SpectroCoin: Come Funziona, Costi e Opinioni (Tutorial Italiano)

Cos'è Spectrocoin, come funziona e quali sono le opinioni sul servizio? Guida al wallet & exchange di criptovalute partner di Bankera

La diffusione di Bitcoin, Ethereum e di altre criptovalute sempre più diversificate ha introdotto sul mercato la necessità di possedere un portafogli dove gestire la moneta virtuale. Per rispondere a questo bisogno è nato SpectroCoin, uno strumento definito Wallet & Exchange, che aiuta a comprare, scambiare e convertire le principali criptocurrency in circolazione.

Come ogni novità nel mondo trading online, anche SpectroCoin solleva le classiche domande da parte degli utenti: come funziona? È sicuro? Quali sono le opinioni di chi lo ha già provato?

In questa guida vediamo di fare chiarezza su cos’è e come funziona SpectroCoin passo a passo, i costi connessi al servizio e un approfondimento sull’affidabilità del portafogli virtuale.

Cos’è SpectroCoin

spectrocoin cos'è

SpectroCoin è un portafoglio (Wallet) virtuale di Bitcoin e altre criptomonete che svolge anche la funzione di Exchange di criptovalute, cioè permette di conservare, acquistare, vendere e convertire moneta digitale.

L’azienda, fondata nel 2013, è gestita dalla società Spectro Finance Ltd, con sede legale a Londra, e opera in 150 paesi in tutto il mondo.

SpectroCoin è stato scelto da Bankera come wallet di riferimento per poter investire o scambiare token sulla sua piattaforma. Bankera è un progetto innovativo che oltre al lancio di una ICO emergente mira alla creazione di una banca digitale basata sulla blockchain.

Il fatto che per accedere alla futura banca delle criptovalute sia indispensabile aprire un conto su SpectroCoin è quanto meno un discreto indice di sicurezza e affidabilità.

Un’altra caratteristica che contraddistingue SpectroCoin dagli altri exchange è la possibilità di richiedere la SpectroCoin Card, una carta di debito collegata al conto.

Con questa card, disponibile plastificata o virtuale, è possibile convertire Bitcoin e altre criptovalute in moneta corrente (dollari, euro e sterline) per pagare come un comune bancomat o per prelevare denaro in contanti dagli sportelli.

Come funziona SpectroCoin

Spectrocoin.com è la piattaforma di riferimento con la quale interfacciarsi con i vari servizi di portafoglio, acquisto e gestione di BitCoin, Ethereum, Dash, NEM e altre criptovalute.

Il sito non è ancora tradotto in lingua italiana, ma è comunque fruibile e intuitivo, sia da PC che tramite l’app su smartphone e tablet (disponibile per Android, iOS e Windows) per avere il wallet-exchange sempre a portata di mano anche su dispositivi mobili.

Ma entriamo più nel dettaglio e andiamo a capire come funziona SpectroCoin.

Registrazione su SpectroCoin

Per registrarsi su SpectroCoin e aprire un conto criptovalute accedi al sito spectrocoin.com. Nella pagina principale, inserisci il tuo indirizzo email sotto la voce Open a Free Blockchain Wallet e conferma cliccando sul pulsante SIGN UP.

In alternativa puoi cliccare sul pulsante Login in alto a destra e in un secondo momento spostarti su SIGN UP (dal momento che non possiedi un account).

Nella schermata che si aprirà, uguale in entrambi i casi, ultima la registrazione digitando nel modulo una password, accettando Termini e Condizioni, spuntando la casella captcha e riconfermando con un click su SIGN UP.

In basso puoi anche fare la registrazione su SpectroCoin con metodo one-click fornendo le credenziali del tuo profilo Facebook o dell’account Google.

Per terminare la procedura e attivare il conto bisognerà aspettare l’arrivo dell’e-mail all’indirizzo di posta fornito, aprire il messaggio e cliccare sul link di conferma (come qualsiasi sito) per verificare l’account SpectroCoin.

Come depositare su SpectroCoin

Il primo passo per effettuare un versamento su SpectroCoin è accedere all’account personale e aggiornare i dati personali e le modalità di pagamento.

Fatto questo, occorre selezionare la tab Deposit e decidere con quale modalità versare sul conto. È possibile anche caricare in portafoglio Bitocoin, Ethereum, Nem, Dash e altre criptocurrency, oppure trasferire denaro per poi acquistare criptovaluta.

Per depositare moneta corrente nel wallet virtuale seleziona la voce Deposit EUR or Other Currency. SpectroCoin offre tre alternative per il versamento:

  • Carta di Credito o di Debito (Mastercard, Maestro, Visa);
  • Bonifico bancario da Conto Corrente (SEPA);
  • Portafogli virtuali (Skrill, Perfect-Money, Payeer, Neteller e altri).

Compila i dettagli richiesti dal sistema: il paese di deposito, la valuta in cui intendi fare il versamento e l’importo da depositare su SpectroCoin.

Se decidi di associare una carta di credito al wallet di criptomonete dovrai prima verificare la validità seguendo la procedura guidata. Il sistema addebiterà un importo variabile da 1,00 a 6,00 euro: la cifra prelevata andrà inserita come metodo di verifica e ti verrà poi rimborsata.

Come acquistare Bitcoin e altre criptovalute

Una volta caricato il wallet virtuale è possibile iniziare ad acquistare Bitcoin e altra criptomoneta sfruttando la funzione exchange di SpectroCoin. Per convertire il denaro depositato in bitcoin è necessario accedere alla sezione Exchange del proprio account.

La schermata molto semplice mostra due caselle da compilare:

  • Pay Currency: “paga valuta”, ossia l’area dove andrà inserita la valuta da scambiare, con l’importo in cifre a fianco.
  • Receive Currency: “ricevi valuta”, dove bisognerà invece specificare la valuta che si desidera ricevere.

Se per esempio vuoi comprare Bitcoin con euro inserisci EUR sotto Pay Currency con l’importo che vuoi trasformare e BTC sotto Receive Currency.

Per confermare l’operazione premere sul bottone Exchange. Il passaggio è lo stesso anche per riconvertire la valuta virtuale in denaro (euro, dollaro e sterlina).

L’acquisto di criptovaluta su SpectroCoin è istantaneo, tuttavia per quantità importanti, il sistema può impiegare un po’ più di tempo per gestire la transazione.

Come verificare di aver ricevuto correttamente i Bitcoin se non compaiono subito nel portafoglio virtuale? SpectroCoin mette a disposizione questa pagina per controllare che l’operazione di acquisto sia andata a buon fine.

Leggi pure
Dove e Come Comprare Bitcoin: Lista dei Migliori Siti per acquistare BTC

Come prelevare denaro su SpectroCoin

Il tuo investimento in monete virtuali ha fruttato bene ed è venuto il momento di spendere o monetizzare. Come prelevare Bitcoin, Ether e altre criptovalute su SpectroCoin? La SpectroCoin Card consente di ritirare denaro o convertirlo in contanti, vediamo come.

Per ritirare denaro su SpectroCoin puoi recarti presso uno sportello bancomat e seguire la procedura di prelievo come per una qualsiasi carta di credito, debito o prepagata.

In alternativa è possibile accedere alla tab Withdraw su app o sito e selezionare uno dei metodi di prelievo proposti. È possibile scegliere tra:

  • prelevare Bitcoin, Dash, Nem, Ethereum;
  • spostare valuta su altri e-wallet (Skrill, Perfect Money, Payeer);
  • ricevere una somma in contanti direttamente a casa;
  • chiedere un accredito presso la banca.

SpectroCoin costi

spectrocoin costi commissioni

Dopo aver esplorato le principali funzioni di questo exchange e wallet di criptovalute approfondiamo un altro aspetto rilevante: quanto costa SpectroCoin.

L’iscrizione e l’apertura di un conto SpectroCoin sono operazioni gratuite, così come la conversione di denaro in Bitcoin e altre criptovalute (per cui vale la quotazione corrente).

Le commissioni vengono applicate sul deposito, sul prelievo e sull’utilizzo della carta prepagata a seconda della nazione. Andiamo con ordine.

In Italia il deposito con carta di credito, prepagata o di debito (Visa, Mastercard o Maestro) prevede una commissione del 5,50% o comunque un minimo di 1,50 euro a transazione.

Più conveniente il versamento online con bonifico SEPA, su cui SpectroCoin applica una commissione dello 0,30% (minimo 1,00 euro), con bonifico diretto Sofort banking (2% di commissioni e minimo 0,50 euro) o con portafoglio elettronico Skrill (che applica il 3,50% e almeno 1,00 euro).

Per prelevare moneta virtuale le commissioni SpectroCoin possono essere secche o percentuali a seconda del metodo di ritiro del denaro:

  • Perfect Money: commissione secca di 1,00 euro;
  • Skrill: 2,00% di commissioni (minimo 1,00 euro);
  • Bonifico bancario: costo fisso di 1,50 euro a prelievo.

L’ultimo punto riguarda la SpectroCoin card, la carta che rende il portafogli virtuale estremamente flessibile.

Comprare la StectroCoin card costa 50,00 dollari, mentre l’acquisizione della carta virtuale per le operazioni online costa 9,00 euro. Una volta versato il primo denaro è richiesto un canone di 1,00 euro al mese per il possedimento della carta.

Il prelievo ATM con la SpectroCoin Card prevede una commissione secca di 2,50 euro, mentre è gratuito con la carta virtuale. I pagamenti tramite POS richiedono invece una spesa fissa di 0,25 euro a transazione.

Leggi pure
Coinmarketcap.com: Cos'è e come funziona [Guida completa]

Opinioni SpectroCoin

SpectroCoin è sicuro? Qual è il parere degli utenti che utilizzano questo wallet & exchange? Le opinioni su SpectroCoin reperibili online sono largamente positive.

Tra gli aspetti più apprezzati troviamo:

  • l’usabilità della piattaforma e dell’app per dispositivi mobili;
  • la flessibilità del servizio, con una varietà di metodi per effettuare le operazioni con criptovalute;
  • la doppia funzionalità di portafoglio virtuale e exchange, che unifica due esigenze fondamentali in un solo strumento.

Rispetto alle sue alternative più blasonate, come Coinbase o Bittrex, SpectroCoin offre anche un suo bancomat per prelevare contante o spendere i Bitcoin su qualsiasi terminale POS.

Inoltre è l’unica piattaforma di crypto dove poter acquistare e vendere Bankera (BNK), nonché avere l’accesso all’omonima banca di criptovalute che secondo l’opinione di molti può rivoluzionare il mondo della blockchain.

SpectroCoin ha ricevuto anche ottime recensioni per quanto riguarda il servizio assistenza che mette a disposizione per i suoi utenti, con supporto live o via chat rapido e professionale.

Come ogni servizio non manca chi sostiene di aver avuto problemi con SpectroCoin, anche se in percentuale molto ridotta. Alcuni hanno rivolto l’accusa di truffa contro l’azienda londinese, ma il controllo della FAD, l’organo di vigilanza britannico sui mercati finanziari, garantisce che l’operato di SpectroCoin è sicuro e regolamentato.

condividi l'articolo sui social

Lascia un Commento

avatar

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it riportiamo informazioni e analisi su Investimenti e Trading azionario, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.