Mirror Trading: Cos’è, Come funziona, Migliori Piattaforme

Guida al mirror trading: cos'è, come funziona, come fare trading in modo automatico sfruttando questa tecnica (è illegale?)

Mai sentito parlare di mirror trading? Tradotto in italiano il termine significa “investimento a specchio”, o riflesso per dare un’interpretazione più libera.

In effetti, il mirror trading è stato pensato nel 2005 come una modalità di investimento che replicasse le operazioni di qualcun altro. Un software ad esempio, oppure una persona, il tutto in automatico.

Negli anni, il concetto di mirror trading si è evoluto, in particolare, grazie a servizi come il copy trading di eToro, broker che lo ha sviluppato a partire dal concetto di social trading.

Un’altra evoluzione del mirror trading è stato il trading automatizzato, tramite dei robot di trading mossi da segnali o algoritmi matematici.

Negli anni il mirror trading ha fatto parlare anche per alcuni scandali che hanno coinvolto banche importanti. No, non si tratta di una pratica illegale, ma vedremo di fare chiarezza anche su questo.

In questa guida completa sul mirror trading ti mostreremo di cosa si tratta, come funziona e dove provarlo. Se vuoi testare uno dei servizi migliori puoi aprire un conto demo su eToro e vedere cosa può fare il copy trading.

  • Registrati a eToro seguendo questo link;
  • Scarica l’app eToro gratis per investire da mobile;
  • Deposita il denaro sul tuo account di trading;
  • Scegli di copiare i migliori trader col copy trading;
  • Scegli l’importo, seleziona il tuo stop loss, modifica la leva (2x o più), imposta il take profit e apri la tua posizione.

Mirror trading: cos’è

mirror trading

Cos’è il mirror trading? Si tratta di una modalità di trading online basata sulla copia in automatico delle operazioni svolte da uno o più trader.

Il mirror trading è nato nel 2005, introdotto dalla piattaforma Tradency, che creò un sistema mediante il quale i trader potevano optare tra vari algoritmi realizzati da esperti forex trader.

Così da poter ottenere, per la prima volta in assoluto nella storia del trading online, la possibilità di operare affidandosi alle operazioni di terzi.

Come dicevamo, negli anni questa modalità di trading si è evoluta. Sostanzialmente in due tronconi:

Parliamo di evoluzione poiché, se in origine il mirror trading si collegava più al concetto di strategia d’investimento, il copy trading sorto qualche anno dopo si basa proprio sull’operato concreto di altri trader esperti. Beneficiando così del loro trading vincente.

Mirror trading: come funziona

Come funziona il mirror trading? L’utente effettua operazioni sul mercato senza prendere decisioni in prima persona. Ma limitandosi ad autorizzare il software ad agire in modo automatico. A lui toccherà solamente decidere quale importo investire e le linee guida che il sistema deve seguire.

mirror trading come funziona

Ancora, il trader ha facoltà di decidere quando interrompere le operazioni automatiche, nonché aumentare o diminuire di volta in volta gli importi che decide di investire nel trading online.

Mirror trading e Copy trading: differenze

Quali sono le differenze tra mirror trading e copy trading? Come detto, il copy trading può essere inteso come una evoluzione del primo. Con la differenza principale che non ti affiderai ad una strategia automatizzata realizzata da un software, ma alla bravura di trader in carne ed ossa.

Il mirror trading, invece, è un sistema automatico dove il trader inserisce delle linee guida che il software dovrà poi mettere a frutto, grazie alla Intelligenza artificiale sul quale è basato.

In particolare, il software di trading ha la grande capacità di analizzare velocemente i mercati finanziari, passando al setaccio tutti i mercati principali. Individuando le migliori opportunità di guadagno. Cosa che umanamente richiede un grande sforzo e tanto tempo.

Ecco perché dicevamo che, se col mirror trading copiamo in automatico una strategia, col copy trading copiamo dei trader in carne ed ossa.

Cos’è il Copy trading?

Vediamo più da vicino cos’è e come funziona il copy trading di eToro. Il broker ha introdotto questo servizio dal 2011, quindi ormai è ben rodato. In pratica il trader neofita ha la grande opportunità di copiare i trader già navigati, scegliendo tra diversi parametri. Per esempio:

  1. il livello di rischio
  2. la percentuale di trades vincenti negli ultimi 6 mesi
  3. la strategia di trading che adotta
  4. Oltre ovviamente ad identificarli con una foto e un nickname.
etoro copytrader

In questo modo, potrai da un lato imparare da quanto fanno i migliori trader iscritti a eToro (chiamati non a caso Popular Investors) ma dall’altro potrai già provare a guadagnare.

Per cominciare è possibile fare esperienza di copy trading passando dal conto demo, un account gratuito con 100.000$ di denaro virtuale che ti consente di fare pratica.

Ma non finisce qui. Il copy trading di eToro, che sulla piattaforma si chiama Copy Trader, ti consente anche di personalizzare il trading copiato. Piazzando i tuoi stop loss e take profit (che in questo servizio acquisiscono il suffisso “copy”). La copia potrà essere interrotta quando vorrai e potrai copiare fino a 100 Popular investors.

Naturalmente, il Popular investors ci guadagna a sua volta, con un monte guadagni fino al 2% in più rispetto ai suoi profitti totali. Per poter diventare un popular investor, occorre poi soddisfare determinati requisiti.

Inoltre, potrai seguire cosa pubblica il popular investor dato che eToro ha realizzato il Social trading. Un concetto più ampio di copy trading, dove i trader possono interagire tra loro. Pubblicando dei post e seguendo cosa pubblicano gli altri.

Così potrai seguire tutte le novità, tra l’altro sempre continue, che questo broker inserisce di volta in volta. Nel formato consuetudinario del singolo social (brevi testi, messaggi, video, foto, post approfonditi, ecc.).

Riguardo eToro

etoro

Riguardo il broker che lo offre, eToro appunto, puoi dormire sogni tranquilli giacché vanta ben tre licenze per operare:

  • CySEC a Cipro;
  • FCA in Gran Bretagna;
  • ASIC, l’autorità di vigilanza australiana.

Infine, eToro è autorizzato ad operare in Italia dalla Consob, l’autorità di vigilanza sui mercati finanziari italiana istituita nel 1973, che lavora di concerto con la Banca d’Italia.

Il copy trading è solo uno dei vantaggi offerti dal broker eToro. Per esempio, ricordiamo anche il servizio CopyPortfolio, che ti consente di copiare interi panieri di asset, e tanti trader in una sola volta, selezionati da un mix fatto di algoritmi automatici e tecnici.

Oppure la possibilità di comprare azioni USA reali (non solo CFD) e criptovalute, da conservare eventualmente sull’eToro Wallet.

Mirror trading su MT4

Sapevi che il mirror trading è disponibile anche sulla storica piattaforma MetaTrader 4? In che modo? Ti starai chiedendo.

MT4 si fa preferire dai trader esperti e dai neofiti in cerca di un software profesisonale. Su Metatrader 4 trovi infatti la possibilità di acquistare software di trading automatico dal Marketplace della piattaforma, chiamati Expert Advisor. Troverai prezzi, recensioni, sviluppatori: così potrai scegliere al meglio su quale puntare.

Se invece hai conoscenze informatiche adeguate, MT4 ti dà anche l’opportunità di creare dei software personalizzati e creati da te.

Quali sono i migliori broker che offrono MT4? I seguenti.

Libertex

libertex

Libertex è un broker che esiste dal 1997 e, come eToro, vanta diverse licenze. Il deposito minimo è davvero conveniente, solo 20 euro.

Oltre alle potenzialità del mirror trading con MT4, potrai contare su un conto demo di 50mila euro virtuali. Ottime anche le condizioni in termini di Spread e commissioni. Nonché leve finanziarie in ottemperanza ai dettami ESMA e l’hedging.

Potrai visualizzare agevolmente grafici, Conto economico e News sui mercati finanziari.

Prova il mirror trading su Libertex accedendo da qui.

Capital.com

capital.com

Capital.com è un altro broker plurilicenziato. Con commissioni e spread più bassi della media di mercato, un ampio spazio dedicato alla formazione, strumenti basati sull’IA e un deposito minimo di soli 20 euro.

Per utilizzare il mirror trading di MetaTrader 4 dovrai creare un nuovo account MT4 con le stesse credenziali utilizzate per registrarti sul broker.

Ecco alcuni dei vantaggi di utilizzare MT4 di Capital.com:

Iscriviti a Capital.com accedendo da qui.

ForexTB

fxtb

Il broker ForexTB ha regolare licenza CySEC e presenta tutte le caratteristiche positive viste per le piattaforme fin qui passate in rassegna.

FXTB ti offre fino a 4 account diversi tra cui scegliere, con deposito minimo di 250 euro.

Oltre al mirror trading, ForexTB offre i segnali di trading di Trading Central, un Conto demo di 100mila euro virtuali, eBook da scaricare gratuitamente, webinar organizzati da esperti e un ampio Glossario.

Oltre al mirror trading di MT4, potrai usufruire anche di Buzz, un assistente virtuale basato sull’intelligenza artificiale. Nonché di TC Labs.

Puoi iscriverti al broker ForexTB da qui.

Avatrade

avatrade

Avatrader è nato nel 2006 e vanta ben 6 licenze per operare.

Ha una interfaccia estremamente user friendly, dove potrai fare trading su di una vasta gamma di asset.

Oltre a MT4, su Avatrade troverai altre 3 piattaforme:

  1. AvaTradeGo
  2. AvaOptions
  3. DupliTradeTM

Su Avatrade potrai usare anche il Guardian Angel. Il quale ti aiuterà nelle tue decisioni di trading. Il deposito minimo è di 100 euro.

Puoi iscriverti ad Avatrade da qui.

Riepiloghiamo qui tutti i broker:

BrokerCaratteristicheApri Conto Demo
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Copia i migliori trader!
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

75% of retail CFD accounts lose money

broker trading
  • Forex, CFD & Crypto
  • Piattaforma trading Desktop e Mobile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Piattaforma trading facile
  • Licenza CySec, FCA
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Criptovalute
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

Mirror trading: è illegale?

No, il mirror trading non è illegale. Poiché si richiede solo l’ausilio della tecnologia per trovare le migliori opportunità di trading online. Del resto, come vedremo, anche altri broker offrono il trading automatizzato oltre eToro tramite la piattaforma MT4. Eppure, hanno tutti regolare licenza per operare.

Ciò, presumibilmente, in quanto il trading automatico non va a inficiare i risultati della borsa. Adulterandone o truccandone gli esiti in via artificiale. Bensì, cerca semplicemente le migliori occasioni che i mercati finanziari offrono.

Diverso il discorso delle truffe, poiché il mirror trading rischia di diventarlo se si usano strade per aggirare la legge e frodare il prossimo.

Mirror trading truffa?

Come dicevamo, questo particolare sistema di trading rischia di diventare una truffa se si utilizzano quelle piattaforme che promettono la Luna e sbandierano sistemi fantascientifici.

Per esempio, promettono di farti diventare milionario senza alcuna esperienza di trading con algoritmi automatici, capaci di prevedere cosa fa il mercato in anticipo di pochi millisecondi (attenzione, per esempio, a società di non chiara provenienza come Mirror Trading International).

Un siffatto sistema è praticamente inesistente. Si può cercare di prevedere cosa fa il mercato tramite attenta analisi tecnica e fondamentale. Con la prima che cerca di analizzare l’andamento del prezzo di un asset tramite grafici e indicatori di trading. E la seconda che cerca di prendere in considerazione i fattori esterni al mercato che possono influenzarlo.

Queste truffe si servono di pubblicità sfavillanti, adoperando anche Vip a loro insaputa. Essendo gestito da società che hanno la propria sede in Paradisi fiscali, rischi anche di non vedere più i tuoi soldi.

Purtroppo l’esplosione del prezzo delle criptovalute da un lato e i moderni strumenti per fare trading, hanno moltiplicato le truffe sul web. Facendo credere che il trading online sia un gioco. Tanto ha poi fatto la crisi del lavoro dipendente tradizionale, che ha spinto molti a cercare strade alternative di guadagno sul web.

Mirror trading: Banca coinvolta

Non ti farà poi piacere sapere che alcune importanti banche sono state coinvolte in scandali legati al mirror trading.

Alcuni parlano di Deutsche Bank, la più importante banca tedesca, e, dato che i teutonici sono la locomotiva dell’Ue, di tutta l’Eurozona. Infatti, la banca tedesca pare aver autorizzato un’operazione di mirror trading da diversi milioni di euro per conto di sedicenti clienti provenienti dalla Russia.

Pochi anni dopo toccò alla più importante banca di un altro paese europeo, questa volta scandinavo: la Danimarca. Secondo i media, anche Danske Bank avrebbe offerto sempre questa modalità di trading a clienti russi.

Di riflesso, ovviamente, ci andò di mezzo anche il mirror trading. Ritenuto di fatto una truffa a prescindere. Ma in realtà non è stato così. Nel caso di Danske Bank, l’istituto creditizio danese avrebbe riciclato denaro proveniente dalla Russia proprio col mirror trading.

FAQ – mirror trading

Cos’è il mirror trading?

Si tratta di un sistema di trading automatico mediante il quale il trader copia in tutto e per tutto una strategia di trading. Quindi, gli eventuali profitti deriveranno dalle scelte di un sistema e non dalle personali

Il copy trading è diverso dal mirror trading?

Possiamo intenderlo come una sua evoluzione. La quale prende in considerazione non le fredde decisioni di una macchina ma di trader in carne ed ossa. Potrai inoltre imparare a fare trading e al contempo guadagnare. Potrai trovarlo su eToro

Dove trovo il mirror trading?

Le alternative sono diverse. Oltre al copy trading di eToro, lo troverai su altri broker licenziati. Come Libertex, Capital.com, Avatrade e ForexTB. In quanto è un servizio incluso nella piattaforma MT4 che essi prevedono

condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e/o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


    DIRITTO D'AUTORE

    Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.