato da 350 milioni di dollari a 700 milioni di dollari in due giorni – suggerisce che sta per godere di un rally costante.

L’intero mercato è in attesa degli effetti del prossimo halving di Bitcoin, e SHIB potrebbe registrare dei guadagni interessanti molto presto.

Previsione del prezzo di Shiba Inu mentre il volume del trading sale a $ 600 milioni: è ora di comprare?

Questo sembra essere un buon momento per comprare SHIB, dato che tutti i suoi indicatori puntano all’inizio di un rally.

La media mobile a 30 giorni (arancione) ha superato quella a 200 giorni (blu) da poco e ha formato una golden cross che spesso può segnalare un breakout rialzista.

Fonte TradingView

Invece il suo indice di forza relativa (viola) sta salendo verso 70, dopo essere sceso sotto 50 nelle prime ore di contrattazione. Considerando l’aumento del volume del trading di SHIB, i trader potrebbero essere dell’idea che presto il prezzo del token intraprenda una corsa verso l’alto.

In effetti, questa situazione sembra abbastanza probabile, dato che le whale di recente hanno ripreso ad accumulare SHIB. Nelle scorse ore si è assistito a un grosso trasferimento del valore di 19,26 milioni di dollari.

È quindi ragionevole essere rialzisti riguardo ale previsioni Shiba Inu in questo momento, dato che anche il resto del mercato sembra attraversare un trend molto positivo. A giustificare l’entusiasmo pesa in gran parte l’imminente halving di Bitcoin previsto per il 20 aprile.

Riprendono a crescere anche gli afflussi verso gli ETF Bitcoin, e le prospettive sembrano sorridere ai trader più rialzisti. Il clima generale di fiducia aiuta anche le altcoin. Tra queste c’è anche Shiba Inu, che rimane una delle meme coin con fondamentali più forti sul mercato.

Questo per vari motivi. Il principale è che Shiba Inu, a differenza di Dogecoin per esempio, ha un proprio ecosistema di app e piattaforme. Tra queste anche il DEX ShibaSwap e la rete di livello due Shibarium, lanciata lo scorso anno.

Shibarium ha generato un aumento considerevole della velocità di burning dei token dopo il suo lancio lo scorso agosto. Dato che la meme coin non perde popolarità, questi fattori potrebbero aiutare il prezzo dello Shiba Inu a crescere nel lungo periodo. Potrebbe raggiungere 0,000040 dollari nelle prossime settimane, per poi salire a 0,00010 dollari entro la seconda metà dell’anno.

Altri token meme ad alto potenziale

C’è da dire che le performance di SHIB sono state un po’ deludenti negli ultimi mesi. Alla luce di questi elementi di incertezza, alcuni trader potrebbero valutare altre meme coin appena arrivate e con un market cap decisamente più basso.

slothana

Token di questo tipo possono spesso essere rischiosi, ma un modo per trovare buone occasioni è cercare tra le prevendite di maggior successo.

Una moneta che soddisfa questi criteri è Slothana (SLOTH), un token sviluppato su Solana che ha raccolto in prevendita oltre 10 milioni di dollari e continua a crescere.

Dato che la sua vendita è in corso solo da poche settimane il dato assume maggiore valore e dimostra il notevole interesse per il token.

È probabile che gli investitori sperino che SLOTH diventi la prossima meme coin su Solana a generare rendimenti stellari una volta quotato su exchange già nelle prossime settimane.

Ci sono buone ragioni per aspettarsi che faccia proprio questo, dal momento che il team di Slothana è anche lo stesso che ha lanciato con successo la meme coin Smog (SMOG), che ha registrato un rally rialzista all’inizio di quest’anno dopo la quotazione.

Anche se la prevendita si concluderà presto, gli investitori possono ancora partecipare accedendo al sito di Slothana e collegando un wallet compatibile con SOL.

Ora, in cambio di 1 SOL si possono ottenere 10.000 SLOTH, che si traduce in circa $ 0,019393 per token.

Domande e Risposte (0)

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderà. Invia il mio commento

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Laura Di Maria

Laura Di Maria

Laura scrive per il web dal 2006 e dal 2015 lo fa come professionista. Nel 2019 ha scoperto il mondo delle criptovalute e la blockchain ed è stato amore a prima vista. Da allora non ha più smesso di occuparsi di questo settore. Ha scritto oltre 600 articoli su finanza, crypto e Web3 per alcune testate online, per esempio cryptorobin.it e il suo canale YouTube, o per Financer.com, collaborando con vari progetti italiani e internazionali prima di approdare a Cryptonews Italia. Si interessa di digital marketing e intelligenza artificiale, ha due figli e cerca, senza successo, di estendere la durata delle giornata oltre le canoniche 24 ore. La trovi su Linkedin e Telegram.