Home Truffatori sfruttano il nome del vincitore della lotteria canadese per chiedere denaro su Facebook
Notizie

Truffatori sfruttano il nome del vincitore della lotteria canadese per chiedere denaro su Facebook

Se qualcuno che si fa chiamare Scott Gurney ti contatta per chiederti di inviargli Bitcoin, è quasi certamente una truffa.

Il vincitore del jackpot della lotteria canadese “Lotto Max“, Scott Gurney, ha detto che slcune persone usano il suo nome per chiedere agli utenti dei social media di donare bitcoin. Non è la prima truffa crypto di cui abbiamo parlato ma stavolta sfrutta il volto di una persona reale.

Gurney, che ha vinto $55 milioni, ha confermato che un individuo gli ha detto di aver perso $300 in bitcoin a causa di un “mago della truffa” che si è spacciato per il vincitore della lotteria.

Scott Gurney ritira il premio

Tanti profili falsi sui social

Non è chiaro come il truffatore o i truffatori abbiano convinto le persone a inviare loro Bitcoin.

Sono emersi diversi account Facebook fasulli che usano l’identità del vincitore per truffare le persone più bisognose di soldi. Da quando ha ritirato il suo premio, su varie piattaforme social sono apparsi diversi account che mostrano un’immagine di Gurney con in mano il suo assegno da $55 milioni vinti alla lotteria.

In alcune pagine, il truffatore dice di voler dare soldi alle persone. Per esempio, un falso profilo diceva: “Aiuterò 20 famiglie donando 30k a ciascuna”.

Alcuni profili affermano che Gurney vive a Vancouver ed è sposato (falso). Molti hanno postato degli slogan positivi, spesso con parole goffe del tipo: “Qualunque cosa tu sia, sii buono” e “Dare è la chiave per una vita di abbondanti benedizioni”.

Qualche profilo addirittura avverte di truffe e impostori, assicurando alle persone che il loro è l’unico account reale, mentre altri account offrono assistenza finanziaria

Troppo bello per essere vero

Qualcuno ha perso $300 dollari in bitcoin, mentre un altro utente ha dichiarato di averi inviato $450 a uno degli account falsi.

Scott Gurney, dispiaciuto per l’accaduto, ha dichiarato:

“Se qualcosa sembra troppo bella per essere vera, generalmente non lo è. Mi dispiace che le persone più sfortunate ci siano cascate cercando una soluzione ai loro problemi, ma non conosco molte persone che distribuiscono denaro così facilmente”.

Gurney ha detto che un suo amico ha trovato 11 account falsi a suo nome, ma ha assicurato che per adesso non chiederà nuove amicizie né accetterà nuovi amici su Facebook.

Consulente finanziario, Gurney è abituato a vedere molte truffe, in particolare da parte di coloro che fingono di essere della Canada Revenue Agency.

La società della lotteria ha esortato gli utenti a segnalare i messaggi ricevuti dai possibili truffatori al Canadian Anti-Fraud Centre.

Notizie

Il market cap di DogWifHat va a $ 4 miliardi: WIF può superare Dogecoin?

Come spenderà i soldi della vincita?

Ha detto che la sua vincita è stata “parcheggiata” per ora. Gurney vuole continuare a lavorare per i suoi clienti: “Sto cercando di portare a termine la stagione delle tasse.”

Con molta probabilità venderà la sua attività, entro la fine dell’anno e prevede di formare i nuovi proprietari: “Dicembre sembra una probabile data di pensionamento per me”, ha detto.

“Vincere una grande lotteria come questa è un’esperienza che cambia la vita. Devo rispettare il denaro, ho sentito troppe storie su persone che sperperano le loro fortune troppo velocemente o che vengono sfruttate da persone senza scrupoli.”

Stando ai suoi amici e conoscenti, Gurney è una persona allegra e con i piedi per terra e intende tenersi il suo SUV Mazda CX-5 del 2016.

Non è sicuro di cosa farà nel lungo termine, ma sta già pensando a fare dei viaggi e a fare qualcosa per la comunità.

Domande e Risposte (0)

Hai una domanda? Il nostro team di esperti ti risponderà. Invia il mio commento

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Jastra Kranjec

Jastra Kranjec

Jastra Kranjec, giornalista esperta e fervente sostenitrice della Modern Money Theory, ha dedicato gran parte della sua carriera a divulgare principi economici contemporanei attraverso l'organizzazione di conferenze in tutta Europa. La sua passione per la micro e macro economia la guida in un viaggio costante di esplorazione, con una particolare ammirazione per gli economisti post-keynesiani come Joan Robinson.

La sua attitudine verso le innovazioni la rende una voce autorevole quando si tratta di fornire aggiornamenti su eventi e novità dell'ultimo momento nel mondo delle criptovalute e della tecnologia. Jastra è sempre pronta a investigare e condividere le implicazioni economiche di queste tendenze emergenti, rendendo i lettori più informati e preparati per navigare nel dinamico ecosistema finanziario digitale.

Ogni press release e articolo che Jastra cura è il risultato di un'attenta ricerca e di un'analisi profonda, con l'obiettivo di fornire una visione chiara e comprensibile delle nuove frontiere economiche e tecnologiche. Con un linguaggio accessibile e un approccio analitico, Jastra aspira a creare una connessione tra teorie economiche avanzate e gli sviluppi più recenti nel settore crypto e tecnologico.