Home 5 Titoli su cui investire per cavalcare il rally di fine anno
Notizie

5 Titoli su cui investire per cavalcare il rally di fine anno

L’anno sta per finire e questo periodo è solitamente accompagnato da forti rally per le compagnie che meglio performano in borsa. Sfruttare con saggezza questa crescita ciclica permette di ottimizzare i rendimenti del portafoglio di investimento.

In questo articolo presentiamo i 5 tra le migliori azioni da prendere in considerazione per sfruttare il potenziale rally di fine anno.

Coca-Cola (NYSE:KO)

Puntare sulle azioni Coca-Cola, se non l’hai già fatto, è un po’ vincere facile. Oltre a essere uno dei prodotti più diffusi al mondo e tra i più riconoscibili su scala planetaria, rappresenta un solido pilastro da tenere in portafoglio visti i costanti rendimenti.

coca cola chart

Non tutti sanno che Coca-Cola fa parte dei cosiddetti Dividend Aristocrats, cioè quel gruppo di società quotate negli USA che da almeno 25 anni consecutivi riescono a far crescere i dividendi per i propri azionisti. Trend che la compagnia mantiene dagli anni ’60. 

L’azienda conta su una buona gestione finanziaria, prudente ma anche solida e ben posizionata tanto da reggere anche i periodi più difficili per la compagnia e il mercato in generale.

Nel terzo trimestre 2023, la società ha registrato un pump dell’8% sui ricavi mentre gli utili per azione sono cresciuti del 9%, come rilevato da Motley Fool.

Apple (NASDAQ:AAPL)

Anche Apple è un cavallo vincente, se non è già in portafoglio è il caso di provvedere. Iconico brand che nel tempo è diventato sinonimo di innovazione e avanguardia tecnologica, a novembre contava su una capitalizzazione di 2,84 trilioni di dollari.

Malgrado le previsioni pessimistiche e un anno duro per i titoli tech, Apple continua a guidare la classifica dei titoli sotto l’ombrello dello S&P 500.

Il titolo si mantiene stabile sul mercato e tanto basta a farne un punto di riferimento per una diversificazione attenta e prudente del portafoglio di investimento.

Apple non è solo iPhone e Mac, la compagnia è riuscita a diversificare l’offerta diventando un punto di riferimento nel settore wearable con gli Apple Watch e i prodotti connessi. Di recente ha fatto il proprio ingresso nel settore sanitario segnando così un nuovo punto a favore.

Buoni i risultati di Apple nel terzo trimestre, anche le previsioni per la fine d’anno sono incoraggianti. Secondo Mac Rumors, nel terzo trimestre la società ha realizzato un profitto di 23 miliardi di dollari su un fatturato di 89,5 miliardi di dollari.

76% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. XTB è una piattaforma di investimento multi-asset. Il valore dei tuoi investimenti può aumentare o diminuire. Il tuo capitale è a rischio.

Microsoft (NASDAQ:MSFT)

Altra colonna portante di un portafogli ben strutturato è il colosso e principale competitor di Apple, Microsoft. Anche questo è un titolo che di diritto occupa le prime posizioni nell’indice S&P 500 ed è da sempre considerato uno dei titoli migliori tra le azioni americane, grazie alla solida valutazione. Microsoft figura come la seconda maggiore azienda al mondo e un porto sicuro per gli investitori in cerca di tutelare il capitale nel lungo termine.

Il successo che dura ormai da oltre 40 anni, Microsoft lo deve ai prodotti di punta, Windows e la sua suite Office. Sul piano finanziario, Microsoft registra flussi di cassa e ricavi in ​​continua crescita.

Secondo Zacks.com, nell’ultimo trimestre, le azioni Microsoft sono aumentate del 13,82% mentre nel corso di un anno la crescita si attesta intorno al 48,44%.

Microsoft continua a innovare e la sua crescita si deve anche all’ingresso in settori strategici come il cloud computing e l’intelligenza artificiale. Altro dato interessante, Microsoft premia i suoi azionisti con buoni dividendi che offrono un rendimento costante.

Nel 2023, la società ha pagato 2,72 dollari per azione, dimostrando la sua capacità di generare e condividere profitti.

Alphabet (NASDAQ:GOOGL)

Non si è ancora affacciato sul mercato il concorrente in grado di scalzare Google dal trono di re dei motori di ricerca, che domina con una quota di mercato di oltre il 90%.

Non solo ricerca online. Il colosso di Mountain View gioca la parte del leone anche nei settori direttamente correlati alla ricerca, come la pubblicità online, ma offre anche innovative soluzioni in cloud che hanno contribuito a generare ricavi crescenti anno dopo anno.

Google continua a espandere la sua leadership in settori diversi, compresa l’integrazione di intelligenza artificiale Google Bard di quest’anno.

Amazon (NASDAQ:AMZN)

Malgrado la pressante concorrenza cinese, Amazon rimane il punto di riferimento per l’e-commerce mondiale. 

Quello che è iniziato alla fine degli anni ’90 come una libreria online, è diventato un forte attore sul web in grado di offrire una ricca gamma di prodotti che interessano verticali diversi tra loro. 

Dall’intrattenimento di Amazon Prime e gli studi di produzione, alle soluzioni in cloud per la gestione dei server, AWS, Amazon è un colosso in costante espansione.

76% degli utenti perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. XTB è una piattaforma di investimento multi-asset. Il valore dei tuoi investimenti può aumentare o diminuire. Il tuo capitale è a rischio.

Domande e Risposte (0)

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderà. Invia il mio commento

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giuliana Morelli

Giuliana Morelli

Dr.ssa Giuliana Morelli, con una Laurea Magistrale in Economia e Management, ha maturato una solida esperienza nel settore finanziario ed economico durante gli anni di lavoro come consulente aziendale. Nel 2010, ha intrapreso una nuova avventura fondando la sua società di consulenza, attraverso la quale offre supporto a imprese e individui nel navigare il complesso mondo degli investimenti e del trading.

La sua expertise si estende anche al vivace settore delle criptovalute, dove esplora l'intersezione tra trading tradizionale e tecnologie emergenti come la Blockchain. Giuliana collabora attivamente con diversi studi professionali ed è una figura di spicco in numerose iniziative legate a Fintech, Blockchain, nonché in vari incubatori e acceleratori di impresa.

Giuliana ha una passione per l'attualità, cosa che le permette di fornire ai lettori analisi puntuali e aggiornate sulle ultime novità del settore. Con una comunicazione chiara e precisa, mira a rendere il mondo del trading e degli investimenti comprensibile e accessibile a tutti, sia che si tratti di principianti o di investitori esperti.

All'interno del team gestisce con passione e dedizione il ramo relativo alle news, sia crypto che di finanza classica.