N26 Banca: Conviene davvero? Vediamo costi, caratteristiche e le differenze con Hype

Cos'è e come funziona N26. La Banca per Smartphone estera che è finalmente possibile aprire dall'Italia. Vediamo insieme i costi, le caratteristiche e le opinioni finali.

Questa guida su Banca N26 vi offrirà tutte le informazioni necessarie sulle caratteristiche, le funzionalità e i costi della banca. In pratica vi spiegheremo come aprire facilmente un conto estero, in pochi minuti (8 con esattezza) e cominciare ad operare sin da subito, con un Iban e una carta fisica. Andiamo a vedere però nel dettaglio i costi e i requisiti per gli utenti italiani.

Apri conto N26 in 8 minuti
Codice Voucher N26: 10 € in Regalo
Comprare Bitcoin con N26
Confronto: meglio N26 o Hype?

Cos’è N26?

Valentin Stalf, Maximilian Tayenthal, Matthias Oetken, Christian Rebernik, Markus Gunter (v.l.)

N26  (Number 26) è la banca tedesca che conta oltre 500.000 clienti ed è l’istituto creditizio nato per soddisfare tutte le esigenze della clientela che ama utilizzare gli smartphone per gestire le proprie finanze personali.

Grazie alla continua ricerca di alleanze strategiche e all’offerta di interessanti servizi di home banking direttamente da smartphone, N26 ha registrato un tasso di crescita del +124% anno dopo anno. Oggi il volume complessivo delle transazioni supera i cinque miliardi di euro e il servizio ha saputo conquistare anche clienti, che potrebbero avere meno affinità con l’utilizzo dello smartphone, difatti, il 40% degli utenti di N26 ha più di 35 anni.

Si tratta di una performance davvero eccezionale dovuta alla serietà dell’istituto finanziario cui fa capo (N26 GmbH), alle opinioni degli utenti, alle recensioni e ai suggerimenti positivi di quanti hanno già utilizzato i servizi offerti.

N26 Come Funziona

In buona sostanza, N26 più che una banca è un’app per smartphone (non esistono infatti sedi fisiche in Italia), ovvero un conto bancario (completo di IBAN e SWIFT) che è possibile utilizzare e gestire mediante l’utilizzo di uno smartphone oppure da web app.

n26 banca

Le classiche operazioni di routine come andare in filiale, parlare con un operatore, diventano di secondo piano, per non dire totalmente obsolete, poiché tutto può essere controllato dall’App.

Direttamente dall’App N26 del nostro smartphone possiamo quindi sbrigare in modo veloce varie operazioni:

  • inviare pagamenti;
  • vedere la lista movimenti;
  • vedere il saldo attuale;
  • statistiche mensili;
  • bloccare (momentaneamente) i pagamenti online;
  • modificare i limiti di spesa;
  • modificare i limiti di prelievo;
  • bloccare i pagamenti all’estero.

N26 é Sicura?

La tedesca N26 è una banca regolamentata dalla BCE e attiva all’interno dell’Unione Europea e gode della solidità di una banca tedesca la N26 Bank GmbH. Il codice Iban che vi verrà assegnato all’apertura del conto comincia con DE, ciò vi fa capire che si tratta di un conto corrente che risiede in Germania. Per tanto i vostri soldi godranno della garanzia assicurativa sui depositi (vigente in tutti gli stati Europei).

Leggi pure
Classifica Banche Italiane: Quali sono le Migliori Banche in Italia

N26: Recensioni, Opinioni e Statistiche

Per comprendere il potenziale e il tasso di gradimento della clientela, N26 ha pubblicato sul sito istituzionale le statistiche utili che convalidano le opinioni e le recensioni positive rilasciate dalla clientela virtuale che ogni giorno fruisce dei servizi offerti dalla “banca per Smartphone”.

Dal 2015 ad oggi sono oltre 500.000 clienti in Europa che utilizzano i servizi bancari attraverso l’app N26 ed è una crescita che sembra inarrestabile visti i continui investimenti e l’incessante passaparola di molti utenti soddisfatti dal servizio.

L’infografica sotto riportata fornisce un quadro statistico utile per ripercorrere sinteticamente lo sviluppo e la crescita che N26 ha registrato nel tempo:

Sebbene i dati siano aggiornati al 21 agosto 2017, ben si comprende dai risultati come la clientela sia pienamente soddisfatta:

  • 17 Paesi in cui N26 è disponibile
  • 170 nazionalità coinvolte
  • 18% della clientela vive a Berlino, il 13% a Parigi, 7% a Roma.

Sono stati processati ben 5 miliardi di euro in transazioni, per lo più nel comparto travel, cibo e spesa, shopping, ristoranti e bar, trasporti ed auto. Il numero totale delle transazioni con la carta è aumentato del +176% e le recensioni rilasciate dalla clientela mettono in evidenza come punto di forza la facilità e la semplicità di aprire un conto corrente con banca N26.

I clienti che utilizzano Mastercard N26 per le proprie transazioni quotidiane recensiscono il prodotto bancario in modo positivo con uno score di 4.5 stelle su 5 e lo consigliano assolutamente ad altri amici e familiari.

Apertura Conto Corrente N26: step da compiere

homepage aprire conto n26

Come aprire N26

Per procedere con l’apertura del Conto Corrente N26 si deve accedere alla pagina di registrazione sul sito o tramite app e basta seguire passo dopo passo i piccoli step e le istruzioni indicate: è semplicissimo, facile e veloce.

Dopo aver compilato tutti campi con i dati anagrafici richiesti, alla fine degli step ci si collega con un operatore mediante video chiamata.

Nel corso della stessa, il cliente di N26 deve inquadrare il proprio documento di identità in corso di validità mediante utilizzo della fotocamera posteriore dello smartphone.

Si ricorda che per poter aprire un conto corrente con Banca N26, oltre ad essere maggiorenni, sono richiesti come requisiti o uno smartphone con sistema operativo Android o iOS oppure un semplice notebook con sistema windows o linux, inoltre, un elemento importante da tenere in considerazione è che non è possibile aprire conti cointestati.

Codice Voucher N26

Inserendo il codice voucher CIAO26 in fase di registrazione, riceverai 10€ direttamente sul tuo conto! E’ una promozione che vi consigliamo di attivare visto che non ha nessun costo aggiuntivo. Pensiamo sia un modo carino escogitato da N26 per darvi il benvenuto. Da provare.

N26 Funzionalità: Pro e contro

Pro di N26

  • Aprendo un Conto Corrente N26 direttamente dall’app si ha la possibilità di avere il pieno controllo della gestione delle finanze direttamente da smartphone (o da webapp).
  • Con N26 è possibile facilmente bloccare la carta dall’app, riordinarla se necessario con un click o semplicemente sbloccarla se viene rinvenuta. Si può accedere al conto N26 con un semplice login (Nome Utente e Password) oppure utilizzando l’impronta digitale.
  • In pochissimi passaggi è possibile predisporre di bonifici bancari in tempo reale e con la funzionalità MoneyBeam si può inviare, ricevere o richiedere denaro dagli amici istantaneamente.
  • Grazie alla partnership con TransferWise, è possibile inviare bonifici internazionali direttamente dall’app ed il risparmio è ben 6 volte più conveniente rispetto ad una banca tradizionale.
  • Mediante lo sviluppo di sistemi di Intelligenza Artificiale, il Conto Corrente N26 dà la possibilità di categorizzare le spese e direttamente dall’app è possibile scaricare in modo semplice e veloce l’estratto conto in formato CSV.

Contro di N26

  • Una recensione negativa riguarda il fatto che l’elenco categorie spese è fisso e non editabile: ci sono tantissime voci a disposizione dell’utente, ma sarebbe maggiormente gradito poterne aggiungere o toglierle.
  • Inoltre, la maggior parte dei clienti del Conto corrente N26 suggerisce come critica “costruttiva” di unificare le entrate ed uscite in un unico grafico, anziché averli separati.
  • Non esiste una sede fisica in Italia. Ma confidiamo nel fatto che arriveranno presto anche qui.

Comprare Bitcoin e Criptovalute con N26

n26 bitcoin
Compra Bitcoin con il 3d secure di Carta N26

Oltre alla facilità d’uso, anche la sicurezza è una delle caratteristiche più apprezzate dai digital consumer: N26 ha recentemente integrato il Mastercard Securecode con il 3d Secure, ciò consente alla clientela di concludere gli acquisti dal conto corrente e dalla carta in modo più protetto possibile. Non solo attraverso il 3d Secure è possibile acquistare bitcoin e criptovalute con N26 nei maggiori exchange disponibili sul web.

N26: come guadagna?

Quando in un’offerta leggiamo la parola “Gratis” è normale chiedersi dov’è la fregatura, in questo caso però basta capire meglio come come funziona N26 e quali sono i costi per comprendere meglio i guadagni del banca.

Infatti, anche se è possibile usufruire dei servizi gratuitamente, N26 guadagna principalmente attraverso i suoi conti a pagamento e ai prelievi Mastercard:

  1. Conto N26 Black 5,90€ al mese ;
  2. Conto N26 Metal 14,90 € al mese;
  3. Interessi sui prelievi in valute estere per il Conto N26 semplice e aziendale: 1,7%.

Quindi, se attiviamo le carte Black e Metal paghiamo una commissione mensile fissa ma prelievi (fino a 5 al mese gratis) e depositi rimangono gratuiti.

Se invece attiviamo un Conto N26 semplice, avremo un conto totalmente gratuito, 5 prelievi al mese gratis e poi 2€ per quelli successivi, ma con una commissione del 1,7% applicata sui prelievi in altre valute, all’estero ad esempio.

Quanto costa prelevare al bancomat con N26?

Con N26 è possibile prelevare da qualsiasi ATM, ma ovviamente cambiano i costi in base alla carta utilizzata e alla valuta.

Se volete prelevare con N26 da un bancomat in Italia con la valuta Euro, avrete a disposizione 5 prelievi gratuiti al mese con qualsiasi carta N26. Dopo i 5 prelievi gratuiti, pagherete una commissione di 2€ a prelievo. Ma per la maggior parte della gente 5 prelievi al mese sono anche tanti.

Come già specificato nel paragrafo precedente, se provate a prelevare con un bancomat dall’estero in altra valuta (tipo in vacanza negli USA nel caso di un prelievo in $), pagherete l’1,7% sul prelievo. Commissioni che verranno annullate (zero costi) se siete possessori di N26 BLACK.

Costi Conti Correnti N26

N26 offre alla clientela la possibilità di optare per uno dei 3 tipi di conto corrente: Base (e Business), Black e Metal. Il conto Base e Business sono gratuiti, e sono dedicati rispettivamente a privati ed ai titolari di Partita IVA.

Il Conto Black ha un canone mensile di 5,90€, ed è indicato per i viaggiatori con copertura assicurativa in partner con Allianz; non prevede l’applicazione di commissioni per il prelievo in valuta estera, in più vi è la possibilità di poter fruire della Black Mastercard, la carta di debito di colore nero personalizzabile in base alle diverse esigenze.

homepage costi conti correnti n26

N26 Italia

E’ possibile aprire N26 in Italia?

Si, N26 è un conto corrente per smartphone che può essere aperto da italiani proprio come fosse un conto Skrill o Paypal.

Quindi, se non è indispensabile avere una sede fisica a cui fare riferimento qualora si volessero depositare assegni o contanti, allora N26 può andare benissimo come alternativa ad una banca tradizionale. Se invece avete la necessità di avere una “banca completa” sotto questo punto di vista, allora N26 potrebbe non fare al caso vostro visto che non ha ancora delle filiali attive in Italia.

Qui di seguito una tabella riassuntiva sui costi di N26.

 Tipologia Conti

N26

€0,00/mese

Conto Gratuito

 N26 Black €5,90 / mese

Conto Assicurato

N26 Metal

€14,90 / mese

Conto Premium

Durata minima –  12 mesi 12 mesi
Mastercard inclusa Mastercard Black Mastercard Metal Mastercard
Pagamenti Mastercard gratuiti
Bonifici in valuta estera
Assicurazione –  Furto cellulare, assicurazione viaggi, protezione furto ATM, garanzia estesa, protezione acquisti Furto cellulare, assicurazione viaggi, protezione furto ATM, garanzia estesa, protezione acquisti
Spedizione Express Gratuita –  – 
Offerte Partner Esclusive –  – 
Assistenza Clienti Dedicata –  – 
Prelievi Mastercard da ATM (in €uro) 5 prelievi Gratis al mese (dopo 2€ a prelievo) 5 prelievi Gratis al mese (dopo 2€ a prelievo) 5 prelievi Gratis al mese (dopo 2€ a prelievo)
Prelievi Mastercard da ATM (altre valute estere) 1,7% del totale prelevato Nessuna commissione  Nessuna Commissione

Come ricaricare N26?

L’opzione migliore per ricaricare la propria carta/conto N26 è tramite bonifico bancario. Come già spiegato è impossibile recarsi presso una filiale di N26 per depositare contanti o assegni, visto che in Italia non sono ancora disponibili.

N26 è pignorabile?

Abbiamo aggiornato l’articolo cercando di rispondere ad una delle domande più richieste su Finaria, ovvero la carta conto N26 è pignorabile o no? Non ci chiediamo il motivo per cui questa domanda venga posta insistentemente, ma rispondiamo subito dicendo che tutte le carte conto “legali” italiane o estere (con paesi che comunicano con l’Italia) se legate ad un nominativo reale possono essere pignorabili.

In via definitiva possiamo dire che non è una caratteristica di N26, ma di tutti i conti correnti. Nessun conto corrente può essere definito non pignorabile, ragion per cui un conto aperto con N26 è assolutamente pignorabile.

Confronto N26 e Carta Hype: quale conviene?

n26 hype

Nella pletora di servizi bancari offerti è sempre più difficile per un correntista e soggetto risparmiatore optare per l’una o altra offerta creditizia.

Tra le carte di debito attualmente in circolazione due sembrano essere le più gettonate e più popolari: Carta Hype di Banca Sella e la Carta di debito N26.

Carta Hype o N26?

  1. Carta Hype è la carta prepagata dotata di IBAN dell’italiana Banca Sella. Un’app innovativa che cambia il modo di gestire il denaro. Grazie alla stessa carta è possibile inviare e richiedere soldi agli amici, effettuare ogni tipo di pagamento, ricevere accrediti e impostare obiettivi e fin qui è molto simile al conto N26.
  2. Il Piano Start è disponibile per chi ha compiuto i 12 anni d’età ed è residente sul territorio nazionale (dunque anche per i minorenni): cosa non consentita nel caso di N26.
  3. Sia N26 che Hype godono della funzione NFC che dà la possibilità di effettuare pagamenti contactless fino ad un massimo di 25,00 € senza dover inserire il PIN.
  4. Chi sottoscrive un conto N26, ha la possibilità di poter beneficiare della copertura medica gratuita qualora utilizzasse la carta per dei viaggi all’estero. Una sorta di protezione viaggi messa a disposizione per chi ha sottoscritto un Conto N26 Black che vi consentirà di ottenere un rimborso per le spese mediche pagate con N26. Servizio non disponibile con Hype.

Tabella differenze

Ecco in dettaglio la scheda di confronto tra Hype e N26:

 Confronto N26 Hype Start
Limite giornaliero sui versamenti Illimitato 1.000€
Limite mensile sui versamenti Illimitato 2.500€
Limite annuale sui versamenti Illimitato 2.500€
Importo massimo disponibile sul conto Illimitato 2.500€
Limite spesa singola operazione 5.000€ 999€
Limite prelievi giornalieri da sportelli bancari 2.500€ 250€
Limite prelievi mensili da sportelli bancari 75.000€ 1.000€

Opinione su N26

L’obiettivo di N26 è quello di diventare l’unico hub per soddisfare tutti i fabbisogni finanziari: dalla gestione del conto, alla possibilità di gestire dei piani risparmio (non ancora attivi in Italia). Un conto corrente smart diretto non solo ai privati ma anche alle piccole e medie imprese, basti pensare che in Italia una quota sempre più crescente di freelance e di liberi professionisti ha aperto un Conto business N26 e lo consiglia ad altri titolari di Partita Iva.

L’alto interesse remunerato da N26 sui risparmi (servizio “Savings” attivo però solo in Germania) e la semplice gestione digitale da dashboard per tutti i bisogni assicurativi sono altri punti di forza e di vantaggio per la clientela.

In definitiva, confrontando N26 con altri “conti correnti smart” è davvero il conto del futuro sia per quanto riguarda la user experience (un’app davvero bella e semplice da usare) che per la gestione e la velocità di apertura di un conto corrente: ci vogliono da 5 a 10 minuti per diventare titolari di un conto N26.

Visita il sito ufficiale: www.n26.com

Banca N26 Recensione
  • Sicurezza e Affidabilità
  • Facilità apertura conto
  • Costi e Commissioni
  • Piattaforma Home Banking
4.9

Recensione

Banca N26 è uno dei conti smart di ultima generazione. Invece di appoggiarsi ad una banca italiana (come Hype con Banca Sella), N26 è di proprietà della tedesca N26 Bank con sede a Berlino. E’ possibile aprire il conto (realmente) in 8-10 minuti. Scaricata l’app si ha in mano un conto corrente con Iban ed è possibile abbinare a quest’ultimo una carta Mastercard (Base, Black e Metal). I costi variano in base alla carta/conto scelta, ma in definitiva rimangono piuttosto bassi.

condividi l'articolo sui social

73
Lascia un Commento

avatar
Riccardo
Ospite
Riccardo

Recensioni negative su N26 ne abbiamo? Sembra che tutti ne parlino come la banca rivoluzionaria del secolo. E’ la solita banca tedesca niente più niente meno..

MicheleAnto
Ospite
MicheleAnto

Cosa significa la solita banca tedesca? E poi sarebbe negativo?? Le banche tedesche sono tra le più solvibili al mondo, non diciamo stupidaggini. N26 ha il vantaggio di essere aperta online anche da chi non risiede in Germania. Pensa quale vantaggio per noi..

Elisabetta
Ospite
Elisabetta

Sono 2 giorni che ho provato a caricare la carta d’identità con foto fatte dalla app senza riuscire, un help desk inesistente e nessun altro modo per aprire un conto. Possibile che nessuno abbia lo stesso problema?

Villy
Ospite
Villy

Stesso problema anche per me, perche’ avevo la C.I. vecchio tipo e non c’e’ stato verso di registrare l’identita’. Con il passaporto nuovo ho dovuto fare due tentativi con due diversi telefoni perche’ le foto non andavano bene. Adesso e’ tutto a posto. Non sei sola , Elisabetta

giovanna pisi
Ospite
giovanna pisi

hai
risolto???

domenico
Ospite
domenico

Ottima all’inizio ma pian piano ti fanno sempre piu’storie e richieste.Mah……………Perche’ non tutte insieme?????Poi lentissima la chat di collegamento, oggi ho impiegato piu ‘di due ore per farmi rispondere ad una domanda ed alla fine mi hanno risposto che la domanda era di pertinenza di un altro dipartimento……..

fabio
Ospite
fabio

Non è affatto uuna banca rivoluzionaria. La ritengo la solita banca che, in quanto tale, non poteva che riservare sorprese. Ti abboccano informando della gratuità poi scopri che non è per niente gratuita. Anche per la versione base ci sono dei costi e delle limitazioni, 1,7% per le commissioni e 5€ mese, 2€ mese se prelievi in altra valuta. Sono deluso, ma veramente deluso.

Leoluca B.
Ospite
Leoluca B.

Diciamo che per chi vuole evadere è perfetta, visto che il conto N26 non è pignorabile

Patrizia Niscemi
Ospite
Patrizia Niscemi

Questa che il conto N26 non è pignorabile me la spieghi per favore? N26 è un conto come tutti gli altri, la Germania non è in BlackList ciò significa che comunica con l’Italia e tutti i conti correnti aperti fuori UE devono essere dichiarati. Entrando a far parte del tuo patrimonio sono pignorabili e come..

fabio
Ospite
fabio

io ho seri dubbi

Francesco
Ospite
Francesco

Parli senza essere preparsto

fabio
Ospite
fabio

È uun c.c. quindi pignorabile

Marcello Pedroni
Ospite
Marcello Pedroni

Penso che N26 Costi quanto un’altra carta conto. La forza di questo conto corrente è il fatto che è una banca tedesca e che apri il conto in 8 minuti da internet. Fine.

fabio
Ospite
fabio

pensa se usciamo dall’euro…

Daniele
Ospite
Daniele

sono pienamente d’accordo !

Alessandro
Ospite
Alessandro

Ma che 8 minuti… ho appena provato ad aprire e la app dice che mi attiveranno entro 2 GIORNI… e inoltre se volevo la carta in due giorni avrei pagato 25 euro il corriere….. non sapete leggere

Maurizio
Ospite
Maurizio

La procedura per l’apertura del conto è veramente di 8 minuti o giù di lì. in 24 h massimo 48 h il conto è poi attivo a tutti gli effetti, puoi ricevere bonifici e farli a tua volta. La MasterCard a me è arrivata pochissimi giorni dopo gratuitamente. Secondo me sei tu che hai letto male.

fabio
Ospite
fabio

L’apertura del conto dovrebbe avvenire in 8 minuti. Ho provato quasi 2 ore alla fine ho cambiato telefono e ci dono riuscito. Il problema nnon è l’apertura, è la chiusura. Ci sono vincoli contrattuali pari a 10 anni e non è facile uscirne

fabio
Ospite
fabio

No no non ha letto male! Costa 25 euro con addebito su carta o pagamento alla consegna

Lori
Ospite
Lori

Comunque io ho fatto buddybank a giugno dell’unicredit E non so se sia proprio comparabile ma come banca online è perfetta, veloce e affidabile, e volendo hai anche le sedi in città.

Fabio
Ospite
Fabio

Recensione a dir poco sponsorizzata, e lo si capisce dal confronto con Hype che non confronta i punti in cui Hype conviene di più.
Innanzitutto non viene detto che Hype nella sua forma a pagamento costa solo un euro al mese e alza tantissimo le soglie di prelievi e depositi, oltre che spese possibili sul conto. Non viene citato il fatto che Hype consente prelievi gratuiti da qualsiasi atm e senza limit mensili, al contrario di N26 dove persino per il conto che costa di più i prelievi gratuiti al mese sono solo 5, e non è vero che per la maggior parte delle persone 5 prelievi sono tanti al mese, sono pochissimi, basti pensare a tutte le categorie di utenti ai quali N26 si rivolge, come ad esempio studenti o utenti medi in generale.
In ultimo Hype offre cashbacking su una marea di siti di servizi, come ad esempio Ebay o Justeat, per citarne due.

Finaria
Admin
Finaria

Ciao Fabio, in realtà abbiamo recensito anche Hype, trovi l’articolo qui: Hype Carta conto. Su Finaria diverse recensioni sono affiliate, ciò significa che il tempo che impieghiamo per raccogliere le informazioni, intavolarle e realizzarne un articolo vengono ripagate dallo sponsor.
Non facciamo preferenze tra una carta e l’altra, o un conto bancario o altro ancora, proprio perché abbiamo una partnership sia con Hype che con N26, questo ci permette di essere obiettivi sia su una carta che sull’altra.
E no, non è come dici tu, Hype permette un prelievo mensile massimo di 1.000 € (sia Start che Plus), converrai con me che è veramente poco no?
Qui in Finaria, abbiamo testato N26 e l’abbiamo trovata impeccabile sotto diversi aspetti ti elenco quali:

  • Apertura Conto in 8 minuti;
  • Facilità di eseguire le operazioni dall’app;
  • Importo massimo caricabile: Illimitato!

Con Hype (Start) puoi caricare fino ad un massimo di 2.500 € e questo non è comodissimo.
Con Hype (Plus) puoi caricare fino a 20.000 € e questo non la rende utile per i professionisti.
N26, sembra accontentare un target ben più ampio rispetto ad Hype.
Non pensi?

Roberto
Ospite
Roberto

Fabii hai centrato il problema, questo e’ il tipico sito creato da troll per pubblicizzare n26. Hype in confronto e’ su un altro pianeta. Purtroppo per quanto riguarda la procedura Hype e’ nella stessa situazione, se non peggio, di n26. Ho impiegato piu di un ora per arrivare alla fine della procedura sopratutto x la parte finale che riguarda la firma digitale dei documenti. La sorpresa e’ stata che dopo aver ripetuto x 4 volte la firma digitale( i documenti sono 4) tutti con esito positivo, la procedura mi ha chiesto di pazientare un attimo ma dopo 45 monuti non mi aveva ancora dato l ok definitivo. Tre chiamate al call center non sono bastate per risolvere il problema e alla fine ho desistito pensando che se il buon giorno si vede dal mattino….hai voglia poi x l utilizzo.

Finaria
Admin
Finaria

Ciao Roberto, cosa intendi con sito da “troll”? Noi non pubblicizziamo una piattaforma web a discapito di un’altra. Su Finaria amiamo parlare di tutti i servizi web elencandone “pregi e difetti”, testando e analizzando ogni singolo aspetto. A scanso di equivoci, abbiamo ripetuto la procedura per l’apertura del conto n26, ci sono voluti esattamente 7 minuti e non 8. Se pensi che Hype “sia su un altro pianeta” rispetto a N26, registrati ad Hype, non abbiamo mai parlato male di Hype né di nessun altra carta-conto. Sono due prodotti diversi, pensati per utenti con esigenze diverse.

Beppe
Ospite
Beppe

ma le giacenza andrebbero dichiarate nel RAW ? o come sarebbero tassati altrimenti ?

Fran
Ospite
Fran

Scusate ma io ho letto con n26 start non la black la giacenza annuale è massimo di 5000€, oltre si paga 34.20€. è così o solo con n26 Black e illimitato?

cattella ernesto
Ospite
cattella ernesto

se devo fare un versamento dove e come farlo?

Donato
Ospite
Donato

se devi fare versamenti, come dice l’articolo, non è per te

Giancarlo
Ospite
Giancarlo

Io mi trovo benissimo. Facile da aprire il conto ,la carta fisica è arrivata dopo 2 gg .
Sopratutto un APP davvero semplice e facile da consultare. Danno un giro alle banche classiche per gestione smartphone.

Sofia
Ospite
Sofia

Come la ricarichi? E quando devi fornire il codice iban non ti fanno problemi che la banca si trovi in Germania?

pier
Ospite

E’perfetta N26,arrivata entro due giorni ed ha funzionato subito !

Massimo
Ospite
Massimo

Essendo un conto tedesco, va dichiarato in dichiarazione dei redditi se giacenza superiore ai 10.000 eur? Credo di sì. Trovo strano che questo non sia stato evidenziato nella recensione.

Donato
Ospite
Donato

Perchè non è comunitario il conto tedesco ?

Mattia
Ospite
Mattia

Buonasera, Vi chiedo se è possibile collegare il conto N26 a Skrill e in caso lo fosse, se vengono forniti tutti i dati necessari, ovvero IBAN e SWIFT. Grazie anticipatamente.

Donato
Ospite
Donato

N26 la puoi collegare a skrill sia come carta (quindi numero di carta di debito) sia come conto corrente. Si certo, come dice l’articolo, dopo pochi minuti hai un conto attivo con IBAN e SWIFT (ma con skrill ti basta l’iban)

Fiorenzo
Ospite

Certo che è pignorabile!

stefano
Ospite
stefano

è piu’ di una settimana che mi continuano a cercare spese per l’antiriciclaggio e devo pagare entro 7 giorni 3000 euro mi hanno gia’ bloccato una volta l’account e se non pago lo bloccano ancora epoi vogliono ancora piu’ soldi come è questa storia i soldi che sono su questa carta sono i miei poi bonifici fatti con il conto di mio padre sono stati bloccati pero’ per prendere le spese avete usato quello di mio padre allora chiarite bene le cose io ho un bel po’ di soldi su questa carta che non mi è ancora ritornata e in piu’ continuate a cercare soldi aspetto una vostra risposta nella mia mail a me questi soldi servono

Giulia F
Ospite
Giulia F

Ciao,

ho necessità di aprire un conto corrente tedesco per accreditare una borsa di studio (1000€/mese circa). Questo conto N26 base mi sembra perfetto, dato che ha bassi costi di gestione, ha le funzionalità base che mi servono.

Ho qualche domanda: sarà un conto tedesco anche se lo apro dall’Italia? Non mi servono documenti che attestino il mio domicilio in Germania? Posso chiudere il conto dopo soli 6 mesi, e se sì quanto costa chiuderlo e trasferire il denaro sul mio conto italiano?

Grazie mille!

Nicola
Ospite
Nicola

Si tratta di un conto tedesco: ha l’IBAN che comincia con DE. Questo significa che è soggetto alle leggi italiane che si riferisono ai conti esteri. Queste includono le tasse per giacenze medie superiori a 5000, e l’obbligo di dichiarazione 730 in base alla giacenza massima. Entrambe queste cose dipendono dalle leggi italiane, N26 non ne ha colpa.
Non serve il domicilio in Germania, perché è una banca che accetta stranieri come noi.
Non sono a conoscenza di vincoli temporali per la chiusura, ma non vedrei alcun motivo per chiudere il conto quando rientri in Italia, dato che tenerlo aperto non costa. Non mi pare comunque che ci siano costi di chiusura.
Io sto usando un conto N26 da un anno, mai avuto problemi. Ho contattato una sola volta il servizio di assistenza, dove mi hanno aiutato subito e con competenza.
Una cosa utile è l’apple-pay, che mi permette di non avere nemmeno la carta con me per i pagamenti. Questo dipende, ovviamente, dalle esigenze personali.

Andrea
Ospite
Andrea

“leggi italiane che si riferisono ai conti esteri”…. significa che se faranno un altro prelievo forzoso come nel ’92 li vanno comunque a prenderli anche se il codice IBAN è un “DE”…? E se poi (sfiga) uscissimo dall’ Euro verrebbero convertiti in lire o resterebbero in EURO (o Marchi Tedeschi)? Piuttosto , una pecca abbastanza grave è la mancanza di una sezione investimenti che ti permetta, ad esempio, di vinciolare il soldi per qualche mese e avere qualche interesse.

Michele
Ospite
Michele

Rilancio anch’io le tue domande, che mi sembrano molto interessanti!!

Marco
Ospite
Marco

In caso di patrimoniale la Germania non ti preleverà nulla, al massimo l’italia ti chiederà di pagare la tassa patrimoniale attraverso F24, Se l’italia dovesse uscire dall’euro i tuoi soldi su N26 NON VERREBBERO CONVERTITI in lire ma rimarrebbero in euro e questo è sicuramente un vantaggio, Personalmente ritengo che avere un conto corrente in una banca estera e solida, come sono le banche tedesche, sia un vantaggio soprattutto in tempi di incertezza come stiamo vivendo ora in italia. Alla prima avvisaglia puoi sempre trasferire i tuoi soldi con bonifici. L’unica cosa che non ho capito è se N26 accetta i bonifici istantanei. Ovviamente ritengo anche che sia giusto avere un conto corrente italiano, io ho scelto FINECO che è tutto (quasi) gratuito , bonifici, prelievi atm (se >100euro),…, inoltre hai il vantaggio di poter avere a zero costi conto in valuta estera (Franchi, dollari e sterline) nello stesso conto fineco. Se N26 accettasse i bonifici istantanei, alla prima avvisaglia di patrimoniale o uscita dall’euro dell’italia sarebbe un attimo spostare i soldi gratuitamente in germania con N26

fabio
Ospite
fabio

I vincoli temporali ammontano a 10 anni. È scritto nell’informativa contrattuale e non c’è ssolo questo, ce anche di peggio. Attenzione!

massimo bindi
Ospite
massimo bindi

buona sera, io ho un conto N26, e ho scoperto una brutta pecca, il pagamento di fatture come sgr, enel, ed hera non vengono accettati; in pratica non accettano pagamenti con quel codice Iban, “DE ecc..” e neppure l’accreditamento dello stipendio.

Donato
Ospite
Donato

le paghi on line invece di addebitarle sul conto e hai risolto il problema

FRANCESCO PISANI
Ospite
FRANCESCO PISANI

CI SONO SOLUZIONI PIU’ CONVENIENTI DI N26 non vi fate attrarre dalla gratuita’ delle commissioni, dovete sempre fare dei bonifici per caricare il conto N26, e allora dove e’ la convenienza?
Le carte caricabili delle nostre banche sono gratis !

Donato
Ospite
Donato

Quali sono queste soluzioni ? e poi la scelta è sempre personale. Quelle delle “nostre” (da quando le banche sono nostre?) banche come le ricarichi ? io non ho bisogno di ricaricare ma di ricevere bonifici e questi sono gratis. io uso la carta per pagare spessissimo on line, collegata ad esempio ad Agoda, ad Amazon, non spendo un centesimo. Ha una app (ma anche il sito) che è 10 anni avanti le altre. Le banche italiane ? prova ad avere un problema tipo cattivo pagatore e vedrai che nemmeno il bancomat (carta di debito) ti funziona più e non sperare di aprire un conto (chissà poi perchè, non stai chiedendo credito). La convenienza di una o dell’altra è un fatto estremamente personale a seconda dell’uso. Di certo N26 è una delle migliori per il 90% delle persone

Gabriella
Ospite
Gabriella

Il conto è liberamente pignorabile. Non avendo sedi in Italia la procedura di pignoramento è solamente più complicata rispetto ad una banca con sede in Italia. L’atto di pignoramento dovrà, infatti, essere notificato alla sede legale della banca a Berlino e quindi redatto in lingua tedesca.

Pierluigi
Ospite
Pierluigi

Ciao, finalmente un commento realistico sulla pignorabilità della carta. Qui nei commenti sembra che tutti quanti debbano trovare un’ alternativa dopo lo scandalo di Panama paper. Per i poverini come me, non è cosa da poco sapere che la pignorabilità del conto è più lunga e laboriosa, senza considerare i costi più alti. Una curiosità, essendo il conto all’ estero, non bisognerebbe essere muniti anche di un titolo tedesco per effettuare il pignoramento?

stefano
Ospite
stefano

credo di si

Marco
Ospite
Marco

N26 non è un conto nato per evadere il fisco o per non essere pignorato in caso di comportamenti fraudolenti o illegali. Questo è un conto europeo con la differenza che ha un iban estero ed una gestione molto easy ed economica ed è adatto alla maggior parte delle persone che vogliono operare nella legalità e che vogliono tutelarsi qualora l’italia dovesse uscire dall’euro o bloccare gli sportelli atm come successo in grecia e a cipro. Se volete fare i furbi ci sono tanto conti correnti offshore che farebbero al caso vostro ……. ma questa è un altra storia

Paolo Tiberi
Ospite
Paolo Tiberi

Stavo facendo l’apertura di un conto N26 per un amico ma improvvisamente, a causa di un temporale, è saltata la corrente e mi si è spento il computer. Purtroppo non sono riuscito a completare prima l’apertura del conto e riprendendo successivamente dopo il ripristino della corrente, non riesco più ad inserire i dati perché mi blocca con l’indicazione che il nominativo è in corso di registrazione e di contattare il servizio assistenza. Come posso fare ad avere informazioni su come proseguire visto che non trovo servizi di assistenza?
Grazie a tutti coloro che vorranno rispondere.

fabio
Ospite
fabio

Bene, ora ne avrai per 10 anni. Trova iil modo per annullare l’iscrizione ma dubito che sia possibile

NICOLA GALLUCCI
Ospite
NICOLA GALLUCCI

COME FACCIO A CONTATTARE IL SUPPORTO N26 PER AVERE INFORMAZIONI SE I DATI FORNITI IL 22-09-2018, SONO CORRETTI O SE QUALCHE DATO NON è ANDATO A BUON FINE. NON RIESCO A RICEVERE MAIL DI CONFERMA E A CREARE CONTO.

Gabriele
Ospite
Gabriele

Ma se apro un conto n26 gratuito, e metto dei soldini dentro, quando dovrò fare il modulo ISEE, devo dichiarare anche questo conto? O no? Grazie

Donato
Ospite
Donato

Perchè non dovresti farlo ? lo apri per nasconderli ?

Luigi
Ospite
Luigi

Leggo che bisogna dichiararlo nel 730 se supera una certa cifra. Quale? E ciò comporta tassazione in Italia e in che misura?

Nicola
Ospite
Nicola

Nicola
Quando cerco di creare un conto, all’inserimento della data di nascita il sito scrive:”Si è verificato un problema con le informazioni personali che hai fornito. Per favore contatta il supporto clienti”. Cosa significa ci sono dati precedenti sbagliati

Michele
Ospite
Michele

Scusa Roberto, mi sembra di avere capito che non ci sia limite all’importo che posso versare sul conto N26. Corretto?
Mi sai dire anche se ci sono e quali sono le spese di chiusura del conto?
Potresti dire come hai avuto tutte queste informazioni sul conto? Sul web non si trova molto, anche in termini di informazioni sulla banca (CET1 ad esempio)
Grazie

Marco
Ospite
Marco

In molti si chiedono i costi di chiusura del conto, lo puoi lasciare aperto anche a saldo zero e non costa nulla lo stesso (con conto conto standard),

fabio
Ospite
fabio

Io non l’ho ancora usata e già mmi hanno addebitato 25euro

Carlo
Ospite
Carlo

Scusa ma mi sembri il classico hater.

Stefano
Ospite
Stefano

Le uniche informazioni che non trovo sono riguardanti la assicurazione di viaggio inclusa con black. Copre lunghi viaggi o solo corti, quali limitazioni se ci sono? se parto per 3 mesi o 12 mesi,sono comunque coperto? nessuno sembra poter rispondere, il support di n26 su twitter mi ha dato il numero della assicurazione partner. avetr qualche info?

federico
Ospite
federico

mi sembra che per accedere alle coperture assicurative devi aver pagato con la carta in questione, sia i voli che eventuali altre cose; cera un pdf scaricabile/leggibile durante la procedura di registrazione se non ricordo male

FATION
Ospite
FATION

Cosa succede con il conto N26 se l’Italia esce dall’Euro? Il conto in N26 in Germania rimane i euro e in caso che la Germania esce dall’Euro e torna al Marco il conto N26 si converte obbligatoriamente in Marchi Tedeschi oppure in Lire Italiane?

Stefano
Ospite
Stefano

è un conto in Germania, quindi in valuta tedesca

Daniel Smith
Ospite
Daniel Smith

Valuta Tedesca?

federico
Ospite
federico

Mi è appena arrivata la black; presa principalmente per pagamenti e prelievi all’estero e soprattutto perche avevo letto che aveva i numeri della carta in rilievo come una carta di credito tradizionale; purtroppo non è vero almeno con le ultime.
Inoltre il costo al mese è di 9,90 adesso

Dany
Ospite
Dany

E’ possibile accreditare la pensione?

Antonio Gaia
Ospite
Antonio Gaia

Vorrei sapere quando arriva la mia carta!

Grazie mille

Stella
Ospite
Stella

Ho appena compiuto 18 anni e non me ne intendo di conti,…
E visto che mio padre ha una mastercard e ogni anno deve pagare 10€ non ho ben capito se per 0€ intendete solo mensili o anche annuali.
E non ho beb capito come faccio a ricaricarla

Bjor
Ospite
Bjor

La base costo zero solo al 6 prelievo o pagamento ti viene addebitato 1,7% della somma eseguita la ricarichi via iban bonifico come conto corrente

Michele
Ospite
Michele

purtroppo in Italia si sono trovati in difficoltà con il fisco per perdita di lavoro o proprietà e hanno paura che le venga tolto l’ultima risorsa rimasta lo stipendio per poter sopravvivere

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

Su Finaria.it riportiamo informazioni e analisi su Investimenti e Trading azionario, è bene ricordare ai nostri visitatori che il Forex Trading comporta un elevato livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. Prima di effettuare una registrazione o di cominciare a fare trading online con il forex o attraverso i broker di CFD, si prega di approfondire tutti i rischi associati a questa attività. Tutte le informazioni che troverete su Finaria.it sono pubblicate solo per scopi informativi. Noi non diamo assolutamente alcuna garanzia riguardo la precisione e l'affidabilità di queste informazioni. Qualsiasi azione prenderete sulla base delle informazioni fornite dal nostro sito è rigorosamente a vostro rischio e pericolo e lo staff di Finaria non sarà responsabile di eventuali perdite e / o danni in relazione all'uso delle informazioni o notizie fornite dal nostro sito web.


DIRITTO D'AUTORE

Tutti i contenuti testuali su Finaria sono protetti da copyright e dalle leggi sulla proprietà intellettuale. L'utente non può riprodurre, distribuire, pubblicare o trasmettere qualsiasi contenuto, frase, immagine senza indicare il sito web www.finaria.it come fonte. Finaria non rivendica il copyright sulle immagini usate sul sito web, tra cui loghi, immagini e illustrazioni varie.