Cosa chiedersi prima di investire i propri risparmi

Dopo aver dato una panoramica larga e generale del mondo forex sarà bene regalare le ultime nozioni che saranno utili per investire nel mercato più ricco, liquido e utilizzato del mondo.

Se avete ben memorizzato i concetti di cui abbiamo parlato, se avete trovato il vostro broker ideale, se siete diventati almeno sulla carta dei buoni analisti tecnici del mercato forex, forse è arrivato il momento di mettersi alla prova aprendo una posizione reale.

Nessuna fretta ragazzi, racimolato il vostro gruzzolo da investire sarà importante cercare l’investimento ideale ma soprattutto sarà fondamentale porsi alcune domande che vi consentiranno d’avere una visione del mercato e della situazione da lui vissuta globale.

E’ certo che il grado di rischio negli investimenti forex è sempre alto, ma chiunque si dimostri un buon analista e non si lasci prendere dalla fretta, potrà mettere al sicuro i propri risparmi. Dopotutto perdere i propri soldi non fa piacere a nessuno.

Dunque prendete carta e penna e annotate 10 domande che è bene porsi prima di aprire una posizione, in base alle risposte che vi darete saprete come comportarvi:

  1. Quale è la direzione assunta dal mercato? Si tratta di un discorso più volte trattato, la cui importanza oramai dovrebbe esservi nota.
  2. Dove si trovano i livelli di supporto e resistenza fondamentali?
  3. Dove passano le linee di tendenza, le famose trend line?
  4. I grafici vi avvertono di eventuali formazioni di inversione?
  5. I grafici vi avvertono di eventuali formazioni di continuazione?

Questi ultimi due punti saranno importanti per avere una visione nel lungo termine del mercato. Sapere in anticipo se un determinato trend proseguirà a lungo o con molta probabilità farà inversione di rotta vi aiuterà a salvare i vostri risparmi da investimenti che potrebbero rivelarsi disastrosi.

  1. E’ meglio che vada in Long?
  2. E’ consigliabile che vada in Short?
  3. Quali sono le valute migliori sulle quali investire?
  4. Quale è la somma che sono disposto ad investire?
  5. Quale è la somma che sono disposto a perdere?
Leggi pure
Dove Comprare Bitcoin: Lista dei Migliori Siti

Inizialmente porvi queste domande e darvi delle risposte sensate sembrerà non solamente dispendioso in termini di tempo, ma anche particolarmente faticoso, ma non preoccupatevi presto questo iter diventerà naturale e semplice, soprattutto utilissimo per non investire in iniziative disastrose i vostri risparmi.

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it parliamo spesso di Investimenti azionari e di Forex Trading, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.