eBay accetterà Bitcoin? Le criptovalute potrebbero esplodere!

Francesco Dallari

Appassionato di musica (adoro i Beatles) e di criptovalute, nel tempo libero leggo libri sul Marketing e Finanza.


Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.

Jamie Iannone

Era difficile pensare che questo momento non sarebbe mai arrivato, infatti, sembra proprio che eBay abbia deciso di accettare pagamenti in Bitcoin e altre criptovalute all’interno della sua piattaforma. 

Secondo quanto riferito dal CEO di eBay, Jamie Iannone, la piattaforma sarebbe pronta a diventare il punto di riferimento per Millennial e Gen-Z, sempre più propensi ad utilizzare le criptovalute per difendersi da inflazione, Covid-19 e un generale calo di benessere.

Si tratta di una notizia che mette entusiasmo a chi vuole investire in criptovalute e nei confronti di eBay stessa, che potrebbe essere una delle prime piattaforme ad adottare questi metodi di pagamento. Vediamo in maniera approfondita la notizia e quali potrebbero essere le motivazioni per investire in eBay oggi.

eBay e il focus sulle criptovalute

Come anticipato, eBay potrebbe essere la prima tra le grandi piattaforme di shopping online ad adottare le criptovalute tra i metodi di pagamento accettato. Infatti, sebbene PayPal e Mastercard abbiano già abbracciato questo fenomeno, Amazon rimane ancora a guardare. 

Ecco che la mossa di eBay non si è fatta attendere. Il CEO, Jamie Iannone, non ha mai nascosto il suo apprezzamento per il mondo delle criptovalute e sembra proprio che ci sarà un annuncio il prossimo 10 marzo del 2022. Si tratta di un appuntamento importante per eBay in quanto è la giornata dedicata agli investitori. 

Secondo un’intervista riportata a TheStreet, Iannone avrebbe affermato che eBay si sta muovendo in maniera concreta nel mercato crittografico e ciò potrebbe comportare una massiva adozione di criptovalute come Bitcoin. La conseguenza è molto semplice: significa che ciascun utente potrà effettuare compravendita di prodotti attraverso l’utilizzo delle migliori criptovalute.

Leggi pure
Lucky Block approda su LBank e il Jackpot supera $1 milione

A cosa punta eBay? 

Senza ombra di dubbio, l’obiettivo di eBay è quello di attirare e puntare sulla Gen-Z e Millenials, il vero futuro della piattaforma. Infatti, un numero sempre maggiore di appartenenti a questi gruppi di età ha deciso di affidarsi a criptovalute per contrastare i mali moderni: calo di benessere, inflazione e Covid-19. 

Secondo quanto riferito da Iannone, infatti, eBay vuole rivolgersi alle nuove generazioni sempre più portate a diventare collezionisti e a ottenere delle capacità di marketing. Proprio per questo, eBay ha già aperto a Google Pay e a Apple Pay. Inoltre, ha stretto una partnership con Afterpay in Australia che consente di acquistare e pagare in un secondo momento. L’obiettivo della piattaforma è di inglobare sempre più forme di pagamento che vengono utilizzate da queste generazioni.

Per il momento, non è certo che eBay introdurrà le criptovalute nella sua piattaforma. Tuttavia, i rumors non fanno altro che spingere questa idea. Probabilmente, la notizia sarà confermata oppure smentita il prossimo 10 marzo 2022 durante l’incontro dedicato agli investitori. 

Insomma, manca qualche giorno per capire se eBay si lancerà in questa nuova sfida. Sarà interessante comprendere cosa avverrà dopo: Amazon non è abituata a rimanere indietro ai propri competitor e potrebbe essere la prossima ad abbracciare il trend sempre più diffuso delle criptovalute.

Inoltre, come evolveranno le previsioni su Bitcoin? Il prezzo di BTC potrebbe salire già dal 9 marzo se le indiscrezioni si faranno più importanti.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.


Francesco Dallari

Appassionato di musica (adoro i Beatles) e di criptovalute, nel tempo libero leggo libri sul Marketing e Finanza.

Laureato in “Strategie di Impresa e Management”, non potendone più di studiare mi sono detto: e se applicassi le mie conoscenze per aiutare le imprese ad acquisire nuovi clienti? Detto, fatto. Appassionato di musica (adoro i Beatles) e di criptovalute, nel tempo libero leggo libri sul Marketing e Finanza.

Laureato in “Strategie di Impresa e Management”, non potendone più di studiare mi sono detto: e se applicassi le mie conoscenze per aiutare le imprese ad acquisire nuovi clienti? Detto, fatto. Appassionato di musica (adoro i Beatles) e di criptovalute, nel tempo libero leggo libri sul Marketing e Finanza.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *