Prestiti e Finanziamenti a Fondo Perduto in SIcilia nel 2013

I Finanziamenti a Fondo Perduto della Regione Sicilia nel 2013 sono attualmente concessi seguendo uno dei prerequisiti d’obbligo per le imprese in attivo.

I settori per i quali è possibile ottenere dei Finanziamenti a Fondo Perduto nel 2013 in Sicilia sono, Turismo, Agricoltura, Pesca, Vini, Industria.

E’ possibile ottenere dei Prestiti a Fondo Perduto per poi investire tutto sulla propria attività in Sicilia e i settori in cui è possibile poter creare profitto.

Le imprese insieme alle Regioni, soprattutto la Regione Sicilia, si impegnano affinché il credito venga elargito alle imprese siciliane e a tutti gli imprenditori siciliani in egual misura e attraverso l’attuazione di un bando con domanda allegata. Il Pil della Sicilia ha raggiunto dei livelli più bassi rispetto allo scorso anno, e quello procapite è in netta discesa. Quindi poter investire attraverso dei finanziamenti come quello elargito dalla regione SIcilia nel 2013 può essere un’ottimo inizio per le imprese in difficoltà e per tutti i giovani lavoratori disoccupati.

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it parliamo spesso di Investimenti azionari e di Forex Trading, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.