Cos’è Crypto Bull e che tipo di guadagni promette?

Tutto ciò che devi sapere su questo servizio di trading automatico.

Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.


Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.

Crypto Bull logo

Al giorno d’oggi è sempre più facile imbattersi in servizi in grado di promettere al pubblico alti rendimenti finanziari con il minimo sforzo. È il caso di Crypto Bull App, una piattaforma in un settore in enorme espansione all’interno del mondo della finanza e del trading online ma ancora particolarmente oscuro e misterioso per una grande fetta degli utenti. 

In molti casi questi servizi finiscono per rivelarsi truffe o progetti pronti a chiudere i battenti una volta raccolto il capitale di un manipolo di malcapitati attratti dalle false promesse di alti profitti senza sforzo.

Le informazioni essenziali su Crypto Bull App:

Sito UfficialeCrypto Bull App
Cosa faTrading automatico con IA
Cosa prometteIl 92,8% di operazioni vincenti
Deposito minimo€250
RegolamentazioneNon necessaria, si affida a broker autorizzati
Opinione degli utentiNessuna recensione su trust Pilot

Per questo motivo occorre tenere sempre alta la guardia all’interno di un settore del genere e, quando si presentano nuovi servizi di questo tipo, conviene sempre informarsi in anticipo. 

Per questo motivo il nostro team di esperti, non appena arrivata notizia dell’uscita di un nuovo servizio di Trading Bot per criptovalute come Crypto Bull App ha deciso di metterlo alla prova e valutarne limiti e potenzialità per poter offrire un’analisi quanto più completa possibile al pubblico.

Come detto, quello dei robot per il trading online è un mondo ancora oscuro a gran parte degli utenti e, va precisato, anche ad alcuni analisti ancora non in grado di scindere questo mondo da quello del trading automatico. Riuscire a stabilire, dunque, se uno di questi prodotti sia affidabile o meno è sempre impresa difficile. 

E allora, come decretare se Crypto Bull sia una truffa o meno?

Per quanto arduo, è possibile farsi un’idea generale del servizio o della piattaforma presa in considerazione. Il nostro team di esperti, ad esempio, ha testato e fatto esperienza del servizio offerto da Crypto Bull App e sarebbe così riuscito ad ottenere dati sufficienti a farsi un’idea della piattaforma, seppur sommaria ed incompleta.

A prescindere dal risultato di questa analisi e dell’idea che il lettore possa farsene, il nostro team consiglia ugualmente il massimo della prudenza quando ci si cimenta con questi servizi, evitando di esporsi eccessivamente limitandosi al minimo indispensabile, almeno per il primo periodo di utilizzo. 

Attenzione! Sui motori di ricerca vengono fuori diversi “siti ufficiali” di Crypto Bull, e quasi tutti non sono in possesso di qualche autorizzazione rilasciata da un ente di vigilanza riconosciuto a livello europeo. Per ciò se desideri fare trading con questa piattaforma presta particolare attenzione ad eventuali truffe, e affidati solo al vero e unico sito ufficiale di Crypto Bull.

Inoltre, potresti considerare anche altri trading robot consultando la nostra tabella sui migliori robot di trading:

Trading Robot Caratteristiche Guadagni possibili Valutazione Prova
bitcoin prime
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: Zero
  • App Mobile: No
💰💰💰💰💰 9/10
nft profit
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 1% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰💰 8/10
yuan pay group
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 3% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰💰 8/10
ethereum code
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 2% sui prelievi
  • App Mobile: No
💰💰💰 7/10

Crypto Bull App funziona o è una truffa?

Una delle primissime cosa da chiedersi quando ci si approccia ad un servizio del genere è se Crypto Bull funziona o è una truffa. Il settore dei trading robot ha diversi precedenti oscuri sotto questo punto di vista, quindi conviene cercare di fare chiarezza il primo possibile sull’eventuale affidabilità della piattaforma. 

Come già accennato, però, riuscire a districarsi in questo campo risulta sempre un’impresa particolarmente difficile per diversi motivi. Questo margine di incertezza è dato sia dalla mancanza di una reale possibilità di analizzare al microscopio questi servizi sia dalla totale assenza di una qualsiasi regolamentazione internazionale in grado di fornire licenze o autorizzazioni a piattaforme di questo genere.

I servizi come Crypto Bull App, infatti, sono robot trader attivi nel campo delle criptovalute e non svolgendo alcuna funzione di intermediario fra investitore e mercato non sono considerati in alcun modo degli operatori di mercato validi e di conseguenza sfuggono alle tutele, alle norme ed ai regolamenti generalmente applicati in ambito finanziario per gli intermediari. 

In seconda istanza bisogna ricordare anche come occupandosi quasi esclusivamente di criptovalute, e dunque di moneta non riconosciuta come di corso legale, non si tratta ancora di asset finanziari regolamentati e dunque soggetti a tutele e normative tipiche del trading online tradizionale.

Questi tre sono i motivi alla base degli ostacoli che impediscono una reale ed oggettiva valutazione di servizi come Crypto Bull e piattaforme simili nel settore dei trading robot per criptovalute. 

Crypto Bull caratteristiche

Il problema più grande, in questo senso, sarebbe proprio quello delle licenze legali. Non tanto per il mercato delle criptovalute (dove vi sono diverse discussioni in corso di definizione) quanto più per il settore dei trading robot che rimangono una pesante zona grigia nelle regolamentazioni finanziarie e richiederebbero il totale sovvertimento dei codici normativi di importanti enti internazionali come l’Unione Europea o il SEC Statunitense.

Tuttavia, nelle analisi svolte dal nostro team di esperti sono emersi alcuni punti che potrebbero andare a favore dei sostenitori dell’affidabilità di Crypto Bull App. Nell’analisi della documentazione legale legata alla piattaforma, sono stati riscontrati infatti riferimenti ed adeguamenti a due importanti standard di sicurezza e tutela:

  • RGDP: il Regolamento Generale dei Dati Personali stilato e approvato dall’Unione Europea nel 2016. 
  • Il protocollo KYC – Know Your Customer: vale a dire quell’insieme di misure di verifica necessarie a confermare l’identità dell’utente e, di conseguenza, evitare la formazione di cluster di account fasulli sul bot che potrebbero danneggiarne l’operato.

 L’applicazione di questi standard di tutela, anche se non costituisce una prova schiacciante, può essere una buona prova a supporto dell’affidabilità della piattaforma. Per giungere ad un responso affidabile al 100%, tuttavia, resta sempre necessario il possesso di licenze come quelle fornite da CySEC, SEC o Consob, per citarne alcune.

Il consiglio migliore che si possa dare agli utenti interessati a saperne di più, è di continuare a leggere questa rapida guida per riuscire a carpire il maggior numero di informazioni messe a disposizione dal servizio, tutte presenti nei paragrafi a seguire.

Cos’è Crypto Bull App?

Crypto Bull sembrerebbe mostrarsi come una piattaforma ed un servizio per permettere ai propri utenti di svolgere operazioni di trading automatico grazie ad un bot che, guidato da un algoritmo, riesca a muoversi sul mercato delle criptovalute in autonomia quasi completa. Il bot sembrerebbe infatti in grado di occuparsi da solo di azioni come:

  • Aprire le operazioni sul mercato.
  • Gestire e mantenere aperte le operazioni.
  • Chiudere le operazioni sul mercato una volta raggiunto l’obiettivo preposto.
  • Valutare l’indice di rischio delle operazioni e distinguere fra vantaggiose e non.
  • Moderare la quantità di capitale investito a seconda del rischio.

All’utente dunque non resterebbe altro da fare che avviare il bot ed attendere i guadagni delle operazioni condotte in totale autonomia grazie all’avanzato sistema di intelligenza artificiale adattiva ed all’algoritmo operativo centrale del sistema, in grado di scandagliare il mercato senza aiuto di un operatore umano. 

Dunque un servizio come Crypto Bull è studiato solo per i principianti? 

No, non è così. Ed anzi, il servizio di Crypto Bull App si accoppia bene anche con quegli investitori più ferrati all’interno del mercato delle criptovalute e che vorrebbero provare nuove frontiere di investimento smart senza rischiare troppo capitale.

Come si vedrà meglio in seguito, infatti, uno dei punti forti di Crypto Bull è l’elevata personalizzazione dei parametri del robot trader che consente di delineare strategie di investimento particolari. Inoltre, non va dimenticato come bot di questo tipo si incentrino solitamente su pratiche di investimento ad alta intensità, un sistema con il quale gli investitori più esperti hanno generalmente maggiore dimestichezza. 

Come funziona il trading con Crypto Bull?

Crypto Bull, nella sua piattaforma, non ha un funzionamento troppo difforme da quello di altri robot di trading di questo tipo. Ciò che davvero conta in questi casi non è tanto la struttura esterna (a dire il vero simile in molti casi) quanto ciò che si cela sotto il motore, per così dire. A fare davvero la differenza fra i bot di trading sembrerebbe sempre più essere il prezioso algoritmo alla base del funzionamento del servizio.

Sarebbe proprio questo algoritmo a rappresentare il punto focale di tutto il lavoro svolto nello sviluppo di Crypto Bull da parte del suo team. L’algoritmo di Crypto Bull sembrerebbe essere fra i più avanzati analizzati fino ad ora dal nostro team, capace di una serie di applicazioni fra le quali è giusto ricordare:

  • Aprire e chiudere le operazioni di trading ritenute vantaggiose.
  • Diversificare il portafoglio di investimento attraverso l’apertura di più operazioni alla volta.
  • Valutare l’indice di rischio per ogni operazione.
  • Modificare l’esposizione del capitale investito a seconda dell’indice di rischio rivelato.
  • Sistema di adattamento al mercato tramite utilizzo di IA.

Un tale livello di autonomia e automatismi nello svolgimento delle operazioni non sembrerebbe però significare in alcun modo la volontà di abbandonare l’utente a se stesso una volta cliccato sul pulsante “START”. Anzi, la piattaforma di Crypto Bull App mette a disposizione dell’utente un servizio di assistenza 24/7 in grado di aiutarlo con la prima impostazione e con problemi successivi. 

A ciò si aggiunge anche il prezioso supporto fornito dalla community di Crypto Bull presente su svariati social come, fra tutti, Telegram. Qui si possono trovare utenti veterani del servizio disposti ad aiutare i principianti, fornendo consigli su come procedere con la prima impostazione e con alcuni tecnicismi richiesti dal robot, soprattutto per via di un inglese operazionale non sempre di facile traduzione. 

Il consiglio del team di esperti di Finaria resta ugualmente sempre lo stesso. Anche se si è interessati al servizio offerto da Crypto Bull App, suggeriamo di avvicinarsi con una certa cautela partendo dal minimo richiesto per aprire il proprio conto.

Così facendo, si toccherà con mano il servizio senza esporsi troppo e se ne potrà valutare in prima persona le varie potenzialità. Inoltre, con piccoli capitali è più facile controllare l’efficacia del servizio senza esporsi a rischi inutili.

Come si usa Crypto Bull App?

Per capire come si usa la piattaforma, vogliamo porre l’accento sulle fasi richieste dal servizio per iscriversi ed iniziare ad usufruire del bot automatico di trading bitcoin. Più nello specifico, ci sono diversi passaggi da seguire:

  • Registrarsi e verificare l’account
  • Versare il primo deposito minimo
  • Iniziare a fare trading online

1) Registrare un account

Registrare un account sarebbe relativamente semplice. Il form di registrazione, infatti, prevede l’inserimento di:

  • Nome
  • Cognome
  • E-mail
  • Numero di cellulare

Una volta eseguiti questi step (pre-registrazione), verrà inviata un’e-mail di conferma che permetterà di impostare la password del proprio account e accedere direttamente ai servizi della piattaforma.

2) Effettuare il deposito minimo

Versare una quota minima iniziale è essenziale per mettere in funzione il bot. Stando a quanto comunicato da Crypto Bull App, il loro servizio di trading automatico necessita di un capitale di almeno 250$ come versamento iniziale per poter eseguire tutte le operazioni di mercato.

Per questo motivo il servizio prevede, complessivamente, un deposito minimo di 250$, a prescindere dal fatto che si decida di mettere in funzione il bot o sfruttare le funzionalità di trading manuale della piattaforma.
È possibile effettuare il deposito tramite diversi metodi di pagamento, come:

  • Carte di credito/debito
  • Bonifico bancario
  • E-wallet
  • Crypto wallet
  • Wire Transfer

Tra i metodi più consigliati, ovviamente, vi sono i pagamenti con carte di credito/debito o con wallet online, in modo da ridurre al minimo le tempistiche operative e le possibilità di incorrere in imprevisti.

Questo anche in virtù del fatto che Crypto Bull non impone alcun tipo di commissioni sui depositi ma si tenga presente che altri metodi di pagamento (crypto-wallet o bonifico bancario) potrebbero prevederne di per sé, indipendentemente da Crypto Bull. Una volta effettuato il deposito iniziale, la piattaforma permette l’accesso a tutti i propri servizi.

3) Iniziare a fare trading

Per quanto riguarda il trading di criptovalute, la piattaforma comunica che non sono previste commissioni di alcun genere anche sulle singole operazioni e la piattaforma richiede in cambio dall’utente una quota del 2% circa sui soli profitti. 

Il software, infatti, sembrerebbe essere ottimizzato anche per i retail trader e per investimenti con piccoli capitali. Per questo motivo la personalizzazione delle offerte non pare essere troppo complessa e anche gli strumenti di trading manuali, stando a quanto riportato anche da alcune testimonianze, parrebbero prestarsi anche ad utenti alle prime esperienze.

Detto questo, il nostro consiglio è di procedere sempre con estrema cautela e di non gettarsi immediatamente a capofitto, anche se interessati a Crypto Bull, è sempre prudente infatti valutare attentamente i rischi e procedere con il solo deposito minimo, in modo da non esporsi eccessivamente su un mercato di cui non si sa ancora molto e dove si ha poca esperienza.

Crypto Bull – Caratteristiche principali

Nei paragrafi a seguire saranno analizzate nel dettaglio tutte quelle che possono essere ritenute a pieno titolo le caratteristiche principali e più importanti del servizio di Crypto Bull. In questo modo si potrà capire più chiaramente cosa il servizio promette di fare e, soprattutto, come lo fa. 

Elevata personalizzazione

Il punto più in vista di Crypto Bull è l’elevata personalizzazione del suo algoritmo. Attraverso la dashboard utente sembrerebbe infatti possibile poter modificare la parametria impostata per le operazioni, suggerendo limiti e obiettivi precisi. 

Inoltre, la personalizzazione del servizio consente anche di creare delle proprie liste preferenziali con le quali indicare al servizio di concentrarsi su criptovalute particolari all’interno di quelle con le quali la piattaforma è in grado di operare.

Questa interoperabilità e personalizzazione che viene offerta dalla piattaforma è l’arma in più a disposizione dei trader più esperti, consentendo loro di impostare determinati parametri in modo da consentire al bot di adattarsi meglio alle diverse situazioni di mercato, aiutato in ciò dall’intervento dell’Intelligenza Artificiale integrata nell’algoritmo. 

Riuscire a trovare il setup corretto per ogni situazione di mercato può fare una netta differenza a livello di profitti generati dal bot, dunque lo studio e l’applicazione dei fenomeni di mercato e delle strategie di investimento ricopre una parte importante per un approccio di successo alla piattaforma di Crypto Bull. 

Nonostante ciò, se si è alle prime armi e si teme di poter peggiorare la situazione mettendo mano ad impostazioni e parametri avanzati, si può fare ugualmente affidamento sull’intelligenza artificiale adattiva del sistema, in grado di rilevare mutamenti nei mercati e adattarsi di conseguenza. 

Si tratta tuttavia di un servizio decisamente meno efficace di quello che potrebbe offrire un operatore umano esperto del settore, ma in grado di fornire risultati ugualmente accettabili quando si è agli inizi.

Depositi e prelievi rapidi

Fra i grandi vantaggi di Crypto Bull App va senza dubbio menzionata la comoda possibilità di effettuare depositi e prelievi in modo estremamente veloce e, soprattutto, senza alcuna commissione di servizio richiesta dalla piattaforma nei confronti dell’utente.

Su Crypto Bull infatti si possono depositare i propri fondi senza commissioni di alcun tipo e secondo una pluralità di mezzi differenti. Tramite gli stessi mezzi è possibile anche prelevare i propri profitti, senza alcun limite minimo come invece accade su molte altre piattaforme di questo tipo. 

Nel giro di pochi minuti dopo la richiesta l’operazione di prelievo sarà evaso ed in breve, se tutto è andato a buon fine, dovresti ritrovare la quantità prelevata sul conto dichiarato in fase di prelievo. Non esiste un minimo o un massimo al prelievo, mentre ricordiamo ancora una volta come il deposito minimo richiesto per consentire al trader bot di funzionare sia di 250€. 

Attenzione va fatta, però, ai bonifici istantanei: questi spesso possono infatti richiedere una commissione aggiuntiva per via della loro priorità all’interno del sistema bancario, oppure potrebbero sorgere problemi di ammissibilità per via di alcune barriere finanziarie geografiche che impediscono l’utilizzo di questo sistema in alcune aree del mondo.

Una politica finanziaria di questo genere, improntata alla totale libertà dell’utente e delle sue finanze permetterebbe di avere un maggiore controllo sulle somme investite nella piattaforma di Crypto Bull App, cosa piuttosto rara su altre piattaforme di questo tipo che generalmente sono molto più rigide per quanto riguarda il trattamento dei fondi depositati dagli utenti.

Basse commissioni

Uno dei punti forti del servizio targato Crypto Bull sembrerebbe essere la sua particolare politica sulle commissioni degli utenti. La piattaforma, infatti, non impone in alcun modo ai propri investitori commissioni su prelievi, depositi o sull’apertura delle operazioni, come già notato in precedenza.

Trattandosi infatti di un robot trader ad alta intensità, l’imposizione di commissioni di qualsiasi tipo sull’apertura delle singole operazioni sarebbe decisamente sconveniente e controproducente per l’utente, che in questo caso si troverebbe a pagare una quantità eccessiva di commissioni e vedrebbe ridotti sensibilmente i propri profitti. 

Ma allora, ci si potrebbe chiedere, come fa Crypto Bull a guadagnare?

La domanda a questa risposta arriva direttamente da una serie di informazioni presentate sul sito ufficiale della piattaforma. Non imponendo commissioni su prelievi, depositi o operazioni, Crypto Bull App guadagna la propria parte attraverso una piccola commissione imposta sui profitti prodotti dagli utenti. Si tratta di una tattica utilizzata spesso all’interno di questo mondo e viene spesso percepita dagli utenti come giusta. 

In questo caso, infatti, la piattaforma si prefissa di guadagnare solo ed esclusivamente se i suoi utenti effettivamente guadagnano. La tariffa prelevata dalla piattaforma sui profitti dei propri utenti è standard e si aggira intorno al 2.5%, anche se questa potrebbe essere soggetta a variare di qualche centesimo a seconda degli arrotondamenti vari.

Aggiornamenti costanti

Altra importante caratteristica di Crypto Bull App è quella di ricevere, almeno per ora, aggiornamenti e miglioramenti della piattaforma e del suo algoritmo su una scala piuttosto costante e definita. Questi vengono rilasciati dal team di sviluppo e installati automaticamente dal servizio, senza alcun bisogno da parte degli utenti di modificare nulla. 

Gli aggiornamenti riguardano in maniera particolare, come intuibile, il complesso sistema di intelligenza artificiale adattiva e l’algoritmo alla base del bot trader offerto da Crypto Bull. Si tratta di aggiornamenti migliorativi o correttivi che consentono al bot di tenere traccia del mercato più facilmente e sviluppare strategie di investimento migliori anche in autonomia, favorendo così gli utenti meno esperti.

In quantità minore, si trovano anche diversi aggiornamenti grafici ed estetici per quanto riguarda il layout dell’interfaccia e della dashboard utente o aggiornamenti correttivi, mirati a correggere alcuni errori e bug del servizio che potrebbero provocare malfunzionamenti del sistema pericolosi per l’utenza. 

Quanto si può guadagnare con Crypto Bull?

Dopo aver analizzato così dettagliatamente tutte le caratteristiche principali di Crypto Bull, rimane una domanda fondamentale alla quale rispondere: quanto si può guadagnare con Crypto Bull App

Occorre dunque mettere mano alle cifre e cercare di analizzare quelli che sono i margini di profitto offerti dalla piattaforma nei confronti dei suoi utenti. Si tratta di una materia piuttosto spinosa da calcolare, in quanto si tratta di cifre mai realmente esplicitate dal team di sviluppo o dalle informazioni presenti sul sito ufficiale di Crypto Bull. 

Paradossalmente, questo è anche un bene: molti bot-truffa infatti attirano la propria utenza promettendo ampi guadagni con investimenti di poche centinaia di euro. Il fatto di non trovare su questa piattaforma una dicitura simile, può essere interpretato come un segnale di buona fede da parte del team di sviluppo. 

Tornando ai margini di guadagno, considerata la mancanza di fonti e informazioni certe si è rivelato particolarmente difficile riuscire a delineare una stima attendibile riguardo i profitti costruibili facendo utilizzo della piattaforma. Il nostro team di esperti, dunque, si è trovato costretto a costruire delle stime provvisorie basate sulla sua esperienza personale e e vicine al 92,8%. 

Dalle analisi svolte, risulterebbe come il ROI mensile fornito dalla piattaforma di Crypto Bull App, facendo utilizzo di particolari accortezze nell’impostazione dei parametri e del setup dell’algoritmo operativo, si aggiri intorno al 75%. Lasciando invece l’intera questione in mano all’intelligenza artificiale adattiva prevista dal sistema, questa percentuale cala leggermente fino al 68%. 

Sulla reale attendibilità di queste cifre, ancora una volta, ricordiamo trattarsi di stime precarie, da ricondurre ad un’esperienza diretta limitata di appena qualche settimana e, soprattutto, in una situazione di relativa calma dei mercati. Le stime ed i valori potrebbero infatti cambiare al mutare delle condizioni. Riteniamo comunque che quelle offerte siano stime valide per farsi un’idea generale della piattaforma.

Il consiglio del team di Finaria resta comunque quello di non tirare troppo la corda nell’utilizzo del servizio e limitarsi, almeno inizialmente, a versare solo il minimo richiesto e cercare di tenersi, relativamente, al sicuro. 

Leggi pure
Cos’è CryptEx e che tipo di guadagni promette?

Crypto Bull App – Testimonianze e Recensioni

Il modo migliore per farsi un’idea più o meno attendibile di un servizio come Crypto Bull (ma è un discorso valido anche per molti altri servizi simili) può essere quello di raccogliere i vari feedback provenienti dalla sua community di utenti. Spesso queste finiscono per aggregarsi su pagine e gruppi di discussione come avviene, ad esempio, su Telegram. 

Proprio dal gruppo telegram di Crypto Bull App abbiamo attinto per registrare un numero, seppur ridotto, di testimonianze e recensioni riguardanti l’affidabilità del servizio e l’indice di gradimento generale della piattaforma all’interno della sua comunità di utenti. 

Dalle indagini condotte è emerso come una discreta maggioranza apprezzi l’operato del bot e, anche attenendosi all’investimento minimo, sia riuscita senza grosse difficoltà a raggiungere i livelli di profitto stimati da noi nel paragrafo precedente. 

Un gruppo sostanzioso, anche se minore rispetto al precedente, ha riscontrato alcune difficoltà ma nella somma totale dell’esperienza fatta può dirsi soddisfatto dei risultati raggiunti nonostante la poca esperienza nel settore. 

Infine, un gruppo di minoranza composto da circa una dozzina di utenti, ha lamentato gravi difformità da quanto veniva promesso e ha concluso di ritenere il servizio una truffa in piena regola, preferendo rivolgersi ad altre soluzioni. 

Riuscire a stabilire quale dei tre gruppi possa avere, in ultima analisi, ragione è impossibile. Si tratta di campioni troppo piccoli per permettere lo sviluppo di una tesi sicura oltre ogni possibile confutazione e le testimonianze fornite restano da prendere con i guanti. Tuttavia, i risultati possono dirsi particolarmente incoraggianti nella direzione segnata da chi vede in Crypto Bull un servizio serio ed affidabile

Il trading con Crypto Bull conviene?

Dunque, in ultimissima analisi, il trading con Crypto Bull App conviene? Ne vale davvero la pena? È in grado di generare profitti e fare il bene dei propri utenti e investitori?

Si tratta di una domanda la cui risposta è senza dubbio impossibile da determinare con certezza assoluta. I servizi di robot trading incentrati sulle criptovalute come Crypto Bull non potranno mai godere di una sicurezza al 100%, per via della mancanza di autorizzazioni e tutele da parte di enti internazionali. Si tratta di passi necessari ma ancora impossibili da ottenere in questo settore, richiedendo un certo sforzo legislativo.

Crypto Bull, comunque, sembrerebbe essere una piattaforma quantomeno affidabile per quanto emerso dai risultati delle nostre indagini. Il trading algoritmico è una delle frontiere più in espansione dell’ancora giovane mercato delle criptovalute. 

Bisogna tuttavia considerare sempre come si tratti di mercati ad alto rischio ed altamente volatili, caratterizzati da un certo dinamismo che potrebbe mettere in pericolo il capitale investito, nonostante le precauzioni che sia la piattaforma sia gli utenti potrebbero decidere di prendere.

Per questo motivo, rinnoviamo la raccomandazione di procedere con cautela se si è interessati a Crypto Bull. Consigliamo di evitare un’eccessiva esposizione di capitale limitandosi ad esempio a restare ancorato al deposito minimo richiesto per consentire il funzionamento del servizio. 

Crypto Bull – Domande Frequenti

Crypto Bull è sicuro o è una truffa?

La piattaforma sembra presentare tutte le caratteristiche giuste per essere considerata sicura e affidabile. Tuttavia, i servizi di robot trading e di trading automatico non possono disporre delle tutele e delle licenze in grado di garantire al 100% la buona fede di un progetto. 

Quanto costa Crypto Bull?

Crypto Bull è un servizio offerto gratuitamente all’utente, previa registrazione. Tuttavia, prima di iniziare ad operare è necessario provvedere al versamento dell’investimento minimo utile a far funzionare il bot, pari a 250€. 
Detto questo, Crypto Bull non prevede commissioni sui depositi nè sui prelievi e impone agli utenti una commissione del 2.5% circa applicata esclusivamente ai profitti ricavati dalle operazioni.

Quanto si guadagna con Crypto Bull?

Purtroppo non è possibile stimare con efficacia quanto è possibile guadagnare con Crypto Bull. Questo perché il mercato delle criptovalute è particolarmente volatile. In media, tuttavia, i membri del nostro team di analisi dati sono riusciti a stimare un ROI del 75% circa sulle attività del robot trader.

Iscriviti al nostro Canale Telegram per restare aggiornato sulle ultime notizie.


Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *