Home Ethereum, in vista un nuovo massimo secondo gli esperti
Notizie

Ethereum, in vista un nuovo massimo secondo gli esperti

La volatilità nel mercato delle criptovalute che espldoeranno si è notevolmente ridotta nelle ultime 24 ore. Ethereum ha mostrato pochi movimenti e ha registrato un piccolo rialzo dell’1,5% dopo la comunicazione del cambio di rotta della SEC. La seconda criptovaluta più preziosa è attualmente valutata intorno ai 3.500 dollari.

Tuttavia, nonostante l’andamento positivo degli ultimi giorni esiste la possibilità di un calo a breve termine rispetto al prezzo obiettivo originale. Nonostante queste fluttuazioni a breve termine, diversi analisti si dicono pronti per un massiccio breakout nel terzo trimestre del 2024. L’attuale fase dei prezzi nel giugno 2024 potrebbe rappresentare un’opportunità di accumulo.

La situazione del mercato è incoraggiante. Il trader vede un’opportunità limitata e si aspetta un rialzo particolarmente redditizio a medio termine. Grazie alle previsioni positive e agli sviluppi attesi del mercato, molti investitori potrebbero rispondere affermativamente a questa domanda.

Ethereum può essere spinto oltre il livello di resistenza?

Alcuni trader di criptovalute hanno identificato il livello cruciale per Ethereum tra $ 3.650 e $ 3.750. Se Ethereum dovesse rompere e mantenere questa zona blu, confermerebbe un solido impulso rialzista. Ciò potrebbe anche spingere le altcoin più in alto. 

Tuttavia, gli analisti sottolineano che quest’area è un’area di resistenza potenzialmente ostinata. In ogni caso, un superamento positivo segnerebbe un trend molto incoraggiante per l’intero mercato.

Ethereum viene infatti attualmente scambiato appena al di sotto di questa resistenza, quindi potrebbe essere consigliabile attendere. Se Ethereum dovesse superare questo livello di prezzo, genererebbe un segnale di acquisto. Ciò rende Ethereum particolarmente interessante nel giugno 2024.

Le prossime settimane saranno cruciali per il futuro di Ethereum. Gli attuali movimenti dei prezzi potrebbero avere effetti a lungo termine sull’intero mercato delle criptovalute. Una svolta potrebbe far salire non solo Ethereum ma anche altre criptovalute.

I dati delle blockchain mostrano grande potenziale per ETH

I dati on-chain per Ethereum mostrano un chiaro potenziale rialzista. Nelle ultime quattro settimane il numero degli indirizzi con più di 10.000 ETH è aumentato di oltre il 3%. Questa crescita segnala un aumento della domanda e della fiducia da parte dei principali investitori. Il principio della domanda e dell’offerta sostiene un andamento positivo dei prezzi dell’ETH.

La forte fiducia delle balene cripto rafforza le previsioni positive di Ethereum per il 2024, soprattutto perché l’offerta di Ethereum è limitata. Lo sviluppo fondamentale nell’ecosistema Layer 2 continua ad essere positivo. L’attività nell’ecosistema Layer 2, misurata in transazioni al secondo, ha infatti recentemente raggiunto un nuovo massimo storico.

I dati positivi sulla catena e la fiducia delle cripto balene potrebbero portare a una forte azione sui prezzi. Ethereum mostra un potenziale di guadagni significativi e rimane al centro dell’attenzione degli investitori nel 2024.

Questa nuova crypto renderà semplice le transazioni cross-chain

Fra le monete che nel prossimo futuro potrebbero contribuire a ridefinire la forma stessa del mercato delle criptovalute e della blockchain, oltre a Ethereum, va sicuramente fatta rientrare Base Dawgz (DAWGZ), il nuovo token basato sulla blockchain di Base ma che presto sarà diffuso anche alle altre principali chain di mercato.

Base-Dawgz-

L’obiettivo di DAWGZ è quello di riuscire a creare un ecosistema migliore rispetto agli standard attuali per quanto riguarda l’operabilità di transazioni cross chain, quindi fra una blockchain e l’altra. Queste operazioni solitamente risultano particolarmente esose da un punto di vista delle transazioni, ma con Base Dawgz il costo dovrebbe crollare rendendole più accessibili a tutti. 

Il token è attualmente in fase di presale crypto, dove ha quasi raggiunto i 2 milioni di dollari raccolti nel giro di appena poco più di 3 settimane. Secondo gli esperti, Base Dawgz ha tutte le carte in regola per essere il prossimo token da 100x nel mercato, potendo affiancare ad un design “cult” come quello del Doge una funzionalità unica e utilissima.

Domande e Risposte (0)

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderà. Invia il mio commento

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giuliana Morelli

Giuliana Morelli

Dr.ssa Giuliana Morelli, con una Laurea Magistrale in Economia e Management, ha maturato una solida esperienza nel settore finanziario ed economico durante gli anni di lavoro come consulente aziendale. Nel 2010, ha intrapreso una nuova avventura fondando la sua società di consulenza, attraverso la quale offre supporto a imprese e individui nel navigare il complesso mondo degli investimenti e del trading.

La sua expertise si estende anche al vivace settore delle criptovalute, dove esplora l'intersezione tra trading tradizionale e tecnologie emergenti come la Blockchain. Giuliana collabora attivamente con diversi studi professionali ed è una figura di spicco in numerose iniziative legate a Fintech, Blockchain, nonché in vari incubatori e acceleratori di impresa.

Giuliana ha una passione per l'attualità, cosa che le permette di fornire ai lettori analisi puntuali e aggiornate sulle ultime novità del settore. Con una comunicazione chiara e precisa, mira a rendere il mondo del trading e degli investimenti comprensibile e accessibile a tutti, sia che si tratti di principianti o di investitori esperti.

All'interno del team gestisce con passione e dedizione il ramo relativo alle news, sia crypto che di finanza classica.