LuckyBlock: La migliore crypto da comprare nel 2022

Jastra Kranjec

Giornalista e sostenitrice della Modern Money Theory.


Hai mai pensato ad una lotteria online completamente trasparente e slegata da dinamiche poco chiare e truffaldine?

Smartphone, tablet e tutti gli altri dispositivi mobili hanno reso il gioco d’azzardo sempre più diffuso tra appassionati e amatori. Oggigiorno, milioni di persone si collegano ad internet per passare del tempo in maniera spensierata e divertirsi con i loro casino online preferiti.

Anche la lotteria è sicuramente uno dei giochi più apprezzati dalle migliaia di appassionati in tutto il mondo ma, spesso, questi divertimenti hanno un background “oscuro” e non propriamente lecito. Insomma, non è raro che questi giochi possano essere truccati facendo perdere i giocatori ogni volta.

Ecco perché nasce Lucky Block. Si tratta di una lotteria mondiale che sfrutta la tecnologia blockchain e delle criptovalute. Si tratta di un progetto che si appoggia su Binance Smart Chain e che ha un token proprietario chiamato LBLOCK.

Un token che una volta avvenuto il listing su PancakeSwap e altri exchange potrebbe vedere il suo prezzo schizzare in alto!

Si può già investire in quella che de molti viene definita tra le migliori criptovalute del 2022? La risposta è sì e nelle prossime righe scoprirai alcune informazioni rilevanti che ti consentiranno di farlo.

Come investire in Lucky Block?

La prevendita di Lucky Block è già iniziata e sta attirando migliaia di persone curiose e soprattutto interessate al potenziale del progetto. In fondo, una lotteria completamente trasparente è il sogno mai realizzato da molti.

Tuttavia, è importante sottolineare che le persone che investiranno nel progetto saranno anche in grado di partecipare al miglioramento dello stesso.

Scott Ryder

Secondo quanto riferito da Scott Ryder, CEO del progetto: “Siamo convinti che una lotteria, e ogni concorso a premi, non debba essere legata a sistemi finanziari locali o avere vincoli geografici. Per questo, ci siamo posti l’obiettivo di creare un gioco che sia sempre corretto e offre il massimo livello di trasparenza. Abbiamo creato una lotteria dove ogni giocatore ha le più eque probabilità di vincere, e che rappresenti allo stesso tempo una valida opportunità d’investimento, così che i possessori di token possano contribuire e far crescere una comunità forte”.

Le classiche lotterie che attualmente sono in circolazione offrono delle probabilità di vincita troppo basse agli utenti. Inoltre, sono spesso soggette ad attacchi hacker. Cosa che non avverrebbe se fossero basate su tecnologie come quella della blockchain.

Inoltre, gli utenti potranno anche votare e partecipare allo sviluppo del progetto andando ad indicare quali saranno le caratteristiche della lotteria, inclusi i premi.

Leggi pure
Il prezzo di Lucky Block salirà a seguito degli aggiornamenti?

Quali sono le condizioni della lotteria?

Le condizioni della lotteria sono molto semplici e trasparenti. Innanzitutto, ci saranno più estrazioni al giorno in maniera tale da consentire agli utenti di avere maggiori probabilità di vittoria e ricevere un pagamento più veloce attraverso la presenza della blockchain.

Il jackpot sarà distribuito ad ogni estrazione, il 70% del suo ammontare sarà distribuito ai giocatori mentre il restante 30% viene distribuito ai possessori dei token, al pool di liquidità e una parte sarà data in beneficenza.

I primi token (circa 32.500.000.000) saranno disponibili fino al 1° febbraio del 2022. Il 20-25% dei proventi derivanti dalla loro vendita sarà destinato al pool di liquidità per sviluppare i progetti. In seguito arriverà il listing su PancakeSwap.

Per maggiori info sul progetto:


Jastra Kranjec

Giornalista e sostenitrice della Modern Money Theory.

Giornalista e sostenitrice della Modern Money Theory. Ha organizzato diverse conferenze in tutta Europa per divulgare questa moderna teoria economica. Appassionata di micro e macro economia, si dichiara una fan degli economisti post-keynesiani a partire da Joan Robinson.

Giornalista e sostenitrice della Modern Money Theory. Ha organizzato diverse conferenze in tutta Europa per divulgare questa moderna teoria economica. Appassionata di micro e macro economia, si dichiara una fan degli economisti post-keynesiani a partire da Joan Robinson.


condividi l'articolo sui social

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *