Cos’è Bitcoin Rocket e che tipo di guadagni promette?

Opinioni online sui servizi di Bitcoin Rocket.

Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.


Il trading automatico in criptovalute ti sembra la soluzione migliore per iniziare a investire su questo mercato anche senza avere conoscenze specifiche in materia? Sei interessato all’offerta innovativa di Bitcoin Rocket e intendi scoprire se si tratta di un servizio affidabile o di una truffa?

Bitcoin Rocket logo

Bene. In questo approfondimento, infatti, ti riporteremo i risultati delle analisi che i nostri esperti hanno condotto su Bitcoin Rocket.

Analizzando tanto le informazioni sul sito ufficiale quanto le tante recensioni e testimonianze degli utenti, infatti, siamo riusciti a offrirti una panoramica più chiara delle varie offerte di Bitcoin Rocket e della loro validità.

Tuttavia non ti aspettare risposte certe al 100%. Come avrai modo di constatare leggendo questa recensione completa su Bitcoin Rocket, infatti, il settore del trading automatico sulle criptovalute è più complesso di quanto non possa apparire.

La raccolta di dati utili non è affatto semplice, soprattutto considerando che i segreti relativi ai programmi alla base di questi software sono, per ovvie ragioni, custoditi gelosamente dal team di sviluppatori.

Questo significa che dovrai muoverti alla cieca?

Niente affatto. Per quanto non esaustiva come avremmo voluto, l’analisi svolta ci ha comunque fornito dati interessanti su Bitcoin Rocket che potrebbero chiarirti se vale o meno la pena di considerare questa piattaforma per il tuo trading automatico.

Attenzione! Sui motori di ricerca vengono fuori diversi “siti ufficiali” di Bitcoin Rocket, e quasi tutti non sono in possesso di qualche autorizzazione rilasciata da un ente di vigilanza riconosciuto a livello europeo. Per ciò se desideri fare trading con questa piattaforma presta particolare attenzione ad eventuali truffe, e affidati solo al vero e unico sito ufficiale di Bitcoin Rocket.

Inoltre, potresti considerare anche altri trading robot consultando la nostra tabella sui migliori robot di trading:

Trading Robot Caratteristiche Guadagni possibili Valutazione Prova
bitcoin prime
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: Zero
  • App Mobile: No
💰💰💰💰💰 9/10
bitiq
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 1% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰 8/10
yuan pay group
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 3% sui prelievi
  • App Mobile: Sì
💰💰💰💰 8/10
bitcoin profit
  • Deposito Minimo: €250
  • Commissioni: 2% sui prelievi
  • App Mobile: No
💰💰💰 7/10

Bitcoin Rocket è una truffa o è affidabile?

Partiamo dal punto principale, la domanda che chiunque si pone dal momento in cui viene a contatto con un servizio di trading automatico: “Bitcoin Rocket è una truffa o si tratta di un servizio sicuro?”

Ebbene, la prima cosa da capire è che non si può dare risposta definitiva a questo quesito. Anche chi afferma che Bitcoin Rocket è una truffa, infatti, non può esserne sicuro al 100%.

Il motivo è semplice e ha a che fare con l’assenza di una valida regolamentazione per questo specifico settore. Non solo, infatti, le criptovalute non sono riconosciute come monete a corso legale, ma il trading in criptovalute non è assimilabile alle operazioni finanziarie almeno per quanto riguarda il punto di vista normativo.

Il motivo? Semplice: le criptovalute puntano a sostituire le valute FIAT, centralizzate e sottoposte al monopolio della Banca Centrale. Un loro riconoscimento legale come tali comporterebbe una vera e propria rivoluzione monetaria e la conseguente svalutazione di qualsiasi politica monetaria.

Di conseguenza, dunque, non solo le criptovalute non sono considerati legalmente dei beni finanziari ma anche le piattaforme che offrono servizi sulle criptovalute (nel caso di Bitcoin Rocket, il trading automatico) non possono essere regolamentate come tali.

Di conseguenza, sebbene Bitcoin Rocket sembri avere tutte le carte in regola a livello di sicurezza e affidabilità, non possiamo emettere un giudizio certo al 100%.

Sappiamo che la piattaforma rispetta il GDPR e, di conseguenza, prevede tutte le misure rivolte alla tutela della privacy degli utenti. Sappiamo anche che applica il KYC, per impedire operazioni illecite come riciclaggio di denaro o attacchi informatici sotto forma di spam di bot.

Ma a parte questo non possiamo assicurarti altro, motivo per cui, se sei interessato ai servizi proposti da Bitcoin Rocket, ti consigliamo di procedere con cautela e valutare attentamente i rischi.

Cos’è Bitcoin Rocket

Come anticipato all’inizio di questo approfondimento, si tratta di una piattaforma che offre ai propri utenti un servizio di trading automatico sulle principali criptovalute. Questa offerta si baserebbe su un robot di trading programmato secondo le più recenti innovazioni in tema di Intelligenza Artificiale e capace di gestire grosse quantità di dati in pochissimo tempo.

L’offerta di Bitcoin Rocket permetterebbe agli utenti il libero e pieno utilizzo di questo software per il trading automatico, permettendo anche agli utenti alle prime armi di inserirsi su questo mercato e puntare a rendimenti propri di un professionista.

Il mondo delle criptovalute non è affatto semplice e apprendere tutte le informazioni e le tecniche necessarie a effettuare transazioni proficue può richiedere anche molto tempo.

Il trading automatico si propone come sistema alternativo: i robot di trading, infatti, renderebbero possibile iniziare a investire nel settore anche se non si dispone del tempo e delle conoscenze sufficienti a raggiungere bilanci soddisfacenti.

Il bot di Bitcoin Rocket, infatti, sarebbe programmato per applicare su ampia scala, e grazie a strategie di investimento ad elevata intensità, un numero elevato di operazioni. L’obiettivo del programma, dunque, non è quello di realizzare un investimento con ritorni in doppia cifra quanto, piuttosto, quello di cogliere ogni opportunità di investimento valida e lasciare che sia la quantità delle operazioni (anche se a profitto minimo) a generare rendimenti soddisfacenti.

Laddove, infatti, una principiante necessiterebbe di mesi di formazione e parecchie ore al giorno per analizzare attentamente i mercati, la potenza di calcolo del programma sarebbe capace di svolgere questa operazione in frazioni di secondo.

Come funziona il trading su Bitcoin Rocket

Approfondendo ulteriormente il funzionamento del trading di Bitcoin Rocket, abbiamo appreso che la piattaforma ha strutturato la propria offerta in modo tale da permettere la personalizzazione della propria esperienza di trading.

Questo perché il bot di Bitcoin Rocket presenterebbe un’interfaccia personalizzabile. Gli utenti potranno, infatti, impostare i livelli di sensibilità del software e, in questo modo, regolare non solo la frequenza delle operazioni ma anche l’esposizione complessiva al rischio.

Complessivamente, stando a quanto suggerito dal team di sviluppatori, sarebbero sufficienti appena 20 minuti al giorno per valutare di volta in volta il comportamento del software e adattarlo alle proprie esigenze.

Questo meccanismo, supportato da sistemi di machine learning all’avanguardia, renderebbero Bitcoin Rocket capace di operare con relativa efficacia anche in condizioni di particolare turbolenza di mercato. Una caratteristica essenziale se si considera che le criptovalute sono tra gli asset più volatili sul mercato.

L’impostazione dei parametri del bot sarebbe sufficientemente semplice e intuitiva da non risultare problematica ma Bitcoin Rocket presenta comunque un servizio di Assistenza Clienti in madrelingua attivo h24.

A questo si aggiungerebbe anche la possibilità di fare trading manuale. Se, giustamente, ti stai chiedendo per quale motivo una piattaforma di trading automatico dovrebbe permettere di fare trading manuale, sappi che la risposta è semplice: diversificazione.

Come ti abbiamo detto, infatti, il bot sarebbe in grado di svolgere un gran numero di operazioni nell’arco della giornata. Questo significa che la sua operatività è concentrata quasi esclusivamente sul breve periodo.

Il trading manuale, che consigliamo per lo più a utenti con esperienza nel settore, permetterebbe di associare a questa operatività intra-day automatica anche investimenti di medio-lungo termine, capaci non solo di abbattere i rischi e modulare l’esposizione sul mercato ma anche di sfruttare a pieno i macro-trend di mercato.

Come si usa Bitcoin Rocket

Per capire come si usa la piattaforma, vogliamo porre l’accento sulle fasi richieste dal servizio per iscriversi e iniziare ad usufruire del bot automatico di trading online.

Più nello specifico, ci sono diversi passaggi da seguire:

  1. Registrarsi e verificare l’account
  2. Versare il primo deposito minimo
  3. Iniziare a fare trading online

1) Registrare un account

Registrare un account sarebbe relativamente semplice. Il form di registrazione, infatti, prevede l’inserimento di:

  • Nome e Cognome
  • E-mail
  • Numero di cellulare

Una volta eseguiti questi step (pre-registrazione), verrà inviata un’e-mail di conferma che permetterà di impostare la password del proprio account e accedere direttamente ai servizi della piattaforma.

2) Effettuare il deposito minimo

Il versamento del primo deposito è essenziale per mettere in funzione il bot. Stando a quanto comunicato da Bitcoin Rocket, il software di trading automatico necessita di un capitale di almeno 250$ per poter eseguire tutte le operazioni di mercato.

Per questo motivo il servizio prevede, complessivamente, un deposito minimo di 250$, a prescindere dal fatto che si decida di mettere in funzione il bot o sfruttare il trading manuale della piattaforma.

È possibile effettuare il deposito con:

  • Carte di credito/debito
  • Bonifico bancario
  • E-wallet
  • Crypto wallet
  • Wire Transfer

Tra i metodi più consigliati, ovviamente, vi sono i pagamenti con carte di credito/debito o con wallet online, in modo da ridurre al minimo le tempistiche.

Questo in quanto Bitcoin Rocket non impone alcun tipo di commissioni sui depositi ma si tenga presente che altri metodi di pagamento (crypto-wallet o bonifico bancario) potrebbero prevederne di per sé. Una volta effettuato il deposito iniziale permette l’accesso a tutti i propri servizi.

3) Iniziare a fare trading

Per quanto riguarda il trading, la piattaforma comunica che non sono previste commissioni di alcun genere anche sulle singole operazioni.

Il software, infatti, parrebbe essere ottimizzato anche per i retail trader e per investimenti con piccoli capitali. Per questo motivo la personalizzazione delle offerte non risulterebbe essere troppo complessa e anche gli strumenti di trading manuali, stando a quanto riportato anche da alcune testimonianze, parrebbero prestarsi anche alle prime esperienze.

Detto questo, il nostro consiglio è di procedere sempre con cautela e, anche se interessati a Bitcoin Rocket, è sempre prudente valutare attentamente i rischi e, eventualmente, procedere con il solo deposito minimo, in modo da non esporsi eccessivamente su un mercato di cui non si sa ancora molto.

Bitcoin Rocket – Caratteristiche principali

Qui di seguito andremo ad approfondire le caratteristiche principali della piattaforma, in modo da riassumere il più efficacemente possibile non solo la natura del software di trading automatico ma anche quella delle funzioni ausiliarie offerte dalla piattaforma.

Trading automatico

Come ti abbiamo detto, il trading automatico costituisce la spina dorsale dell’offerta di Bitcoin Rocket. L’obiettivo della piattaforma, infatti, è quella di avvicinare anche i principianti al mondo degli investimenti in criptovalute.

L’intelligenza artificiale, diversamente da quella umana, non richiede tempi di apprendimento lunghi ed è capace di calcolare e valutare le opportunità di mercato in tempi pressoché istantanei.

Prelievi veloci e gratuiti

Una caratteristica notevole di Bitcoin Rocket è legata al fatto che la piattaforma non solo non prevede commissioni sui depositi ma estende questo vantaggio anche ai prelievi.

Zero commissioni sui prelievi significa assicurare ai propri clienti la libertà di prelevare i proventi dell’attività di trading in qualsiasi momento e quando più lo si ritiene opportuno. A maggior ragione per il fatto che su conti elettronici e carte di credito i prelievi sono accreditati pressoché istantaneamente.

Per i bonifici bancari, invece, è necessario attendere le canoniche 24/48 ore lavorative.

Commissioni di trading vantaggiose

Se non impone commissioni sui depositi nè sui prelievi, come guadagna Bitcoin Rocket? La risposta è semplice: con un piano di commissioni particolarmente vantaggiose per chi fa trading automatico.

Bitcoin Rocket, infatti, trattiene una percentuale minima (circa il 2%) sui soli profitti ottenuti dal trading automatico.

Si tratta dell’unico profilo commissionale veramente vantaggioso per chi fa trading automatico in quanto non intacca minimamente la capacità delle operazioni di andare a profitto (contrariamente a quanto farebbe, ad esempio, lo Spread) e, d’altro canto, ha un impatto minimo sul bilancio complessivo dell’attività di investimento.

Trading manuale

Come ti abbiamo detto, la possibilità di fare trading manuale è indirizzata per lo più a utenti che hanno già esperienza nel trading in criptovalute. Non avrebbe senso, altrimenti, ricavare profitti dal trading automatico per poi perderli a causa di un investimento manuale mal ottimizzato.

Detto questo, il trading manuale proposto da Bitcoin Rocket è un ottimo complemento per l’attività automatica in quanto permette di ridistribuire gli indici di rischio del portafogli attraverso operazioni pensate su timeframe meno condensati rispetto a quelli contemplati dal bot.

Un’aggiunta interessante che renderebbe la piattaforma conveniente anche per gli investitori più esperti.

Assistenza clienti 24/7

Garantire un servizio di Assistenza Clienti attivo h24 e in madrelingua è una delle condizioni imprescindibili per un buon servizio di trading. Specie se si considera che l’utente è chiamato a personalizzare alcune impostazioni del bot di trading e a regolarle in base ai rischi che intende correre.

Stando a quanto abbiamo appreso analizzando numerose testimonianze, l’assistenza di Bitcoin Rocket dovrebbe rispondere entro 20 minuti dalla formulazione della domanda e, in determinati casi, si è mostrata disponibile anche per interventi in videochiamata.

Approccio crosschain

Dulcis in fundo, l’approccio crosschain. Con questo intendiamo la capacità del bot di analizzare e comparare tra loro più asset, anche se basati su blockchain diverse e, di conseguenza, con caratteristiche peculiari.

L’approccio crosschain è di vitale importanza non solo perché permette di raccogliere più dati di mercato ma anche perché rende possibile espandere gli asset e le opportunità di investimento che questi presentano.

Complessivamente gli utenti hanno affermato che Bitcoin Rocket ha finora ampliato la propria offerta di criptovalute già due volte e, stando a quanto riportato dagli sviluppatori, sono in programma ulteriori aggiornamenti per espandere maggiormente il bacino di competenza del bot.

Quanto si può guadagnare con Bitcoin Rocket?

Ebbene, vi sono due problemi con questa domanda.

Per prima cosa, come ti abbiamo detto, l’algoritmo è custodito gelosamente dagli sviluppatori, motivo per cui non abbiamo potuto analizzarlo e condurre indagini sulla sua efficacia.

Punto due, il rendimento dipende anche e soprattutto dal trend di mercato.

Ora, c’è da dire che Bitcoin Rocket non promette nè garantisce guadagni e questo è un eccellente segnale positivo. Se c’è una cosa che non si può nè promettere nè garantire nel trading, questi sono i profitti e non è un caso se la maggior parte delle truffe sfruttano proprio queste dolci promesse per fregare le persone.

Detto questo, sebbene sia impossibile determinare con certezza quanto è possibile ricavare dal trading con Bitcoin Rocket, i nostri esperti ritengono che i ritorni si aggirino su una media del 30%/40%, in base alle impostazioni del bot e alle condizioni di mercato.

Attenzione perché si tratta di una stima e, pertanto, nell’arco dell’anno si presenteranno momenti in cui i ritorni saranno maggiori così come momenti in cui saranno minori.

Dal canto nostro ti consigliamo, nel caso in cui tu sia interessato, di muoverti sempre con cautela e non esporti eccessivamente al mercato mosso dalla fame di profitti. Inizia dal deposito minimo e valuta poi la possibilità di incrementare.

Bitcoin Rocket – Testimonianze e Recensioni

Ma cosa ne pensano gli utenti di Bitcoin Rocket? Quali sono le testimonianze di chi ne ha utilizzato (e continua a utilizzarne) i servizi?

Come spesso accade, la community di utenti attivi su Bitcoin Rocket presenta opinioni diversificate in merito:

  • Molti utenti si dicono soddisfatti del servizio e lo consigliano. Complessivamente i loro risultati si attestano su ritorni medi del 47.31%.
  • Alcuni utenti affermano che hanno avuto difficoltà all’inizio ma sono poi riusciti a far funzionare correttamente la piattaforma.
  • Altri utenti si dicono completamente insoddisfatti e lamentano poca attenzione da parte dell’assistenza e aggiornamenti della piattaforma lenti.
  • Qualcuno si spinge al punto tale da dichiarare che Bitcoin Rocket è una truffa e sconsigliarla vivamente.

Nulla di nuovo, quindi. Con l’introduzione di internet, infatti, non esiste un servizio al mondo capace di raccogliere solo testimonianze positive.

Ovviamente è impossibile determinare con certezza chi ha ragione e chi ha torto proprio in quanto mancano regolamentazioni e licenze ufficiali così come organi di controllo competenti che garantiscano la sicurezza del sistema.

Dal canto nostro possiamo far notare che la maggior parte delle recensioni sono di fatto positive e che Bitcoin Rocket ha da poco fatto il suo ingresso in Italia, motivo per cui mancano i dati sufficienti a valutare effettivamente l’efficacia del suo software sul mercato italiano.

Per questo motivo la scelta di affidarsi o meno a Bitcoin Rocket non può che essere personale. Noi non possiamo far altro che consigliare prudenza.

Dal momento che depositi e prelievi su Bitcoin Rocket sono completamente gratuiti, se interessati conviene iniziare dal solo deposito minimo in modo da non correre rischi inutili. Provvedere ad ulteriori depositi o ai prelievi, del resto, non comporta spese extra.

Leggi pure
Cos'è Tesler e che tipo di guadagni promette?

Il trading con Bitcoin Rocket conviene?

Anche qui la questione si fa spinosa. Il trading automatico è sicuramente una soluzione particolarmente conveniente sia per i principianti che per i professionisti in quanto costituisce un approccio al trading innovativo e capace di supportare strategie di investimento più complesse e articolate.

Per quanto riguarda Bitcoin Rocket, purtroppo, non possiamo affermare con certezza che il sistema sia effettivamente sicuro al 100% e, per questo motivo, la scelta di aprire un conto spetta interamente a te.

Noi ti abbiamo riportato fedelmente tutte le informazioni che i nostri esperti sono riusciti a raccogliere e i risultati delle loro analisi. Come tutte le cose anche Bitcoin Rocket ha raccolto reazioni entusiaste e pareri negativi e, dunque, anche in questo caso, dovrà essere il lettore a valutare i rischi da correre e gli eventuali benefici che può ottenere.

Bitcoin Rocket – Domande Frequenti

Bitcoin Rocket è sicuro o è una truffa?

Per quanto Bitcoin Rocket sembra essere un servizio affidabile, mancano le informazioni per affermarlo con completa sicurezza. Il settore del trading algoritmico in criptovalute, infatti, manca delle regolamentazioni e dei controlli necessari a garantire massima sicurezza agli utenti.

Quanto si può guadagnare con Bitcoin Rocket?

La piattaforma non promette alcun guadagno o ritorno garantito. Tuttavia, stando alle testimonianze degli utenti che lo hanno provato e alle stime sul servizio, i ritorni dovrebbero aggirarsi su una media del 30/40%, variabile in base ai settaggi del programma e all’andamento complessivo dei mercati.

Bitcoin Rocket applica commissioni?

Una delle caratteristiche principali di Bitcoin Rocket è che il servizio non prevede alcuna commissione sui prelievi e depositi. L’unica commissione di trading prevista da Bitcoin Rocket sarebbe una percentuale minima (circa il 2%) detratta dai soli profitti ottenuti dalle operazioni.


Gabriele De Carmine

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.

Esperto di strategie di trading e prevenzione del rischio. Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche nel 2013, collaboro con Finaria dal 2017 con l'obiettivo di condividere la mia passione per l'analisi finanziaria e le mie esperienze di trading.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *