Cos’è l’indice TAN?

Il T.A.N. Tasso Annuo Nominale è il tasso d’interesse più semplice e immediato a cui ci si possa riferire; rappresenta l’interesse annuo effettivo che è applicato ad un prestito, quindi la quota d’interesse da corrispondere al finanziatore al termine dell’anno.

L’interesse applicato normalmente su un mutuo o su un prestito non viene calcolato a fine anno e di conseguenza corrisposto in un’unica soluzione, ma viene pagato caricandolo su ogni rata in scadenza. Naturalmente è un sicuro vantaggio per la banca o la finanziaria che percepisce in anticipo del denaro. Il Tasso Annuo Nominale non risente di tale fenomeno che invece influenza il Tasso Effettivo e di conseguenza il TAEG;

In definitiva l’indice TAN serve a calcolare la quota di interessi che il debitore dovrà corrispondere alla finanziaria. Sommando tale quota alla quota capitale il tutto determina l’ammontare totale del rimborso. Viene calcolato sull’importo lordo del finanziamento erogato dalla finanziaria o dall’istituto di credito della fattispecie. Come ogni indice è quantificato in percentuale e viene calcolato come detto su base annua sul lordo del finanziamento concesso.

In TAN è anche il tasso che viene utilizzato come termine di paragone con il tasso di rendimento di un’attività finanziaria; non corrisponde al tasso d’interesse applicato realmente al finanziamento ma al tasso effettivo periodale moltiplicato per il numero totale dei periodi che compongono l’anno. Ad esempio se si investe del denaro ad un tasso mensile del 3%, il TAN sarà pari a 3 moltiplicato 12 mesi, quindi al 36%: il tasso annuo effettivo, però, sarà maggiore per la capitalizzazione mensile.

Per conoscere l’entità della maggiorazione dovuta alla capitalizzazione ci sono delle formule: per queste ed altre informazioni invitiamo a consultare la pagina di wikipedia relativa al TAN; essendo una formula di natura esponenziale, l’effetto della capitalizzazione decresce esponenzialmente al decrescere dal tasso d’interesse in gioco.

Condividi questo articolo

Esperta di Economia e Investimenti. Il mio lavoro è scrivere scrivere e ancora scrivere. Cercami su Google + e leggi tutti i miei post!