Dove Comprare Bitcoin: Lista dei Migliori Siti

I Siti dove acquistare BitCoin con Paypal e carte di credito. Un elenco delle migliori piattaforme di exchange disponibili testate e verificate

BitCoin… e dove trovarli

Se stai cercando siti internet e piattaforme dove è possibile acquistare Bitcoin in tutta sicurezza, sei arrivato nel posto giusto. Ho stilato una lista dei servizi di exchange e acquisto diretto attraverso i quali è possibile ottenere Bitcoin in cambio di Euro o altre Criptovalute, includendo in tabella le fee applicate dalle piattaforme per ogni transazione.

Intanto, se volete cominciare a fare trading con i bitcoin e altre criptomonete, vi consiglio questi 3 siti:

Broker Caratteristiche Apri Conto Demo
broker trading
  • Trading di BitCoin e Criptovalute
  • 25€ Gratis Senza Deposito
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Trading Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, Nem
  • Autorizzato Consob
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading
  • Trading Bitcoin, Dash, Ethereum, Litecoin
  • 25€ Bonus (Senza Deposito)
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

Prima di andare avanti mi sembra corretto spiegarti in poche parole, qualora tu non lo sappia ancora, cosa sono esattamente i Bitcoin.

Il Bitcoin, rappresentato dal simbolo BTC, è una moneta digitale, anzi la prima vera moneta digitale, realizzata da un certo Satoshi Nakamoto nel 2009, il quale ebbe l’idea di creare dal nulla una vera e propria moneta virtuale basata su un sistema peer-to-peer per i pagamenti online che non richiede la presenza di un’autorità centrale. L’innovazione del bitcoin sta nel fatto che tutte le transazioni sono cifrate, sicure e anonime e avvengono a seguito del consenso di una massiccia rete di nodi peer-to-peer verificabili in un registro pubblico chiamato BlockChain.

Indice

// Aggiornamento //

Hard Fork e Bitcoin Cash

Bitcoin (BTC) ha superato i 3300 $ e la salita appare inarrestabile. A metà luglio è arrivata la notizia che tutta la comunità bitcoin aspettava da un pezzo, ovvero la creazione di un “nuovo” Bitcoin con una tecnologia che desse la possibilità di poter effettuare transazioni sempre più veloci a fronte di commissioni più basse. Il 1° Agosto nasce Bitcoin Cash (BCH), i possessori di bitcoin, si son ritrovati sul proprio conto lo stesso quantitativo di btc in bitcoin cash. Qualche giorno prima dell’hard fork (così è stato definito questo storico avvenimento), la quotazione di bitcoin era scesa sotto i 2000 $, ma subito dopo l’hard fork, avvenuto il 1° Agosto è cominciata l’impennata record. La creazione di Bitcoin Cash, non pare aver causato grossi problemi alla sorella maggiore.

Detto questo, quello che ti starai chiedendo è: dove comprare Bitcoin?

Quanto vale un Bitcoin?

Nella tabella qui sotto è possibile vedere il valore attuale di un bitcoin in dollari e non in euro.

 

Su Finaria abbiamo più volte parlato di Bitcoin spiegando nel dettaglio il successo di questa moneta digitale. Vi consiglio a tal proposito di leggere un articolo molto completo sull’argomento pubblicato qualche settimana fa: Bitcoin e il funzionamento della Blockchain.

Dove Acquistare Bitcoin con Carta di Credito, di Debito o PayPal

dove comprare bitcoin

Comprare bitcoin potrebbe sembrare inizialmente complicato per via delle verifiche iniziali che la maggior parte dei servizi di exchange richiedono. Ma superare questo step è abbastanza semplice dovrete solo armarvi di un po’ di pazienza. Vi verrà richiesto l’invio di una copia del documento di identità – in alcuni casi occorrerà scattare un selfie con la webcam in cui tenete in mano il vostro documento o la vostra carta di credito -, e la verifica del vostro numero di telefono. Una volta validato il conto vi verrà chiesto di attivare l’autenticazione a due fattori, in pratica dovrete scaricare sul vostro smartphone, l’applicazione Google Authenticator che genera sulla app un codice identificativo di riconoscimento ogni 60 secondi.

Ricevuta conferma della verifica, vi sarà possibile depositare i vostri euro sulla piattaforma o sul sito di exchange per poi effettuare il cambio da euro a BitCoin.

In alcuni casi è richiesta una carta di credito abilitata al 3D secure, che è un sistema gratuito di protezione degli acquisti di Visa e Mastercard. In altri casi vi basterà una semplice PostePay, Superflash, Genius Card, carta Paypal o Skrill.

Leggi pure
BitCoin: Cosa Sono e come Funziona la BlockChain

Le piattaforme dove “prelevare” BitCoin

E’ possibile comprare Bitcoin in diversi modi, tutto dipende dal tipo di investimento che si vuole fare. Sostanzialmente per riuscire ad ottenere bitcoin esistono 5 modalità diverse:

  • Attraverso gli Exchange
  • Acquisto diretto su piattaforme con Carte di Credito, Paypal, Skrill e Bonifico
  • Trading su Piattaforme (in questo caso non si ottengono bitcoin ma si specula sulla quotazione)
  • Bancomat (ATM)
  • Mining

 

scambiare bitcoin euro

Cosa sono gli Exchange?

Gli Exchange sono delle piattaforme dove è possibile scambiare valute di vario tipo. Gli Exchange di criptovalute, vi permettono quindi di poter scambiare criptomonete (ma anche valute fiat, ovvero dollaro, euro etc..) direttamente con la piattaforma o contattando altri possessori. Fate attenzione, molto spesso non è conveniente acquistare direttamente BitCoin in euro o dollari in alcuni degli exchange che trovate nella lista, questo perché spesso le fee potrebbero essere molto alte. Quindi verificate il prezzo ufficiale di un BitCoin (ad esempio qui: Valore Bitcoin) prima di effettuare qualsiasi acquisto e guardate la colonna delle fee per evitare brutte sorprese.

Molti di questi exchange, vedi LocalBitcoin, vi permettono pure di acquistare BitCoin in contanti da altri utenti che si trovano nelle vostre vicinanze attraverso un sistema di geolocalizzazione. Solitamente si preferisce utilizzare questo sistema per essere certi di contrattare con una persona in carne ed ossa ed evitare le truffe, ma di base gli exchange che vi proponiamo sono abbastanza sicuri.

Piattaforme di acquisto diretto

Altre piattaforme invece, vi permetteranno di acquistare semplicemente dei BitCoin direttamente con carta di credito o debito senza dover scambiare o contrattare con un altro possessore. In questo caso, effettuata la registrazione alla piattaforma e validato il conto con la procedura di verifica dei documenti, in poche ore potrete ottenere i vostri desiderati bitcoin.

Trading su Piattaforme

Un altro modo per acquistare bitcoin (virtualmente) è quello di affidarvi alle piattaforme di trading online CFD. Posso dirvi che per esperienza personale far trading su BitCoin con questo tipo di piattaforme è risultato essere molto più proficuo che detenerli su un wallet. Acquistare Bitcoin con un broker trading significa, in poche parole investire sull’andamento del bitcoin e non detenerli. E’ una precisazione molto importante da fare, le piattaforme di trading vi permettono di investire sulla quotazione attuale e guadagnare sulle sue variazioni, ma non vi permettono di acquistare direttamente una valuta (nel caso di bitcoin) o una quota di partecipazione azionaria (nel caso delle azioni). Quindi se volete dei “bitcoin reali” passate ad un altro metodo.

Bancomat di BitCoin (ATM)

bancomat bitcoin

Prelevare i bitcoin al bancomat è uno dei metodi più veloci che esistano per ottenerli. Vi basterà recarvi in uno degli ATM che si trovano in Italia, inserire i contanti o la vostra carta di credito e richiedere il prelievo in BitCoin facendo attenzione ad inserire correttamente l’indirizzo del vostro wallet. Con i bancomati di bitcoin sarà possibile non solo acquistare bitcoin ma anche cambiarli in euro. In Italia i bancomat sono disponibili attualmente nelle seguenti città: Torino, Roma, Milano, Firenze, Rovereto e Pisa. Qui trovi la mappa: bancomat di Bitcoin in Italia.

Mining

bitcoin mining

Il metodo per eccellenza utilizzato per creare e ottenere bitcoin è sicuramente il mining, o meglio, lo era! Come dicevamo inizialmente, i bitcoin vengono estratti attraverso il processo di mining. Questa estrazione avviene facendo compiere al nostro computer (alla CPU e alla GPU) dei calcoli molto elaborati. Ma l’algoritmo che sta alla base del bitcoin è stato creato per rendere la vita difficile agli estrattori (facendo sì che il bitcoin acquisisse sempre più valore nel tempo) e quindi al crescere del numero dei bitcoin estratti, la difficoltà di estrazione aumenta in maniera esponenziale.

Se inizialmente bastavano pochi computer per ottenere 1 o 2 bitcoin al mese, adesso è praticamente diventato impossibile tirar fuori anche un solo satoshi al mese (il satoshi è la misura più piccola di un Bitcoin: 0.00000001 BTC). Una soluzione alternativa potrebbero essere gli ASIC Bitcoin Miner che sono dei potenti computer utilizzati solo ed esclusivamente per l’attività di mining, ma anche in questo caso non riuscireste ad ottenere un ritorno di investimento a breve-medio termine.

L’altra soluzione per ottenere bitcoin con l’estrazione è il mining pool (qui trovate una lista di siti di mining pools), ovvero potreste offrire la potenza di calcolo del vostro computer o ASIC ad una rete connessa di minatori e ad ogni estrazione ottenere una piccolissima parte del valore dei bitcoin estratti. Ma non aspettatevi grossi guadagni, il “mining in casa” è diventato oramai un inutile dispendio di risorse e di tempo.

Lista dei Servizi dove comprare Bitcoin

Nella lista qui sotto troverete tutti i servizi di scambio bitcoin che accettano Carte di Credito, PayPal e Bonifico bancario. Leggete nella colonna “modalità di pagamento” per scegliere la piattaforma che fa al caso vostro.

SERVIZIOFEE (costo)MODALITA'SITO
LocalBitcoinvaria in base all'offertaContanti, Carte e BonificoVai al Sito
ChangellyvariaCarte di Credito, BonificoVai al Sito
Cex.io8,00%Carte, Bonifico, Paypal (carta)Vai al Sito
TheRockTrading1,00%Bonifico BancarioVai al Sito
CoinCorner5,00%Carte di CreditoVai al Sito
BitPanda2,75%Carte, Neteller, Skrill, SepaVai al Sito
BitStamp8,00%Carte e BonificoVai al Sito
Coinify3,90% carte e 7% PayPalCarte di Credito, PaypalVai al Sito
CoinMama8,45%Carte di Credito o ContantiVai al Sito
BlockChain.info2,00%Carte di CreditoVai al Sito
Coinsbank2.95% + 4.95タCarte di CreditoVai al Sito
CoinBase3,99%Carte e BonificoVai al Sito
Bitfinex0.1% e 0.0001 BTC *BonificoVai al Sito

Dove far Trading con i BitCoin

Lista delle Piattaforme per fare Trading con i BitCoin

BROKERDEPOSITO MINIMOBONUSRECENSIONE
miglior broker trading 2017100 €25 Euro (Senza Deposito)
Etoro Trading Online sito50 €Fino a 5000 €
Trade miglior broker trading 2017100 €25 € Gratis
Markets.com miglior broker trading 2017100 €Fino a 2000 €
miglior broker trading 2017100 €Fino a 5000 €

Dove conservare i Bitcoin?

bitcoin wallet hardware
PORTAMONETE DIGITALE USB LEDGER

Adesso che hai comprato i BitCoin ti starai chiedendo dove conservarli. Bene, una volta ottenuti non ci resta altro che depositare in nostri BTC in un wallet, ovvero in un portafoglio virtuale. Nel sito ufficiale di BitCoin.com puoi vedere la lista dei portafogli consigliati dove poter tenere i propri bitcoin. Come puoi vedere, esistono vari tipi di portafoglio dove detenere i bitcoin: wallet su Smartphone, su Desktop e altri utilizzabili direttamente su browser (wallet desktop).

Il consiglio che vi diamo è di comprare i vostri bitcoin da un sito di exchange e una volta ottenuti trasferirli immediatamente sul vostro wallet personale. Non lasciate mai i bitcoin nei siti di exchange, perché finché saranno lì, in pratica, non vi apparterranno realmente.

Quindi scegliete il vostro portafoglio e una volta ottenuto il vostro indirizzo per ricevere bitcoin, trasferite i vostri btc dal sito di exchange al vostro wallet privato.

Il wallet più sicuro dove tenere i vostri BTC è sicuramente un wallet hardware di bitcoin, ovvero una chiavetta usb che potrete portare sempre con voi e che si comporta allo stesso modo di un wallet software, molto più sicuro da attacchi informatici e virus di ogni genere.

Se avete altri siti da consigliare e da inserire in lista, lasciate un commento sotto.

 

Commenta per primo questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it parliamo spesso di Investimenti azionari e di Forex Trading, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.